Knauf costruisce in Via Sirtori 32 la porzione del muro di Berlino lunga 15 metri e alta 3,60 metri.
A vent’anni di distanza, il capoluogo lombardo si prepara a celebrare il Giorno della Libertà con una mostra fotografica di Livio Senigalliesi. Inaugurazione 9 novembre ore 19.00.

Milano, 13 ottobre 2009 – Knauf, multinazionale con casa madre in Germania presente in Italia dal 1977, realizza in Sistema Aquapanel®, il Muro che ospita le immagini del fotoreporter Livio Senigalliesi nell’ambito della manifestazione 1989 Berlino anno zero patrocinata dallaCamera di Commercio Italo-Germanica, dal Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania, dal Goethe-Institut Mailand e dalla Regione Lombardia.
Milano si prepara dunque a celebrare i vent’anni della caduta del Muro di Berlino con questa struttura dall’elevato contenuto artistico e culturale, volta a ricreare e ricordare l’atmosfera e le emozioni vissute in Germania in quei giorni. L’installazione del Muro con la mostra fotografica rimane visibile in strada per l’intera settimana, dal 9 al 15 novembre.
Il fotoreporter Senigalliesi ha realizzato alcune immagini che hanno fatto la storia – come le primissime foto dell’edificio della Stasi – e documentato una Germania che oggi non esiste più. 25 fotografie in bianco e nero che ci riporteranno direttamente a Berlino alla fine degli anni ’80. Un’occasione per rivivere le emozioni di quei giorni, questa volta insieme ai nostri figli. L’evento di inaugurazione, cui possono partecipare tutti, si tiene lunedì 9 novembre alle ore 19.00 con una performance di live painting dell’artista Giona Bernardi.
Ing. Felice Tirabasso, responsabile relazioni esterne Knauf Italia, intervenuto alla conferenza stampa di
presentazione presso il Palazzo della Regione Lombardia, spiega: “Come azienda di origine tedesca, siamo lieti di partecipare ad una delle principali manifestazioni organizzate in Italia per celebrare il ventesimo anniversario di uno dei momenti più importanti della storia mondiale. Il muro di via Sirtori 32 sarà realizzato interamente con materiale a secco di ultimissima generazione che rappresenta il metodo costruttivo del futuro per edifici il cui scopo non è separare, ma unire e che pertanto è necessario forniscano alta resistenza, robustezza e stabilità”.
La manifestazione è promossa da Milano Immagina con la collaborazione di MiCamera.

Per informazioni stampa:
Pleon - Ufficio Stampa Knauf
Viviana Viviani - Alice Fracassi
Tel 02.0066290 – 335459289
viviana.viviani@pleon.com, alice.fracassi@pleon.com
knaufmediaroom.blogspot.com