Ciao a tutti,
come da oggetto, sono alla ricerca di articolisti con una certa esperienza nella scrittura sul web per mettere su una redazione di 3 o 4 persone che si occupino di tenere aggiornato un sito di argomento calcistico incentrato sulla Juventus.
La linea editoriale del sito privilegia gli aspetti tecnici e gli approfondimenti tattici piuttosto che le discussioni da bar e lo stile dei post dovrà essere improntato al confronto e non alla polemica facile. Per il resto, massima libertà nella scelta delle notizie e nel modo in cui commentarle.


L’organizzazione del lavoro sarà fatta sulla base delle esigenze di ognuno: per evitare sovrapposizioni si potranno scegliere alcuni aspetti esclusivi per ogni collaboratore (uno potrà occuparsi, ad esempio, di calciomercato, un altro di scommesse e un altro ancora di approfondimenti tecnico-tattici oppure del gossip legato al calcio) e degli orari di riferimento in cui pubblicare i post (anche orientativi: mattino, pomeriggio o sera).
Si richiede una partecipazione di almeno 4 articoli settimanali. Va da sé che tutti i post dovranno essere assolutamente originali e mai copiati, neppure parzialmente, da altre fonti: su questo non ci sarà alcuna tolleranza!


Capitolo retribuzione: ogni collaboratore avrà i 2 spazi pubblicitari più performanti (quelli all’interno dell’articolo) dove mettere i suoi annunci con il 100% delle entrate più la possibilità di inserire un proprio link o banner di affiliazione stabilmente nelle pagine del sito (anche in quel caso con il 100% dell’esposizione).
Si offre serietà, collaborazione e supporto constante, ma si richiede affidabilità, costanza e gioco di squadra (è il caso di dirlo). Saranno ritenuti titoli preferenziali l’esperienza nella redazione di contenuti sportivi, conoscenza anche minima del SEO e la partecipazione attiva a gruppi e forum di tifosi o appassionati di calcio.


Ulteriori informazioni saranno fornite via email agli interessati che invieranno la loro candidatura con un messaggio privato.


La collaborazione inizierà a partire da gennaio 2011.