+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Mi rubano l'indicizzazione e Google mi penalizza. Tutti i siti ecommerce a rischio?

Ultimo Messaggio di cassiopea il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2014
    LocalitÓ
    Lecce
    Messaggi
    7

    Mi rubano l'indicizzazione e Google mi penalizza. Tutti i siti ecommerce a rischio?

    *** ATTENZIONE: potrebbe trattarsi di una nuova tecnica che mette a rischio i siti ***
    salve
    non so se questa pratica sia frutto di una nuova tecnica di spamming o sia giÓ conosciuta. A tutti coloro i quali ho chiesto, risultava sconosciuta...

    Ho un sito di ecommerce che stava crescendo molto nei risultati lentitaliane.it
    Lunedi 15/06 mi accorgo di una cosa strana. Cercando alcune chiavi alcuni risultati sulla SERP erano identici ai giorni precedenti ma con una differenza: il link cui puntavano ad un sito diverso. Quindi rich snippet MIO ma link su dianettivini.it/public/487032.asp?/mia-pagina-blog.html

    Faccio click e vado su questa pagina che, per˛, visualizza la relativa pagina presa dal mio sito (con tutti i javascript disabilitati, quindi inutilizzabile).

    Contatto subito l'azienda che mi fanno parlare con il loro web master che mi dice di aver rimosso la pagina asp incriminata.
    Ma questa pagina continua a funzionare.

    Il giorno dopo succede una cosa che ha dell'incredibile. Nelle ricerche, il rich snippet non cambia ma questa volta facendo click sul risultato succede una cosa peggiore: il link resta sempre dianettivini.it/public/487032.asp ma stavolta viene visualizzato un sito concorrente di occhiali. Ovviamente uno di quelli mordi e fuggi, probabilmente cinese, con traduzioni automatiche che puntano solo a fare un po' di vendite e sparire.

    La cosa drammatica Ŕ che anche la brand key "Lenti Italiane" risulta compromessa.

    In breve la tecnica utilizzata Ŕ questa:
    Sfruttando una falla (da quello che mi ha detto il gestore sembrerebbe colpa di un editor di testo...) del server che ospita dianettivini.it, qualcuno ha installato un programma proxy (487032.asp) che:
    1) legge la struttura del mio sito lentitaliane.it
    2) riproduce le pagine variando un parametro (487032.asp Ŕ la radice, 487032.asp?/pagina1.hml, ecc.) e le continua a leggere dal mio sito ma visualizzandole (forse) in un iframe dentro il sito dianettivini.it
    3) indicizza queste nuove pagine su google
    4) quando le pagine sono indicizzate, all'arrivo dei click dirotta il traffico visualizzando, al posto delle mie pagine, quelle di un altro sito (nella fattispecie il mio concorrente)

    Per difendersi c'Ŕ solo un modo: intercettare queste chiamate del proxy e bloccarle PRIMA che ricostruisca il tuo sito e le pagine finiscano in indice.

    Quindi:
    - non si tratta di una falla del mio server
    - non si tratta di una forzatura del posizionamento da parte mia
    - non si tratta di redirect inpage

    Insomma io non c'entro nulla se non l'essere stato oggetto di un attacco ben congegnato.

    Ho attivato tutte le azioni di difesa possibile, compresa segnalazione di rimozione a Google tramite modulo "scraper pages" url docs.google.com/forms/d/14CP_1An9rWKjJ8ZXqxg1gwVt44qTDxHPnXEa_ZGbHBc/viewform e il giorno dopo (venerdi) le pagine sono sparite. Ma sono sparite anche le mie, quelle che hanno subito l'attacco. Me le hanno penalizzate!

    Ora mi (e vi) chiedo. E' mai possibile che uno subisca un danno per un palese attacco di spamming e Google si faccia letteralmente fregare?
    Se cosý fosse, e se non ci fosse alcuna arma di difesa, tutto l'indice Google rischierebbe di andare a p*****e perchÚ se io, da un computer anonimo pubblico, lancio un software del genere e attacco uno o pi¨ concorrenti Ŕ l'intero sistema di ricerca Google che restituirÓ risultati del cavolo.
    E Google che fa? Premia chi fa l'attacco perchÚ adesso anche se lui ha perso una potenziale fonte di traffico, io ho subito una penalizzazione che lo avvantaggia.

    Per concludere.
    Che ne pensate? Si tratta di una tecnica nuova? Come ci si pu˛ difendere visto che non dipende in nessun modo dal mio server o dal mio codice?

    Grazie a tutti in anticipo.

    Manlio Castronuovo
    Web Manager Lenti italiane
    lentitaliane.it




    Dominio:
    lentitaliane.it
    Motori:
    Google
    Prima indicizzazione o attivitÓ:
    2014
    Cambiamenti effettuati:
    2015
    Eventi legati ai link:
    2015
    Sito realizzato con:
    Magento/Wordpress
    Come ho aumentato la popolaritÓ:
    Content marketing
    Chiavi:
    lenti italiane, lenti da vista
    Sitemaps:
    No

  2. #2
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2014
    LocalitÓ
    Lecce
    Messaggi
    7
    ho fatto qualche indagine e, per la precisione, credo si tratti di un meccanismo di hijack di tipo 302...

  3. #3
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    LocalitÓ
    Verona
    Messaggi
    1,833
    Ciao Lenti Italiane,

    sta capitando la stessa cosa ad altri e-commerce. Vedi qui: https://productforums.google.com/for...m/webmaster-it i dipendenti di Google stanno monitorando la situazione. Prova a segnalare la cosa nel forum di Google cosý aggiungono anche il tuo caso.

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2014
    LocalitÓ
    Lecce
    Messaggi
    7
    grazie Cassiopea,
    ma il link che mi indichi, productforums.google.com/forum/preview/#!topic/webmaster-it/0g04OuIcSA0;context-place=forum/webmaster-it mi da un errore...
    Me lo rimanderesti per piacere?

  5. #5
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    LocalitÓ
    Verona
    Messaggi
    1,833
    A me funziona, comunque te lo riscrivo: https://productforums.google.com/for...m/webmaster-it

    Basta comunque che guardi nel forum di assistenza per webmaster di Google e trovi facilmente alltri casi.

  6. #6
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    LocalitÓ
    Verona
    Messaggi
    1,833
    ho appena visto il tuo post nel forum indicato. Perfetto, speriamo che risolvano in fretta i casi segnalati e sistemino la cosa.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.