+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 39 di 39

AdSense e versioni per mobile : entrate

Ultimo Messaggio di bluwebmaster il:
  1. #1
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104

    AdSense e versioni per mobile : entrate

    Dopo aver letto in giro di numerose lamentele dopo l'introduzione da parte di molti delle versioni mobili, a quanto mi è dato di capire il Ctr medio ( sulle versioni mobili ) ha subito un calo in qualche caso "drastico" ed equiparato ad un autentico disastro o quasi.
    A fronte di tutto questo non c'è stato un corrispondente "corposo" aumento del Cpc e questo, volenti o nolenti , ha generato un drastico calo delle entrate .

    Sostanzialmente , visto che da oggi 21 aprile si apre la nuova era del mobile per Google che aumenterà la visibilità in Serp di quei siti ottimizzati per mobile e, di conseguenza, perderanno visibilità ( traffico ) quelli non ottimizzati , siamo stati quasi subissati di messaggi da AdSense che ci rivolgeva il pressante invito a passare alla versione mobile , promettendo addirittura un incremento delle entrate attraverso un incremento delle visite dovuto al nuovo algoritmo del motore di ricerca.

    Alla luce delle esperienza di moltissimi publisher invece questo, almeno per ora , non sta accadendo , anzi , si evince che di colpo gli introiti si sono abbassati anche di oltre il 50 %.

    Minori introiti che, badate bene, andranno a impattare anche su quelli di Google, almeno per la rete dei contenuti , per il semplice ragionamento che se i publisher vedono diminuite le proprie entrate , diminuiscono anche quelle del gigante dei motori di ricerca.
    E dai dati fin qui registrati da moltissimi publisher ...parliamo anche del 50 % e oltre.

    Mi stavo chiedendo seriamente se per caso , con questa storia dell'ottimizzazione per il mobile, Google non abbia toppato , e di brutto, a discapito dei suoi stessi guadagni.

    E, non in ultimo, la regolamentazione di AdSense per il mobile appare ancora confusa , incerta e contraddittoria per certi aspetti.
    Un esempio ?
    Per le versioni mobili occorre visualizzare al massimo un banner per "schermata" .
    La norma trova una sua giustificazione "logica" , in quanto effettivamente su uno smartphone due banner andrebbero a occupare l'intero schermo , bene !
    Quindi chi ha le pagine discretamente lunghe può tentare di aggiungere un altro banner in fondo alla pagina...ma se le pagine vengono visualizzate da dispositivi mobili più grandi, come ad esempio i tablet e gli smart da 5,30" , è facile, anche con un sito responsive pienamente efficiente, che il secondo banner venga visualizzato nella stessa schermata, e quindi contro il regolamento e a rischio ban.

    Ma ancora se qualcuno vuole salvare le vecchie pagine per desktop e renderle disponibile per chi si collega da PC e proporre in alternativa per il mobile pagine diverse, sfruttando la stessa pagina che identifica il dispositivo collegato ma che , alla bisogna, rende visibili questo o quel banner, dovrà stare attento a non farlo con linguaggi lato client .
    Per spiegarvi : se nella pagina ci sono i codici per 4 banner di cui due si rendono visibili per la versione desktop che si nascondono se il dispositivo collegato è un mobile e quindi visualizzando quelli adatti per mob., dovete stare attenti a non nasconderli con linguaggi lato cliente ( tipo javascript o css ), poichè lo spider di AdSense conteggerà 4 banner e questo è contro il regolamento e si rischia il ban.
    Bisogna farlo con un linguaggio lato server ( php o asp ).

    Aggiungete un ultima ciliegina : che sul mobile...i visitatori sono portati a cliccare molto di meno e magari si possono trovare dei siti degli inserzionisti non ottimizzati e quindi tornare indietro subito o abbandonando la pagina repentinamente ...generando click non validi che non vi verranno accreditati.

    Speriamo solo che qualcuno lassù su AdSense ...si svegli presto !

  2. #2
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Una domanda, ma da quando hai iniziato a registrare questo calo?

    A cavallo di questa settimana ho aggiornato il sito passando da una versione personalizzata per mobile, ad un sito completamente responsive.

    In concomitanza sono anche passato dai banner standard a quelli responsive.


    Analizzando il report per piattaforma, confrontando gli ultimi 2 lunedì (13/04 e 20/04) noto:

    IMPRESSION Desktop: 66,7%
    IMPRESSION Mobile: 23,7%
    IMPRESSION Tablet: 9,6%

    CPC Desktop: stabile a 0,14
    CPC Mobile: da 0,10 a 0,08
    CPC Tablet: da 0,10 a 0,12

    CTR Desktop: da 1,59 % a 1,37 %
    CTR Mobile: da 1,91 % a 1,34 %
    CTR Tablet: stabile a 2,66 %


    Il calo del CPC su mobile del circa il 20% è compensato dall'aumento del tablet.
    I tablet nel mio caso valgono la metà del mobile.

    Il calo piu' importante a mio avviso è nel CTR. Su questo pero' ci sto lavorando in quanto potrebbe dipendere dall'impsotazione grafica del nuovo sito, dai banner responsive che probabilmente non passano gli stessi contenuti dei banner standard, o da altri fattori simili (consultazione del sito in una finestra NON a schermo intero).

    Puoi postare dei dati per avere dei termini di paragone?
    Ultima modifica di Gianmaria Allisiardi; 21-04-15 alle 12:05

  3. #3
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Nel mio caso ho sostituito una parte di un sito , quella che fa registrare maggior affluenza di visitatori , di impression e...faceva registrare maggiori introiti e posso dirti solo che il ctr medio su queste pagine è passato da 1,25 % circa in media a ...0,17 % della versione mobile !!!! Tieni presente che è una sezione dove il 63 % è mobile, 11 % tablet e il resto desktop ...con una media di 40.000 visite al giorno solo su questa sezione.
    Insomma...una botta impressionante.

  4. #4
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    La nuova parte del sito è responsive? o meglio ha banner responsive?

  5. #5
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Si.
    E il danno, ti assicuro è di proporzioni, oserei dire, bibliche.
    A parità di visitatori e di impression i click sono crollati all'inverosimile : tipo rapporto 900 a 200 !

    A questo punto lascio passare qualche giorno e ripasso alle vecchie versioni...tanto lavoro per conquistare il primo risultato nella serp per query importante, tante soddisfazioni e poi...dover cestinare tutto ...mi sembra un controsenso.
    E dire che AdSense prometteva un 15 % in più di entrate ...si ma dove ? Su quale pianeta ?

  6. #6
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Le promesse di adsense io consiglio sempre di testarle con degli esperimenti A/B e valutare i risultati.

    Personalmente non sempre i consigli erano positivi. Io sono passato ad un sito responsive in occasione del rifacimento del sito. Non aveva senso non farlo responsive. E' ovvio che poi difronte a questi cali di CTR, ci si domanda se ne è valsa la pena.

    Sto portando avanti degli esperimenti A/B, anzi A/B/C/D, per cercare di capire i formati e i posizionamenti migliori.

    Purtroppo il banner responsive, nelle statistiche, non puo' essere suddiviso per il formato. Quindi di una singola unità non si possono avere le varie statistiche per formati visualizzati. Questa è una carenza che complica parecchio la vita e rende molto complessa un'analisi approfondita sul rendimento delle singole unità.

  7. #7
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,235
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Interessante discussione

    Credo però che sia da scindere il Mobile Friendly con le entrate.

    Mi sembra ovvio che le entrare sul Mobile crollino, perché Adsense non è nato per il mobile e secondo me è un grande problema che ancora non è stato metabolizzato
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  8. #8
    Utente Premium L'avatar di micky
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    di fronte al pc
    Messaggi
    4,026
    sì Giorgio, ma non ha senso che cadano proprio il 21 Aprile, evidentemente hanno messo qualche filtro di altro genere o è successo un casino nel loro sistema.
    Nel senso sarebbe stato un problema che avrebbe dovuto presentarsi progressivamente, e non esplodere all'improvviso il giorno 21, non ha senso.

  9. #9
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Interessante discussione

    Credo però che sia da scindere il Mobile Friendly con le entrate.
    Su questo hai ragione , ma il problema è in sintesi questo :

    avevo approntato per alcune sezioni importanti dei miei siti più grossi ( quelle che ricevono il maggior numero di visite, parliamo di oltre 50 k di utenti pro die ) le versioni mobile e le ho messe in linea qualche giorno fa .
    Ad un primo impatto i clic erano diminuiti e di molto, ma in valori appena accettabili.
    Dal 20 sera ...crollo totale. Parliamo di clic inferiori almeno del 90/92 % !

    Per carità i problemi sono disgiunti, si capisce e lo ammetto.
    Ma come si fa a consigliare di passare alla versione mobile promettendo un incremento di guadagno che poi si rivela una perdita secca catastrofica ?

    Adsense avrebbe dovuto adeguarsi , non so come, ma visto che è sempre Google doveva prepararsi per tempo.
    Ho letto in giro molti commenti : ne avessi trovato UNO, dico UNO, che parla di entrate stazionarie o in lieve aumento.
    Tutti a lamentare un ecatombe.

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Mi sembra ovvio che le entrare sul Mobile crollino, perché Adsense non è nato per il mobile e secondo me è un grande problema che ancora non è stato metabolizzato

    Giorgio, io non lo trovo ovvio : Google avrebbe dovuto adeguarsi per tempo.
    Pensa te che ci sono da ben 2 anni in test dei banner ( tipo quallo anchor schermata ) ma...c'è il vuoto assoluto.
    E se è vero che Google guadagna se i suoi publisher guadagnano , anche G. accusarà minor introiti.
    Non ti dico poi le norme...che si contraddicono : se hai la versione per mobile non puoi avere più di un banner per schermata...ma perchè se hai la versione desktop i tuoi tre banner non si visualizzeranno nella medesima schermata ?

    Qualche utente per spiegare la differenza di click tra desktop e mobile parla di probabili clic accidentali o per sbaglio.
    Ma di cosa parliamo ? Se su un unità ricevevi da anni 1000 click e di botto ne ricevi 100 quei 900 di differenza sono click accidentali ? Ma sai da quanto Google ti avrebbe bannato per click non validi ?

    La verità è che sono in tantissimi a lamentare bruschi cali che vanno da un minimo del 50 % fino anche ad un 90 % e oltre in meno.

    Lo sai , io non mi lamento mai e cerco di essere sempre positivo . ho sempre difeso Google.
    Ma in questo caso ho impressione che abbia toppato alla grande : sento "a pelle" un confusione terribile nei vari compartimenti che si riversa immediatamente sui publisher.
    E già sappiamo di nostro quanti sacrifici bisogna fare per avere un guadagno decente : se tutti questi sacrifici vanno a farsi benedire di colpo schiantandosi su una inefficiente e confusa gestione...beh a questo punto conviene davvero iniziare a spingere per acquisire pubblicità in proprio.

    Scusate lo sfogo.

  10. #10
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da micky Visualizza Messaggio
    sì Giorgio, ma non ha senso che cadano proprio il 21 Aprile, evidentemente hanno messo qualche filtro di altro genere o è successo un casino nel loro sistema.
    Nel senso sarebbe stato un problema che avrebbe dovuto presentarsi progressivamente, e non esplodere all'improvviso il giorno 21, non ha senso.
    Secondo me oltre a combinare qualche "casino" inenarrabile ( posso anche immaginare che sul mobile i sistemi rilevino molto meno click per qualche errore ) hanno anche toppato alla grande nel momento in cui sono in eterno test alcune funzioni e banner particolari e non si provvede o al rilascio o a dire "abbiamo scherzato".

    Io penso che si tratti di errori dei loro sistemi di rilevazione che sul mobile , probabilmente, fanno casino.
    Perchè le versioni desktop continuano a navigare bene...è la resa sul mobile che praticamente è quasi inesistente.
    Se avessi convertito tutti i siti e tutte le sezioni al mobile...beh sarei agli stessi guadfagni di 7 anni fa...praticamente quando avevo sul groppone appena un anno di esperienza e i miei siti erano piccini piccini.

  11. #11
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Credo però che sia da scindere il Mobile Friendly con le entrate.
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Mi sembra ovvio che le entrare sul Mobile crollino, perché Adsense non è nato per il mobile e secondo me è un grande problema che ancora non è stato metabolizzato

    Adsense sul mobile era metabolizzato eccome aveva rese importantissime, CPC e CTR da urlo (anche il doppio) del desktop. Esclusi i banner CSA che per ovvie ragioni vanno sempre forte, la versione mobile aveva degli RPM notevoli.




    Quello che è strano è che c'è stato il classico scalino (crollo verticale)... la tendenza era comunque in discesa da circa 1 mese.

    Sarebbe interessante avere dati di cpc e ctr a cavallo delle ultime settimane di altre persone che NON abbiamo fatto cambiamenti al sito.

    Per concludere le cose non sono collegate LOGICAMENTE una con l'altra, ma la coincidenza temporale fa riflettere...
    Ultima modifica di Gianmaria Allisiardi; 22-04-15 alle 15:56

  12. #12
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,235
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Citazione Originariamente Scritto da micky Visualizza Messaggio
    sì Giorgio, ma non ha senso che cadano proprio il 21 Aprile, evidentemente hanno messo qualche filtro di altro genere o è successo un casino nel loro sistema..
    Ma voi siete sicuri? Mi sembra strano perché il 21 Aprile ancora non c'era niente, l'update ci mette almeno 5-7 giorni, quindi mi sembra strano che siano legate.

    Citazione Originariamente Scritto da bluwebmaster Visualizza Messaggio
    Giorgio, io non lo trovo ovvio : Google avrebbe dovuto adeguarsi per tempo.
    La domanda che voglio fare è un'altra: e se Google non fosse in grado di adeguarsi?

    Se ci avessero provato senza riuscirci?

    A me spaventa di più
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  13. #13
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Dalle mie analisi resto convinto che il calo sia imputabile al mio passaggio ai formati responsive piu' che al cambio di algoritmo e cio' che ne consegue.

    Posto miei grafici nella speranza che altri facciano altrettanto, soprattuto di qualcuno che non abbia fatto interventi sul sito:

    Dal 05-01-2015 al 22-04-2015:
    drive.google.com/file/d/0B9RlzzuJHheOb0RZLW8xeFJ6WkE/view?usp=sharing

    Dal 10-04-2015 al 22-04-2015:
    drive.google.com/file/d/0B9RlzzuJHheOU1dqQWZjZ0xoOW8/view?usp=sharing

  14. #14
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    @Gianmaria

    Hai messo in luce esattamente la contraddizione.
    Io ho aggiornato a giovedi della settimana scorsa alcune mie sezioni, ok, ma se tu dici che il decremento delle entrate ( ctr o cpc ? ) era già palese da un mesetto, questo significa che i continui sollciti in vista di un incremento anche del 20 % delle entrate , a passare alle versioni per mobile dei siti è quanto meno sospetta.
    Ora bisogna capire, meglio bisognerebbe capire, se il calo è dovuto al ctr o al cpc .
    Nel secondo caso potrei sospettare che gli inserzionisti ( molti dei quali non hanno nemmeno la versione mobile ) stanno offrendo meno, e ci può stare.
    Nel primo, invece, (ctr ) allora i sospetti ricadono o sull'algoritmo che conteggia i click ( un bug è sempre possibile ) o in un altro tipo di impatto che al momento sfugge alle mie logiche.

    In ogni caso se io e tantissimi altri publisher abbiamo meno entrate , di conseguenze le ha anche Google...e quindi mi sembrerebbe autolesionismo puro un'ipotesi , come dire, di "operazione" voluta e studiata a tavolino.
    Certo è che dalla sera del 20 ( diciamo intorno alle 18 circa ) è come se tutti gli utenti che accedano dal mobile hanno quasi smesso di cliccare soprattutto rispetto ai dati dei giorni precedenti che già erano significativamente e fortemente in flessione rispetto alla versione desktop.

    Certo se vogliamo pensare che gli smart con le versioni desktop generino fino al 90 % di click non validi possiamo pure pensarlo...ma Google in questi casi avrebbe gi preso i suoi provvedimenti, non credi ?



    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Ma voi siete sicuri? Mi sembra strano perché il 21 Aprile ancora non c'era niente, l'update ci mette almeno 5-7 giorni, quindi mi sembra strano che siano legate.
    Che le due cose siano indirettamente collegate è un sospetto.
    Gianmaria sostiene che già nell'ultimo mese i dati erano in discesa...mentre Google raccomandava il passaggio al mobile promettendo incrementi di entrate.
    Giorgio...è questo che è strano. Non tanto la relazione tra i due...eventi o pseudo tali.



    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    La domanda che voglio fare è un'altra: e se Google non fosse in grado di adeguarsi?.
    Eh, è una bella domanda.
    Ma non capirei allora il sollecito a passare al mobile promettendo incrementi mentre si è coscienti che non si è in grado di adeguarsi.
    In altre parole è come se in un condominio cambiassero il sistema di apertura del cancello con relativo telecomando e non si fosse curato di procurarsi telecomandi a sufficienza per tutti i condomini...facendoli restare fuori ! E come risposta l'amministratore dicesse ...non siamo in grado di procurarli.

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Se ci avessero provato senza riuscirci?
    Se un mese fa le entrate erano maggiori e di colpo son crollate...siamo sicuri che ci abbia provato senza riuscirci ?

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave;1172328A
    me spaventa di più
    A me spaventa di più sospettare, come fa intuire Gianmaria, che possa essere voluta la cosa.
    O addirittura un bel grosso bug nel sistema di rilevamento da mobile ( cosa che non escludo e ritengo altamente probabile ).

  15. #15
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Servono piu' dati per poter trarre qualche anche minima conclusione.

    Guarda i grafici che ho "linkato" poi posta i tuoi. Il fatto che entrambi siamo abbiamo pubblicato on line giovedì i banner responsive fa pensare che la causa siano i banner responsive, non un calo generale del mobile.

    Al di la del discorso responsive, c'è da dire che piu' visite sul mobile dovute al bust ottenuto nelle serp si potrebbero tradurre in piu' offerta per le visualizzazioni da mobile, che a parità di domanda si traduce in un calo del CPC.

  16. #16
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,235
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ah no. Non avevo capito che sospettavate che la cosa fosse voluta. No no, quella fa paura anche a me, ma la escludevo a priori.
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  17. #17
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Ah no. Non avevo capito che sospettavate che la cosa fosse voluta. No no, quella fa paura anche a me, ma la escludevo a priori.
    Personalmente io NON credo che ci sia stato un calo significativo nel mercato mobile. Se altri postano dati in questo senso potrei rivalutare la cosa.

    Credo piuttosto che bluwebmaster abbia pubblicato i banner responsive, e che in questi, e solo in questi, il rendimento sia inferiore.

    Ma NON posso neppure in questo caso parlare di CALO, in quanto non so come performassero i banner responsive prima del 16-04-15.


    Per sintetizzare:
    (RPM responsive < RPM banner x contenuti a dimensione fissa) = TRUE

  18. #18
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    Servono piu' dati per poter trarre qualche anche minima conclusione.

    Guarda i grafici che ho "linkato" poi posta i tuoi. Il fatto che entrambi siamo abbiamo pubblicato on line giovedì i banner responsive fa pensare che la causa siano i banner responsive, non un calo generale del mobile.

    Al di la del discorso responsive, c'è da dire che piu' visite sul mobile dovute al bust ottenuto nelle serp si potrebbero tradurre in piu' offerta per le visualizzazioni da mobile, che a parità di domanda si traduce in un calo del CPC.
    Fino a giovedi mattina avevo solo la versione desk...poi verso le 9 del mattino ho scaricato la versione mobile ( non responsive ) e a fine giornata avevo riscontrato un calo rispetto all'unità desk , a parità di visitatori anzi erano in lieve incremento, di un ctr di 0,33 rispetto all'abituale 1,25 % circa, il giorno seguente riscontro un ulteriore calo intorno allo 0,31 % e così anche il giorno seguente ancora.
    Dato che è rimasto più o meno così fino alla domenica sera.
    Lunedi mattina ho scaricato la versione responsive compreso di banner reattivo...in serata registravo uno 0,22 % , il 21 aprile ...circa lo , 0,21 e oggi resgistro uno 0,23 %.

    Quindi il calo tra versione mobile std e quella responsive è intorno allo 0,10 % e ci può stare per tanti motivi .
    E' quel 1,25 che passa a 0,33 e oggi a 0,23 che non sta in cielo come in terra e che mi fa uscire dai gangheri.
    L'unica cosa positiva è un incremento del cpc medio su quelle unità...diciamo passato da uno 0,13 circa a uno 0,20 ( più o meno ).

    Senza contare altre cose strane.
    Un unità dektop che aveva registrato 8 click con ben 8 euro in valore assoluto ( cpc 1 euro !!! ) dopo quattro ore resta sempre a 8 click ma con entrate pari a 67 cent !
    Un unità desk che normalmente all'ora in cui ha totalizzato 67 cent normalmente è su una media di 60 click !

    Non ti elenco le altre stranezze di questi giorni ...per evitare che impazziamo in due !

    Il discorso domanda/offerta regge alla grande ma questo influisce sul cpc ...non sul ctr !
    Il cpc invece migliora un po ...ma il ctr sprofonda al punto da chiedermi se vale ancora la pena spenderci tempo e investire in questo.

  19. #19
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave Visualizza Messaggio
    Ah no. Non avevo capito che sospettavate che la cosa fosse voluta. No no, quella fa paura anche a me, ma la escludevo a priori.
    Purtroppo non abbiamo elementi a sufficienza per supportare questa tesi , a meno delle nostre esperienze personali.
    Leggendo in giro alcuni commenti si direbbe che ad essere delusi se non I.N. ( inca... neri ) siamo in tanti.
    Molti hanno messo in linea le versioni per mob. dietro i pressanti solleciti di Google : pensa che solo io ho ricevuto almeno 4 email.
    E tutti lo hanno fatto sospinti anche dal miraggio di vedere incrementare le proprie entrate di quel 15/20 % mensile che G. prometteva.

    Ora c'è gente in giro che consiglia di rimettere le versioni per desk , altri che dicono di attendere, altri che sostengono che si tratti di una cattiva performance dei sistemi di rilevamento delle impression/click e via dicendo.

    L'unico dato certo è che , spinti dalle incessanti e pressanti richieste di G. e relative promesse di maggior guadagno molti l'hanno fatto e si sono ritrovati con il classico sedere nell'altrettanto classico secchio d'acqua fredda.
    Ora se prometti un maggior guadagno sapendo invece che i tuoi publisher se li vedranno crollare...qualche dubbio legittimo viene , non credi ?

    Poi possiamo fare tutte le ipotesi di questo mondo , ma che c'è qualcosa che non quadra ...è cosa più che certa.

  20. #20
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Adsense varia molto da settore a settore, da sito a sito, ecc. è impensabile che lo stesso consiglio valga per tutti. Loro mi spingevano a tutti i costi per il banner 160x600. Sono andati avanti anni a farlo. Io con un semplice test A/B per anni sono stato sul 120x600 perchè mi rendeva di piu' periodicamente rieseguivo il test AB e valutavo il risultato. Dopo 2 anni effettivamente il 160 ha iniziato a performare meglio del 120, allora ho cambiato formato.

    Si tratta di capire e monitorare il mercato degli inserzionisti per quel determinato settore, per quei determinati formati, ecc.

  21. #21
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    Adsense varia molto da settore a settore, da sito a sito, ecc. è impensabile che lo stesso consiglio valga per tutti. Loro mi spingevano a tutti i costi per il banner 160x600. Sono andati avanti anni a farlo. Io con un semplice test A/B per anni sono stato sul 120x600 perchè mi rendeva di piu' periodicamente rieseguivo il test AB e valutavo il risultato. Dopo 2 anni effettivamente il 160 ha iniziato a performare meglio del 120, allora ho cambiato formato.

    Si tratta di capire e monitorare il mercato degli inserzionisti per quel determinato settore, per quei determinati formati, ecc.
    Gianmaria credimi, anch'io non seguo tutti i consigli di Adsense e faccio gli esperimenti.
    Il punto però è quello che se spingi su una cosa molto "generica" e che coinvolge le tue energie dicendo che ci sarà un incremento e poi di contro hai un collasso, sapendo che lo avrai, ...allora qualcosa non mi torna.

    Guarda io credo che l'annuncio del 21 aprile sia stata la più gigantesca azione di marketing che G. potesse fare e che ha fatto negli ultimi tempi.
    Se vedi i giornali come hanno dato la notizia ( penguin non fu annunciato eppure ha smontato molte situazioni ) inizi a pensare che dietro ci sia qualcosa di più.

    Ormai G. ha capito che il mobile è il futuro, ma probabilmente i suoi inserzionisti e i suoi publisher sono indietro e allora che ti fa ? Ti diffonde a martello la notizia che chi non si adegua presto sarà colpito, spingendo migliaia di publisher ad adottare la versione mobile in modo di essere in anticipo sui concorrenti anche per accappararsi il "mercato del mobile" in futuro.

    Immagina : se i miei publisher hanno tutti il mobile ...sono favorito rispetto a una società di adv che ne ha pochi e rari.
    E quindi anticipo i tempi e ...sono in vantaggio ....sui vari bing ecc.

  22. #22
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    ventimiglia
    Messaggi
    1,090
    Se avete messo online la versione mobile lo stesso giorno dell'update, ora non potete stabilire quale sia la causa del calo.
    Quando ho fatto il passaggio a responsive, qualche settimana fa, ho trovato problemi di vario tipo (me l'aspettavo, mai pensato che fosse indolore) e ho dovuto lavorare diversi giorni sulle posizioni e sui formati degli annunci, controllando bene come apparivano sui vari dispositivi, prima che i rendimenti delle varie unità reattive raggiungessero i livelli delle unità precedenti, ma poi sono rimasti stabili anche dopo il 20.

    Per la cronaca, mi è capitato anche di osservare un calo dell'80% di una specifica unità reattiva, fortunatamente marginale, che si è poi risolto sempliemente cambiando il formato da 'auto' a 'rectangle' nel codice adsense.

  23. #23
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Se avete messo online la versione mobile lo stesso giorno dell'update, ora non potete stabilire quale sia la causa del calo.
    Quando ho fatto il passaggio a responsive, qualche settimana fa, ho trovato problemi di vario tipo (me l'aspettavo, mai pensato che fosse indolore) e ho dovuto lavorare diversi giorni sulle posizioni e sui formati degli annunci, controllando bene come apparivano sui vari dispositivi, prima che i rendimenti delle varie unità reattive raggiungessero i livelli delle unità precedenti, ma poi sono rimasti stabili anche dopo il 20.

    Per la cronaca, mi è capitato anche di osservare un calo dell'80% di una specifica unità reattiva, fortunatamente marginale, che si è poi risolto sempliemente cambiando il formato da 'auto' a 'rectangle' nel codice adsense.
    Il fatto che siano rimasti stabili dopo il 20 conferma un po' quella che era la mia idea di fondo.

    Hai qualche suggerimento in piu' sui formati da adottare? oppure sei andato avanti con test A/B per valutare i vari formati e le varie posizioni?

    Dove hai notato un maggior discostamento tra responsive e non responsive?

    Quello che mi limita molto è che non si puo' avere come dimensione secondaria (nelle statistiche) il dato della dimensione dellunità pubblicitaria. Infatti per le unità responsive, ti scrive "Reattiva". Diventa quindi difficile misurare le performance della singola dimensione.

    Io uso delle mediaquery per gestire il cambio della dimensione/formato dell'unità. Come le gestisci tu?

  24. #24
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    ventimiglia
    Messaggi
    1,090
    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    Hai qualche suggerimento in piu' sui formati da adottare? oppure sei andato avanti con test A/B per valutare i vari formati e le varie posizioni?
    Sempre test A/B, cercando più che altro la posizione migliore per avere una buona visualizzazione dello stesso annuncio sia su mobile che su desktop senza toccare il formato 'auto'. La soluzione prevalente ha visto tre annunci reattivi a larghezza piena: in alto, nel contenuto e a fondo pagina.

    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    Dove hai notato un maggior discostamento tra responsive e non responsive?
    Inizialmente ho messo on line la versione mobile provando a lasciare le unità non responsive dove possibile, e lì ho notato subito un calo drastico: sui dispositivi mobili gli stessi annunci (non responsive) performavano molto peggio nelle pagine mobile-friendly che in quelle precedenti non ottimizzate.
    Quando poi ho sostituito tutti gli annunci con unità reattive le cose sono nettamente migliorate sul mobile e ho notato invece problemi nel rendimento su desktop, tanto che a un certo punto pensavo di rinunciare al responsive in favore di un dynamic serving ma alla fine aggiustando i posizionamenti degli annunci nelle varie pagine i rendimenti complessivi sono tornati ai livelli di prima.
    In conclusione direi che lo scostamento tra responsive e non responsive dipende soprattutto dal contesto in cui è inserito l'annuncio, secondo criteri non banali, per cui l'unico modo è provare.

    Per quanto riguarda i formati, sono riuscito a lasciarli praticamente tutti in 'auto' senza dover intervenire neanche da css, con l'unica eccezione dell'unità che ho citato sopra, che non so come mai continuava a dare un basso rendimento, per cui ho provato a cambiare il formato da 'auto' a 'rectangle', sembra con buoni risultati. Ora il tutto è strutturato in modo abbastanza semplice ma per arrivarci ne ho fatte tante di prove che molte non me le ricordo neanche più.

    In ogni caso l'obiettivo era passare a responsive cercando di mantenere invariati i rendimenti, perchè miglioramenti non ne ho visti e non me li aspettavo, speriamo che possano arrivare da un aumento di visite legato alle nuove serp di mobilegeddon.

  25. #25
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Grazie per le risposte, volevo chiederti ancora 2 cose che non mi sono tanto chiare:

    1) Non usando i css ti disinteressi completamente del formato che lui deciderà di pubblicare? cioè se pubblica un 338x280 oppure un 320x100 o un 320x50 per te è indifferente?
    2) Quindi il tuo lavoro è stato piu' che altro focalizzato sul capire DOVE il banner rende meglio, esempio: sopra o sotto il titolo? ad metà o a fine articolo, ecc.
    3) Quindi immagino che hai messo 3 banner orizzontali che a partire dal 920 si riduce a 728 a 468 a 320 ecc.? In tal caso pero' non adotti i formati verticali tipo 160x600 o 300x600 ecc.

  26. #26
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    ventimiglia
    Messaggi
    1,090
    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    1) Non usando i css ti disinteressi completamente del formato che lui deciderà di pubblicare? cioè se pubblica un 338x280 oppure un 320x100 o un 320x50 per te è indifferente?
    Mi è indifferente sotto ogni profilo estraneo al rendimento: se il sistema è effettivamente in grado di pubblicare il formato più performante, come dovrebbe essere nella ragione stessa delle unità reattive, a me sta benissimo che lo scelga lui volta per volta in totale libertà.

    Citazione Originariamente Scritto da Gianmaria Allisiardi Visualizza Messaggio
    2) Quindi il tuo lavoro è stato piu' che altro focalizzato sul capire DOVE il banner rende meglio, esempio: sopra o sotto il titolo? ad metà o a fine articolo, ecc.
    Sì ma all'inizio avevo anche provato per esempio a mantenere il tipico formato rettangolo sulla sinistra all'interno del contenuto in float left col testo intorno all'annuncio com'era su desktop, alla fine però ho preferito lasciare solo il codice senza alcuna formattazione, passando così a larghezza piena anche su desktop. Una soluzione che ovviamente non è detto che vada bene per tutti.

    Si capisce quindi che anche la risposta alla terza domanda è un altro sì; per quanto riguarda i formati verticali a dire il vero non li ho mai apprezzati molto e col passaggio a responsive li ho eliminati del tutto. Ora però mi fai venire un dubbio, che magari i formati verticali possano funzionare particolarmente bene proprio sui dispositivi mobili (che nel mio caso rappresentano ormai oltre il 50% delle entrate). Tu quali usi, e com'è il rendimento su mobile?

  27. #27
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    I formati verticali sul mobile secondo me non ha senso utilizzarli. Scrollare 300x600 px su un iphone 4 (320px) ad esempio non avrebbe senso... inoltre il 120 o il 160 di larghezza occuperebbero 1/4 o 1/3 del display già piccolo di perse' (320px).

    Secondo me il formato piu' spinto è il 320x100 che rende di piu' del 320x50. Poi si puo' anche utilizzare il 336x280 o il 300x250.

    Personalmente credo che puntero' su un banner leaderboard 320x100 nella parte superiore della pagina, poi mostro il contenuto e successivamente gli piazzo uno tra i due 336x280 o il 300x250. Non posso spezzare il contenuto con i banner altrimenti rischio di visualizzare due banner nella stessa schermata, cosa vietata.

    Sul mobile la scelta è quasi scontata.

    I test A/B li provo a fare sulle versioni desktop dove ho maggiori possibilità di movimento.
    Ultima modifica di Gianmaria Allisiardi; 23-04-15 alle 17:08

  28. #28
    Utente Premium L'avatar di AnnaBeta3
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    72
    Segui AnnaBeta3 su Twitter Aggiungi AnnaBeta3 su Google+ Aggiungi AnnaBeta3 su Facebook Aggiungi AnnaBeta3 su Linkedin
    Buongiorno a tutti,
    purtroppo anche io ho avuto un calo delle entrate intorno al 37%.

    Ho, da sempre, una versione mobile che mi porta due banner pubblicitari, uno all'estremo nord e uno all'estremo sud!
    Quando l'articolo è estremamente corto rischiavo di visualizzarli entrambi sulla stessa schermata (su tablet), allora ho posizionato il secondo banner sotto i commenti ma.... è come non averlo!


    In ogni modo, non capisco perché questo calo si è verificato ora!
    La mia utenza è sempre stata ripartita tra dispositivi mobile (tablet e smartphone) e desktop, non è cambiato nulla ne' nel sito, nelle nelle visualizzazioni.... Perché è crollato il CPC?

    Ps.: non ho mai voluto inserire banner responsive perché poi troppo difficili da interpretare quindi il calo c'è stato comunque a prescindere dal formato.
    Follow Me[Verificare regolamento firme]

  29. #29
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    La soluzione sarebbe escludere i tablet, dirottandoli verso le versioni desktop, e aggiungere il secondo banner a pie pagina con il rischio...di avere due banner nella stessa schermata per gli smartphone da 5 e passa pollici se la pagina non è molto lunga.
    Il limite di un solo banner per schermata non tiene conto che potrebbe esserci un pezzettino di un altro banner che si visualizza bene nello scroll successivo.
    Insomma è un assurdità : e la cosa bella ( io non mi lamento mai ma questa volta devo farlo ) è che AdSense tace ...il banner anchor schermata è in beta test dal novembre 2013 !
    Questi dormono...ma la cosa ancor più bella è che se crollano le nostre entrate anche le loro, di conseguenza, stanno calando.
    Per adesso tutto tace.

  30. #30
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    ventimiglia
    Messaggi
    1,090
    Citazione Originariamente Scritto da AnnaBeta3 Visualizza Messaggio
    Ho, da sempre, una versione mobile che mi porta due banner pubblicitari, uno all'estremo nord e uno all'estremo sud!
    Quando l'articolo è estremamente corto rischiavo di visualizzarli entrambi sulla stessa schermata (su tablet), ...
    Citazione Originariamente Scritto da bluwebmaster Visualizza Messaggio
    La soluzione sarebbe escludere i tablet, ...
    Ora mi fate venire un dubbio ma pensavo che la norma "Inoltre, su un sito per dispositivi mobili non possono essere visualizzati contemporaneamente sullo schermo due o più annunci AdSense." si riferisse a quelli che sono classificati come Dispositivi mobili di fascia alta nel pannello di Adsense, con l'esclusione quindi dei Tablet, classificati in un'altra categoria, Tablet appunto (anche perchè molti hanno lo stesso formato dei Desktop).

    Anche per questa pagina del regolamento, che specifica i formati per i dispositivi mobili, citati espressamente come "iPhone, telefoni Android e altri dispositivi mobili di fascia alta dotati di browser HTML completi" mi sembra di capire che i Tablet dovrebbero intendersi esclusi dalla definizione adsense di "Dispositivi mobili".

    Quindi dovrebbe essere consentito visualizzare due o anche tre annunci sulla stessa schermata di un Tablet, senza problemi esattamente come su Desktop.
    Almeno come l'ho capita io, se invece mi sfugge qualcosa e non è così vi pregherei di segnalarmelo, perchè non vorrei rischiare.
    Ultima modifica di gianrudi; 24-04-15 alle 14:22

  31. #31
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Ora mi fate venire un dubbio ma pensavo che la norma "Inoltre, su un sito per dispositivi mobili non possono essere visualizzati contemporaneamente sullo schermo due o più annunci AdSense." si riferisse a quelli che sono classificati come Dispositivi mobili di fascia alta nel pannello di Adsense, con l'esclusione quindi dei Tablet, classificati in un'altra categoria, Tablet appunto (anche perchè molti hanno lo stesso formato dei Desktop).
    Ciao Gian,

    io do la stessa interpretazione tua , ma sai...con AdSense a volte si "ragiona" poco perchè prima bannano e poi ...forse...si ragiona.



    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Anche per , che specifica i formati per i dispositivi mobili, citati espressamente come "iPhone, telefoni Android e altri dispositivi mobili di fascia alta dotati di browser HTML completi" mi sembra di capire che i Tablet dovrebbero intendersi esclusi dalla definizione adsense di "Dispositivi mobili".

    Dovrebbe essere così....in effetti se vai su analytics i tablet sono esclusi dai "dispositivi mobili" i tablet.


    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Quindi dovrebbe essere consentito visualizzare due o anche tre annunci sulla stessa schermata di un Tablet, senza problemi esattamente come su Desktop.
    Almeno come l'ho capita io, se invece mi sfugge qualcosa e non è così vi pregherei di segnalarmelo, perchè non vorrei rischiare.
    In teoria si.
    Io però mi sono attenuto ugualmente alla regola visto che il traffico da tablet sui miei siti rappresenta si è no il 10/11 % ....mentre quello da mobile si aggira intorno al 65 % ( dato odierno ) .
    Il problema sai qual'è ? E' che su uno smartphone "umano" due banner, debitamente distanziati , è facile che siano su due schermate diverse ( perchè ti ricordo che ...l'uno deve essere completamente oscurato mentre l'altro appare ).
    Ma metti su uno smart da 5,15 " in visualizzazione verticale ( prendi ad esempio uno Zopo va...) ...è quasi un tablet !!!!

  32. #32
    Moderatore L'avatar di gianrudi
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    ventimiglia
    Messaggi
    1,090
    Citazione Originariamente Scritto da bluwebmaster Visualizza Messaggio
    Il problema sai qual'è ? E' che su uno smartphone "umano" due banner, debitamente distanziati , è facile che siano su due schermate diverse ( perchè ti ricordo che ...l'uno deve essere completamente oscurato mentre l'altro appare ).
    Ciao bluwebmaster,
    ma questa è la tua interpretazione restrittiva o l'hai trovato scritto da qualche parte?

    Perchè mi pare che anche in questo caso, se si interpreta l'espressione "non possono essere visualizzati contemporaneamente sullo schermo" in base a questa definizione di "visualizzabile" che si legge sulla guida Adsense "Un annuncio viene considerato visualizzabile se almeno il 50% della sua area è stata visualizzata sullo schermo per almeno un secondo (il criterio minimo in base agli standard definiti dall'Interactive Advertising Bureau (IAB)).", bisogna concludere che fino a quando un annuncio appare sullo schermo con un'area inferiore al 50% non può essere considerato visualizzabile (e meno ancora visualizzato).

    Quindi la violazione dovrebbe scattare solo nel caso di due annunci che visualizzano contemporaneamente sullo schermo ciascuno un'area superiore al 50%, come sembrerebbe logico anche a lume di buon senso, se si pensa per esempio al caso di due annunci che compaiono magari nella stessa schermata per il 5% sopra e sotto, non si vede che fastidio potrebbero dare.

    Certo, se questa è l'interpretazione corretta, e credo che lo sia, sarebbe bello vederla esplicitata sulla guida Adsense: basterebbe una semplice precisazione della norma, anche perchè in assenza devo dire che preferisco anch'io seguire l'interpretazione restrittiva.

    Probabilmente in questo caso pecchiamo per eccesso di prudenza, ma va bene così, speriamo che arrivi la precisazione.
    Ultima modifica di gianrudi; 24-04-15 alle 19:04

  33. #33
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Ciao bluwebmaster,
    ma questa è la tua interpretazione restrittiva o l'hai trovato scritto da qualche parte? .
    No, no, niente di scritto da nessuna parte.
    E' la sintesi della mia esperienza dopo oltre 8 anni con AdSense.


    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Perchè mi pare che anche in questo caso, se si interpreta l'espressione "non possono essere visualizzati contemporaneamente sullo schermo" in base a questa definizione di "visualizzabile" che si legge sulla guida adsense ...
    Sulla guida non ci sono scritte molte altre cose .
    Ti faccio una domanda : sulla guida, meglio sul Regolamento, c'è scritto che se ricevi un "tot" di clic accidentali , o di persone che abbandonano la pagina dell'inserzionista in fretta, o tornano indietro in fretta, rischi il ban ? Mi pare di no , giusto ?
    Eppure più di uno è stato "bannato" per attività e click "non validi".



    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Quindi la violazione dovrebbe scattare solo nel caso di due annunci che visualizzano contemporaneamente sullo schermo ciascuno un'area superiore al 50%, come sembrerebbe logico anche a lume di buon senso, se si pensa per esempio al caso di due annunci che compaiono magari nella stessa schermata per il 5% sopra e sotto, non si vede che fastidio potrebbero dare.
    Anche prendendo per buona la considerazione sul concetto di "visualizzazione" ( 50 % ) significa che devi testare ogni pagina per varie risoluzioni di schermo del mobile.
    Ciò che è vero per un Iphone potrebbe essere non più vero per uno Zopo o altro smart da 5,15 " !
    Ed è ovvio che non puoi stare li a misurare il pixel all'annuncio.


    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Certo, se questa è l'interpretazione corretta, e credo che lo sia, sarebbe bello vederla esplicitata sulla guida Adsense: basterebbe una semplice precisazione della norma, anche perchè in assenza devo dire che preferisco anch'io seguire l'interpretazione restrittiva.
    Io non mi lamento mai , lo sai se mi hai letto qualche volta, e sono sempre tra quelli che hanno difeso Google in molte circostanze.
    Devo ammettere però che la guida/regolamento è un po come "il codice dei pirati" in Pirati dei Caraibi...cioè una "traccia".
    Sul regolamento/guida molti punti non solo non vengono espletati ma spesso non sono approfonditi con esempi chiari.
    Ad esempio NON c'è scritto che in un responsive non puoi nascondere con CSS o Javascript degli annunci e che se comunque hai i codici per cinque banner , ma ne nascondi con questi sistemi due , per AdSense quella pagina non avrà tre annunci , ma cinque e rischi il ban.
    Se leggi la nota di un dipendente Google scritta di recente ...ti dice che è così, quindi niente css ne java per nascondere annunci perchè lo spider legge lo stesso gli altri due codici "nascosti" e li calcola come visualizzati !!!!
    Simpatica la cosa eh ?!



    Citazione Originariamente Scritto da gianrudi Visualizza Messaggio
    Probabilmente in questo caso pecchiamo per eccesso di prudenza, ma va bene così, speriamo che arrivi la precisazione.
    Vero, sarebbe auspicabile.
    Come mi dovrebbero spiegare , per loro , che differenza c'è tra uno smartphone di 5,15 " e un tablet di analoghe dimensioni.

  34. #34
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,235
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Pare che i problemi non ci siano solo su quello che indicate voi...
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  35. #35
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    @Giorgio

    per esempio ?

  36. #36
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,235
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Per esempio quel link che ho messo
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  37. #37
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    ooooopppsssssssssss , perdonami, non avevo visto il link !

    Beh, in effetti che adsense per youtube avesse qualche problema era noto da tempo, anche se non era, ed è, ancora chiaro il "processo" attraverso cui passassero i suoi problemi.

    Io , ripeto almeno nel mio caso, ho un crollo del ctr sul mobile : il cpc si mantiene grosso modo a valori accettabili.

  38. #38
    User L'avatar di Gianmaria Allisiardi
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    59
    Dopo aver ottimizzato alcune cose, posso dire che nel mio caso il CTR sul mobile è calato del 30%, pur mantenendo con il responsive (tramite media query), gli stessi formati adottati in precendenza (sito ad hoc ottimizzato per mobile).

    Va pero' detto che il CTR sul desktop si è incrementato di circa il 30% (grazie ai responsive???), o forse perchè con i banner responsive cambia il concetto mobile/desktop.

    Ad esempio: un utente che non apre la finestra a tutto schermo sul PC, e naviga il sito responsive in versione mobile, come viene conteggiato nei report di google??? Io credo che venga conteggiato Desktop.

  39. #39
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,104
    Beato te che sei solo al - 30 % !!!!



    Per l'esempio che hai fatto...certo che viene conteggiato come desktop...è l'user_agent che lo fa archiviare come tale.
    Non c'entra niente il formato o la versione : conta quello che riferisce allo spider l'user_agent ! E quello, nel tuo esempio, dice desktop.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.