Comunicato Stampa

Settore Turismo: come formare efficacemente i lavoratori

Disponibili tre nuovi corsi in modalità e-Learning per la formazione specifica per lavoratori occupati nel settore turismo e operanti in alberghi, campeggi e villaggi turistici, anche con piscina e servizi di ristorazione.

Il settore del turismo, sicuramente uno dei settori economici più rilevanti e in espansione nel nostro Paese, è una importante fonte di occupazione per i lavoratori ma anche di possibili infortuni e malattie professionali.

Cadute e scivolamenti in piano, movimentazioni dei carichi condotte senza le necessarie precauzioni, posture inadeguate e per periodi prolungati, elevati livelli di stress, non conoscenza dei rischi chimici e delle precauzioni per evitare tagli e ustioni: questi sono solo alcuni dei fattori alla base di molti infortuni che avvengono nel settore turistico-alberghiero e della ristorazione.

Tuttavia la maggior parte degli infortuni e delle malattie professionali, correlate ai vari fattori di rischio, possono essere prevenuti con un’efficace formazione nei luoghi di lavoro.

I corsi per la sicurezza dei lavoratori nel settore turismo
È proprio per favorire questa attività di prevenzione che l’azienda Mega Italia Media, una delle aziende leader nella formazione alla sicurezza in Italia e nello sviluppo di applicazioni tecnologicamente avanzate per la formazione online, ha reso disponibili tre nuovi corsi in modalità e-Learning per la formazione specifica dei lavoratori:
- Corso online - Lavoratori - Formazione specifica Basso rischio Turismo - 4 ore (settore Ateco 2007: 55 Alloggio)
- Corso online - Lavoratori - Formazione specifica Basso rischio Turismo e piscina - 4 ore (settori Ateco 2007: 55 Alloggio - 93 Attività sportive, di intrattenimento e di divertimento)
- Corso online - Lavoratori - Formazione specifica Basso rischio Turismo e ristorazione - 4 ore (settori Ateco 2007: 55 Alloggio - 56 Attività dei servizi di ristorazione)

I corsi sono destinati ai lavoratori e delle lavoratrici del settore turismo o di attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute impegnati nei servizi di alloggio, alberghi, campeggi, villaggi turistici (con piscina per il corso “Turismo e piscina” o con servizi di ristorazione per il corso “Turismo e ristorazione”).
Considerando poi le varie forme contrattuali del settore, ricordiamo che il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) considera lavoratori tutte le persone che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolgono un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere una professione.

La normativa e i contenuti dei corsi
Secondo il Testo Unico tutti i lavoratori devono ricevere, a cura del proprio datore di lavoro, una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in funzione dei rischi specifici riferiti alle mansioni, ai possibili danni e alle misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda.
E questa formazione specifica, che per le attività a basso rischio può essere svolta in modalità e-learning ai sensi dell'Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, si aggiunge alla formazione generale dedicata alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

I corsi proposti da Mega Italia Media affrontano in particolare i temi della formazione specifica delle attività del settore Turismo. Ad esempio con riferimento a:
- rischi correlati alle attività nei luoghi di lavoro (attività d'ufficio, microclima e illuminazione, cadute e urti, attrezzature di lavoro, stress lavoro-correlato, …);
- attività del settore turismo: rischi specifici (movimentazione carichi, pulizie, rifacimento letti, cucina, piscina e spiaggia, prati e giardini, manutenzione, primo soccorso, telefonata terroristica, …);
- attività del settore turismo: altri rischi specifici (dispositivi di protezione individuale, rischio elettrico, rischio chimico e biologico, rischio aggressione, …)
- gestione dell'emergenza
- tutela della maternità e della paternità.

Nei corsi “Turismo e piscina” e “Turismo e ristorazione” sono poi affrontati anche ulteriori rischi relativi alla sicurezza in piscina e alla sicurezza nei servizi di ristorazione.

La qualità dei corsi in e-Learning di Mega Italia Media
Ricordiamo, infine, che tutti i corsi erogati da Mega Italia Media in modalità e-Learning - ai sensi dell'Allegato II dell'Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016 - basano la loro efficacia sulla qualità del percorso formativo, sulla competenza dei docenti di riferimento e sul rispetto di alcuni rilevanti fattori:
- multimedialità: utilizzo di diversi strumenti (video, presentazioni in diapositiva, documenti, test) per favorire una migliore comprensione dei contenuti;
- interattività: interazione degli utenti del corso con l’e-tutor o con gli altri utenti del corso;
- monitoraggio continuo dell’attività e del livello di apprendimento;
- qualità e chiarezza dei contenuti: utilizzo di un linguaggio chiaro e comprensibile;
- rigore didattico: l’utente è obbligato a seguire il corso interamente per accedere ai test di verifica che abilitano, se superati, il passaggio alla lezione successiva. È necessario rispondere correttamente ad almeno l’80% delle domande. E se si sbaglia un test, questo viene riproposto con nuove domande.

Come per tutti i corsi di formazione in e-Learning di Mega Italia Media, è possibile provare il corso richiedendo l'attivazione di una demo.

Questo il link per accedere ai vari corsi, avere ulteriori informazioni e attivare la demo:
https://www.megaitaliamedia.com/land...rning-turismo/

Per ulteriori informazioni su questi corsi scrivere a formazione@megaitaliamedia.it o contattare Mega Italia Media S.r.l. - Via Roncadelle 70A, 25030 Castel Mella – Brescia - Tel. +39.030.5531802




03 luglio 2018


Ufficio stampa di Mega Italia Media