+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Sito bannato a causa di attacco informatico

Ultimo Messaggio di nomad il:
  1. #1
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32

    Sito bannato a causa di attacco informatico

    Salve, uno dei siti che seguo Ŕ stato penalizzato (o addirittura bannato) da Google perchÚ soggetto a un recente attacco che ha avuto il suo picco oggi.
    Centinaia di link si sono manifestati e sono stati segnalati dalla Google Search Console. La falla Ŕ stata tappata, ma la penalizzazione Ŕ in atto.

    Il sito Ŕ stato realizzato con wordpress, l'hosting Ŕ presso Aruba.

    Qualcuno sa indicarmi il metodo meno lento per uscire dalle secche e ricominciare a posizionare il sito?

    Tra l'altro presidiavamo le SERP con quasi tutte le keyword al primo e secondo posto





    Dominio:
    villabernardini.it
    Motori:
    Google
    Prima indicizzazione o attivitÓ:
    1999
    Cambiamenti effettuati:
    tre cambi di CMS e template negli anni
    Eventi legati ai link:
    Recente attacco con conseguente penalizzazione
    Sito realizzato con:
    wordpress
    Come ho aumentato la popolaritÓ:
    SEO, Blog e soprattutto Facebook
    Chiavi:
    Matrimonio Lucca, Cermonie Lucca
    Sitemaps:
    Si

  2. #2
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    1,218
    Cercando site:villabernardini.it su Google si vede che il sito Ŕ indicizzato, quindi non Ŕ stato bannato.
    Bisogna innanzitutto rimuovere tutti i link e le modifiche effettuate da chi ha fatto l'attacco.
    Poi credo basti "aspettare" che Google ripassa sul sito e si accorga delle correzioni.
    Ovviamente si pu˛ fare qualcosa per far ripassare Google sul sito...

  3. #3
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Grazie mille, respiro meglio adesso
    I link e le modifiche sono stati rimossi, hai qualche suggerimento per anticipare la visita dello spider?

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2016
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    6
    Rimuovi i link ed i referral dall'htaccess!

  5. #5
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Fatto. Grazie mille.

  6. #6
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    LocalitÓ
    Verona
    Messaggi
    1,833
    Ciao Nomad,

    per anticipare la visita dello spider basta che utilizzi lo strumento visualizza come Google e rimandi all'indice tutte le pagine.

  7. #7
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Grazie mille Cassiopea.

  8. #8
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Salve a tutti, ritorno col mio problema che credevo risolto, invece non lo Ŕ affatto.
    Google Search Console mi restituisce un errore 403 su pagine regolari del sito, senza traccia di link nocivi o spam.
    Qualcuno saprebbe aiutarmi a risolvere il problema?

    Grazie infinite.

  9. #9
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    1,218
    Hai verificato che riesci a visitare quelle pagine?
    Link nocivi e spam non c'entrano con l'errore 403.

  10. #10
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Sý, accedo tranquillamente, ma Google a quanto pare no.

  11. #11
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Risolto.
    In pratica Google scansionava il sito continuamente (come sempre), molte delle pagine che l'hacker aveva creato non le trovava (errore 404).
    Il sito, che ha un sistema di protezione molto alto (che a quanto pare non basta) ha identificato nell'ip di Google un ip malevolo, poichÚ cercava pagine e risorse non esistenti in continuazione, bannando cosý quell'ip.
    Ho quindi ripristinato tutti gli ip inseriti nella banlist (erano scritti in htaccess), e tolto questa impostazione dal pannello di controllo del sito.

  12. #12
    User L'avatar di nomad
    Data Registrazione
    Jul 2009
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    32
    Me ne sono accorto perchÚ il file robots e il file sitemap davano errore, rispettivamente 404 e 403.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.