A chi non è mai venuto in mente un progetto da sperimentare? Un’idea da
concretizzare? Una soluzione che riteneva adatta a risolvere un problema, ma mai
applicata per mancanza di conoscenze tecniche o scarsa visibilità?
Oggi sembra proprio che i creativi non debbano più preoccuparsi di tutto ciò: la
soluzione è Inventiamolo.
Si tratta del primo Social Network Italiano per Inventori, totalmente gratuito, che
verrà lanciato sul web il 1 maggio 2015 e che consentirà un confronto, uno scambio e
una promozione di idee. Gli utenti, dopo la registrazione o l’accesso tramite l’account
di Facebook, potranno usufruire dei vantaggi che offre il portale. Sarà possibile,
infatti, proporre il proprio progetto, creare gruppi di lavoro e partecipare a progetti
già in corso. Inoltre, Inventiamolo darà la possibilità agli utenti di usufruire di una
vetrina virtuale gratuita, dove poter esporre il proprio progetto, in modo da garantirne
una maggiore visibilità. Inventiamolo, oltre ad offrire spunti per nuove idee o per
perfezionarle, consente agli utenti e ai collaboratori di trarre un profitto, dato dalla
percentuale della vendita dei progetti e la cessione di licenze e basato sulle capacità,
il livello di partecipazione e il feedback.
Il punto di forza di Inventiamolo sta nel programma “Ricerca Low Cost”, che
permette di ridurre notevolmente i costi di ricerca e offre l’opportunità di lavorare a
progetti per Aziende.
I progetti proposti saranno valutati, selezionati e classificati da un gruppo di
controllo, in modo da offrire all’investitore una panoramica chiara ed esaustiva di
tutte le tipologie di investimento nei diversi settori e progetti
Per favorire la conoscenza di questo nuovo servizio virtuale, sarà offerta la possibilità
di effettuare una prova, che consentirà di sperimentare questo strumento, valutarlo e
comprendere come utilizzarlo al meglio.
Quindi non aspettate a sperimentare subito questo innovativo strumento! Visitate il
sito www.inventiamolo.it , effettuate una prima prova e date visibilità alle vostre
idee! Per qualsiasi domanda o chiarimento potete scrivere a [email protected]