+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Spezzare una pagina in più pagine

Ultimo Messaggio di cworld il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    268

    Spezzare una pagina in più pagine

    Salve,
    dal momento che in molti articoli seo, anche da queste parti, ho letto che oltre un certo numero di caratteri Google non apprezza poi così tanto ed è dunque meglio avere 5 pagine con 2000 caratteri che una con 10.000 caratteri, vorrei spezzare l'home page del sito che ho in firma in tante pagine.
    La suddivisione sarebbe molto semplici: notate i paragrafi (h2) vorrei eliminarli e svilupparli come singole pagine (aggiungendo altro testo in tema per ampliare gli articoli).
    Google vedrebbe qualche contenuto duplicato o potrebbe storcere il naso per questa operazione?


    Dominio:
    quello in firma
    Motori:
    Google
    Prima indicizzazione o attività:
    2012
    Cambiamenti effettuati:
    nessuno ancora
    Eventi legati ai link:
    nessuno
    Sito realizzato con:
    blogger
    Come ho aumentato la popolarità:
    tanti modi
    Chiavi:
    isole greche
    Sitemaps:
    Si

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    268
    Nessuno sa rispondere!?!?

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    268
    Ci provo con un ultimo up... è importante per me... ma credo sia un argomento interessante circa la quantità di testo di una pagina web e la possibilità di modificare la struttura di un sito creando tante pagine con argomenti più dettagliati a partire da una pagina senza rischiare contenuti duplicati tra un passaggio dello spider e il successivo!

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    268
    Oibò... ma è davvaro così complessa o inutile come domanda??!?!?!?!!?!?

  5. #5
    Utente Premium L'avatar di Danilo Petrozzi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Terni
    Messaggi
    89
    Aggiungi Danilo Petrozzi su Google+
    La scelta tra dividere un contenuto in più parti per "puntare" su long tail o scopi simili è una valutazione che fa un professionista dopo un'attenta analisi del sito, delle keyword e del settore commerciale. Pretendere una risposta su due piedi significa non capire come funzionano i motori di ricerca
    Una cosa è sicura: non esiste alcun limite massimo alla lunghezza di un contenuto (riempire una pagina di migliaia di megabyte di testo casuale non vale..), anzi, probabilmente ci sono filtri che si accorgono dei cosidetti "thin content", ossia contenuti eccessivamente corti (e magari duplicati, spinnati, ecc).
    Il mio canale YouTube: SEO, web marketing, programmazione e molto altro!

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    268
    Pretendere una risposta su due piedi significa non capire come funzionano i motori di ricerca
    Non sto pretendendo una risposta, ma vorrei segnalare che da diversi mesi la maggior parte delle domande poste su questo forum che, per anni, è stato un punto di rifeimento per tanti, non hanno risposta.
    Dal momento che è pieno di professionisti i casi sono due: o Facebook davvero sta distruggendo il resto del web e con esso i forum che sembrano sempre meno frequentati o chi passa da queste parti lo fa soltanto per prendere e non per dare. Non voglio fare polemiche, ma credo sia un campanello d'allarme e vada segnalato.

    Una cosa è sicura: non esiste alcun limite massimo...
    Forse la mia domanda non è stata chiara. Essa poneva l'accento non su cosa sia meglio, bensì sulle eventuali penalizzazioni di Google riguardo la possibilità che veda contenuti duplicati durante due passaggi successivi del suo spider.
    Mi spiego meglio:

    Questa è la mia home page:

    HOMEPAGE.html
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin cursus vel arcu id fringilla. Vivamus et erat nec lectus facilisis lacinia. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin a justo justo. Nullam ac justo vehicula, molestie sem ullamcorper, porttitor lacus. Cras convallis tristique lorem, in faucibus diam scelerisque vitae. Proin id suscipit nibh. Cras at sagittis eros. Aenean id nisi a nibh fringilla ultricies. Aenean venenatis, nisl quis consectetur iaculis, lectus elit scelerisque sapien, vel consectetur quam elit vel ex. In hac habitasse platea dictumst. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Fusce tincidunt sit amet velit sed rhoncus.
    Nunc feugiat, lorem quis euismod aliquam, ligula magna pretium enim, sit amet interdum enim dolor sed leo. Mauris mi nisl, scelerisque non turpis vitae, dapibus eleifend nisl. Proin dapibus accumsan risus, quis convallis diam tristique vel. Suspendisse auctor erat non urna fermentum auctor. Nunc fermentum velit quam, ut dictum neque tempor facilisis. Duis eu enim scelerisque, sollicitudin tortor sagittis, elementum felis. Proin pellentesque elit sed diam efficitur, ut scelerisque ipsum finibus. Quisque fringilla velit velit, eu facilisis sem dignissim maximus. Etiam in erat sit amet arcu ullamcorper facilisis et ac nunc. Nulla porta dui laoreet nunc placerat rutrum.
    Nullam feugiat sodales elit, ut feugiat est sodales vel. Ut at diam pretium, ultrices dui vitae, maximus arcu. Quisque urna quam, ultricies nec ligula sed, rutrum finibus mi. Suspendisse id imperdiet est. Nulla dignissim ante ut consectetur tincidunt. Vivamus nunc massa, hendrerit ac purus sed, pharetra mollis ipsum. Curabitur id egestas massa. Aenean in neque nibh. Proin ullamcorper justo ex, id lacinia justo fermentum eu. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas ut turpis odio. Fusce ac auctor sem, sit amet condimentum ligula. Maecenas molestie accumsan velit, eget aliquam eros interdum vel. Integer eu purus augue.

    PARAGRAFO 1 (header h2)
    Cras turpis nisl, luctus a lectus sed, vehicula luctus leo. Fusce eleifend elit id mi aliquam, vel tincidunt leo tincidunt. Suspendisse potenti. Ut egestas at lorem id posuere. Sed fermentum est vel imperdiet ornare. Duis ultrices nibh vitae lorem vehicula, non volutpat neque bibendum. Vivamus non velit varius, convallis nulla ut, euismod augue. Cras a ex a sapien mollis iaculis. Suspendisse potenti. Vestibulum ac tellus et felis porttitor sagittis. Donec eu vehicula dolor.

    PARAGRAFO 2 (header h2)
    Nullam vel tincidunt sapien. Quisque lacinia velit dolor, in fermentum massa commodo in. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Sed vel malesuada elit, quis porta felis. Sed et dui sit amet tellus porta cursus ut ac dolor. Nulla vestibulum erat ut blandit aliquam. Proin pretium cursus mollis. Nullam fringilla et enim et semper. Proin eu mi ornare, pretium sapien eu, semper ante. In auctor pharetra augue non consequat. Curabitur rhoncus elit eu augue consectetur vestibulum. Aenean hendrerit ullamcorper volutpat.

    PARAGRAFO 3 (header h2)
    Sed lobortis diam ac felis maximus, sit amet rutrum augue porttitor. Etiam non congue sapien, rutrum condimentum felis. In at mollis nunc. Nam felis lectus, convallis sed facilisis condimentum, ornare id leo. Curabitur porta diam sed mauris posuere, non tristique nunc tempus. Quisque aliquam mauris vel lobortis porta. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos.


    Da questa HOMEPAGE molto lunga (magari stanca anche il lettore) eliminare i paragrafi e creare n pagine (n = numero paragrafi che attualmente sono presenti nell'HOMEPAGE.html) dove approfondire quei paragrafi. In pratica la situazione diventerebbe questa:

    HOMEPAGE.html
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin cursus vel arcu id fringilla. Vivamus et erat nec lectus facilisis lacinia. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Proin a justo justo. Nullam ac justo vehicula, molestie sem ullamcorper, porttitor lacus. Cras convallis tristique lorem, in faucibus diam scelerisque vitae. Proin id suscipit nibh. Cras at sagittis eros. Aenean id nisi a nibh fringilla ultricies. Aenean venenatis, nisl quis consectetur iaculis, lectus elit scelerisque sapien, vel consectetur quam elit vel ex. In hac habitasse platea dictumst. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Fusce tincidunt sit amet velit sed rhoncus.
    Nunc feugiat, lorem quis euismod aliquam, ligula magna pretium enim, sit amet interdum enim dolor sed leo. Mauris mi nisl, scelerisque non turpis vitae, dapibus eleifend nisl. Proin dapibus accumsan risus, quis convallis diam tristique vel. Suspendisse auctor erat non urna fermentum auctor. Nunc fermentum velit quam, ut dictum neque tempor facilisis. Duis eu enim scelerisque, sollicitudin tortor sagittis, elementum felis. Proin pellentesque elit sed diam efficitur, ut scelerisque ipsum finibus. Quisque fringilla velit velit, eu facilisis sem dignissim maximus. Etiam in erat sit amet arcu ullamcorper facilisis et ac nunc. Nulla porta dui laoreet nunc placerat rutrum.

    Nullam feugiat sodales elit, ut feugiat est sodales vel. Ut at diam pretium, ultrices dui vitae, maximus arcu. Quisque urna quam, ultricies nec ligula sed, rutrum finibus mi. Suspendisse id imperdiet est. Nulla dignissim ante ut consectetur tincidunt. Vivamus nunc massa, hendrerit ac purus sed, pharetra mollis ipsum. Curabitur id egestas massa. Aenean in neque nibh. Proin ullamcorper justo ex, id lacinia justo fermentum eu. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas ut turpis odio. Fusce ac auctor sem, sit amet condimentum ligula. Maecenas molestie accumsan velit, eget aliquam eros interdum vel. Integer eu purus augue.


    PARAGRAFO 1.html
    Cras turpis nisl, luctus a lectus sed, vehicula luctus leo. Fusce eleifend elit id mi aliquam, vel tincidunt leo tincidunt. Suspendisse potenti. Ut egestas at lorem id posuere. Sed fermentum est vel imperdiet ornare. Duis ultrices nibh vitae lorem vehicula, non volutpat neque bibendum. Vivamus non velit varius, convallis nulla ut, euismod augue. Cras a ex a sapien mollis iaculis. Suspendisse potenti. Vestibulum ac tellus et felis porttitor sagittis. Donec eu vehicula dolor........................ (altro testo che approfondirebbe l'argomento dell'ex paragrafo1)


    PARAGRAFO 2.html
    Nullam vel tincidunt sapien. Quisque lacinia velit dolor, in fermentum massa commodo in. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Sed vel malesuada elit, quis porta felis. Sed et dui sit amet tellus porta cursus ut ac dolor. Nulla vestibulum erat ut blandit aliquam. Proin pretium cursus mollis. Nullam fringilla et enim et semper. Proin eu mi ornare, pretium sapien eu, semper ante. In auctor pharetra augue non consequat. Curabitur rhoncus elit eu augue consectetur vestibulum. Aenean hendrerit ullamcorper volutpat........................ (altro testo che approfondirebbe l'argomento dell'ex paragrafo2)


    PARAGRAFO 3.html
    Sed lobortis diam ac felis maximus, sit amet rutrum augue porttitor. Etiam non congue sapien, rutrum condimentum felis. In at mollis nunc. Nam felis lectus, convallis sed facilisis condimentum, ornare id leo. Curabitur porta diam sed mauris posuere, non tristique nunc tempus. Quisque aliquam mauris vel lobortis porta. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos........................
    (altro testo che approfondirebbe l'argomento dell'ex paragrafo3)



    Concludendo, come vedrebbe Google questa operazione? Non mi interessa se è migliore o peggiore (questo dipende da scelte editoriali e da tanti fattori...), ma soltanto se potrebbe penalizzare per contenuti duplicati oppure che prima erano in una pagina e adesso altre!

  7. #7
    Utente Premium L'avatar di Danilo Petrozzi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Terni
    Messaggi
    89
    Aggiungi Danilo Petrozzi su Google+
    No, se la canonizzazione e l'indicizzazione sono gestite in modo corretto, non ci sono penalizzazioni che colpiscono siti che spezzano pagine in sottopagine. Volendo, se la situazione lo richiede, puoi anche usare i tag rel="prev" e rel="next" per dare una logica di sequenzialità alle varie mini-pagine.
    Il mio canale YouTube: SEO, web marketing, programmazione e molto altro!

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    65
    Concordo in pieno con Danilo

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.