Il nuovo sito dello Studio Kipling rinnova lo spirito e la tradizione di questo importante studio legale con sede a Brindisi, che prevalentemente si occupa di perizie bancarie, usura, calcolo dell'anatocismo bancario (www.kipling90.com/anatocismo) e fattispecie inerenti le obbligazioni pecuniarie, cioè tutti quei negozi giuridici che prevedono da una parte la dazione di denaro.

Grazie alla propria esperienza diretta sul campo lo Studio Kipling è in grado di fornire e determinare l'esatto ammontare del denaro dovuto, per esempio all'istituto bancario, di fronte all'erogazione di un mutuo o di un finanziamento e in quanto consista il costo del denaro nella valutazione dell'interesse e se non ci si trovi di fronte alla capitalizzazione dell'interesse scaduto, il cd. anatocismo.

Questa competenza è unita principalmente a un efficace azione di diagnosi effettuata attraverso l'utilizzo esclusivo di un software proprietario, sviluppato allo scopo dallo Studio Legale Kipling, che calcola dunque il costo del denaro in base al variare del tasso d'interesse, quindi è in grado di stabilire, con perizia, l'esatto ammontare dei prestiti e verificare il comportamento del creditore (quasi sempre un ente di tipo istituzionale, come la banca).

Il software viene fornito in licenza d'uso a studi partner sparsi un po' in tutta Italia, rendendo capillare la presenza di queste procedure informatiche certificate dal CERN, a tutela dei correntisti e di tutto coloro i quali si rivolgono a Kipling, per questa particolare fattispecie. Il software ha avuto un enorme successo e lo studio - per questo motivo - è molto rigoroso nella scelta dei partner nel resto del paese, dal Piemonte alla Sicilia.