+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Siti consentiti; cosa meglio fare?

Ultimo Messaggio di cassiopea il:
  1. #1
    User L'avatar di laboo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    469

    Siti consentiti; cosa meglio fare?

    Ciao
    apro questa discussione per porvi una domanda:

    Google mi avvisa che alcuni siti non consentiti hanno pubblicato i miei annunci..

    ora, nell'elenco trovo cose del genere:

    translate.googleusercontent.com
    oknotizie.virgilio.it
    ricercaimmagini.virgilio.it
    images.google.com

    e tanti altri indirizzi di siti normalissimi, che probabilmente aggregando vengono identificati da Adsense come se visualizzassero i miei annunci.

    domanda: devo consentire questi siti ?
    voi come vi comportate in merito?
    grazie

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    178
    io tutti quelli che riconosco come siti famosi li ho acconsentiti, ho qualche dominio strano e sospetto che invece lascio bloccato

  3. #3
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    212
    Io lascio tutto bloccato, tranne i miei siti.

  4. #4
    User L'avatar di laboo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    469
    Citazione Originariamente Scritto da ApVari Visualizza Messaggio
    Io lascio tutto bloccato, tranne i miei siti.
    neanche lo stesso Google?

  5. #5
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    212
    No, neanche lo stesso Google. Preferisco farli visualizzare solo sui miei siti, che posso controllare.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Localit
    ventimiglia
    Messaggi
    1,100
    Citazione Originariamente Scritto da laboo Visualizza Messaggio
    e tanti altri indirizzi di siti normalissimi, che probabilmente aggregando vengono identificati da Adsense come se visualizzassero i miei annunci.
    Per come ho capito io la cosa, quei siti hanno visualizzato realmente i tuoi annunci, non solo come se.

    Se per esempio una tua immagine compare su gg images, anche la pagina che la contiene con gli eventuali annunci potr essere visualizzata sotto un url di google, e lo stesso vale anche per gli altri siti che hai citato. Eventuali clic sugli annunci che compaiono nelle tue pagine visualizzate in questi altri siti ti vengono regolarmente accreditati se il sito consentito, non ti vengono invece accreditati se il sito non consentito. L'unica differenza tra consentirli e non, a quanto ho capito, sta nell'accredito dei clic, per il resto non cambia niente.

    Io li lascio tutti consentiti come da impostazione di default, anche perch non mi sono del tutto chiari i rischi, che certamente devono esserci e su questo chiedo lumi a chi li conosce.
    Ma per quanto riguarda i siti citati, tra cui perfino gg, non vedo perch rinunciare a quelle entrate, al limite puoi consentire solo quelli assolutamente sicuri.
    Ultima modifica di gianrudi; 08-03-11 alle 12:22

  7. #7
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    Verona
    Messaggi
    1,833
    Ciao Gianrudi,

    i rischi sono dati dal fatto che chiunque potrebbe prendere i tuoi codici e inserirli in siti che non rispettano il regolamento e quindi causare un eventuale ban per violazioni ripetute oppure semplicemente mettere i tuoi banner in siti con pochi visitatori e quindi a rischio di click fraudolenti.
    Per questo sempre meglio utilizzare i siti consentiti, cos si possono controllare meglio eventuali violazioni del regolamento o statistiche anomale.
    Io nei mie siti consentititi ho messo solo quelli di mia propriet, non ho inserito nemmeno google o eventuale traduttore perch secondo me vanificherebbe l'uso dei siti consentiti.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Localit
    ventimiglia
    Messaggi
    1,100
    Ciao Cassiopea, grazie per il chiarimento.

    In realt l'avevo letto che i siti consentiti servivano a evitare questo genere di cose, ma dato che implicano un attacco malevolo per danneggiare senza alcun guadagno diretto per chi lo compie, mi sembrava piuttosto improbabile e pensavo che comunque gg dovrebbe essere in grado di riconoscerlo come tale, anche perch l'opzione di default tutti consentiti e in genere tendo a pensare che le opzioni di default siano le migliori.

    Ora per colgo meglio la gravit dei rischi, mi sono convinto e li ho gi bloccati, l'unica cosa che ancora non ho capito per quale ragione bloccare anche lo stesso gg o altri siti considerati perfettamente sicuri.
    Ultima modifica di gianrudi; 09-03-11 alle 13:59

  9. #9
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    Verona
    Messaggi
    1,833
    Io non sono esperta di cache, ma in teoria se metti Google nei consentiti, la cache di norma viene fatta per tutti i siti, quindi nello stesso dominio potresti trovare anche siti che ti possono danneggiare per i motivi che ho scritto sopra.
    Potrebbe essere cos per la cache e il traduttore o sbaglio?

    Per altri siti considerati sicuri come oknotizie ad esempio, secondo me dipende anche da quante visualizzazioni al giorno pu dare, visto che si possono postare fino a 3 link massimo dello stesso sito al giorno per oknotizie ad esempio, se le visualizzazioni sono poche si corre il rischio di clik fraudolenti o comunque ctr troppo alto secondo me.

    A volte non si tratta di attacchi malevoli, ma pu anche capitare che qualcuno copi i post e si trascini dietro anche il codice javascript dei banner.
    E' capitato, ricordo di aver letto di casi cos.
    Ultima modifica di cassiopea; 09-03-11 alle 18:18

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.