+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 40 di 40

Nofollow esterni e serp

Ultimo Messaggio di astolf il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    12

    Nofollow esterni e serp

    Google incentiva in qualche modo il fatto di non mettere link nofollow nel proprio sito? Oppure la tattica migliore agli occhi di google mettere il nofollow indiscriminatamene su tutti i link uscenti? O ancora, come fa google a discernere se il nofollow appartiene ad un commento (e quindi strettamente necessario) oppure ad un articolo scritto dal webmaster, ad un banner pubblicitario oppure ad un link di condivisione? Se la "componente umana" del trust-rank si imbattesse in un sito che abusa del nofollow il caso temere sanzioni nel posizionamento?



    Sarebbe interessante se qualcuno potesse attuare test a riguardo all'interno dei propri siti di prova

  2. #2
    Utente Premium L'avatar di Izzyweb
    Data Registrazione
    May 2006
    Localit
    Sesto Fiorentino
    Messaggi
    868
    Sarebbe interessante la risposta di esperto, me lo sono chiesto tante volte anche io.
    Personalmente metto il nofollow a tutti i link uscenti, ma non s se faccio bene.
    Aspettiamo i guru
    Google+ Seguimi

  3. #3
    Utente Premium L'avatar di zanna86
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    399
    C' chi utilizza il nofollow sui link uscenti perch dice che cos si "tiene tutto il PR" per s.....io invece utilizzo il buon senso e la logica: inserisco solo link utili e in quanto tali perch non dovrei "farli seguire a google"?! Si sa l'importanza degli outbound links!

    Il nofollow io personalmente lo metto solo verso risorse interne che non mi interessa indicizzare oppure lo applico ai contenuti che scrivono i miei utenti...come per esempio i commenti!

    Ciao

  4. #4
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Inizio con una polemica. Come pu Google incentivare a non usare il nofollow se lui lo ha creato e ne fa un uso smodato?
    Secondo me, vado pi a intuito dai dati che da test vero e proprio, google discerne i nofollow o meglio ad alcuni da valore. O in base al dominio (facebook?, youtube?) o in base a come si comporta l'utente a riguardo di quel link.

  5. #5
    Esperto L'avatar di RoPa
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localit
    Cagliari
    Messaggi
    1,242
    Ciao a tutti ragazzi.
    In rete ci sono alcuni siti che possiamo definire dei buchi neri, ovvero dei siti che attraggono come fossere buchi neri i link in ingresso senza far fuoriuscire nulla.
    Questo il caso ad esempio di wikipedia. In questo caso quindi, tutti link esterni sono caratterizzati da nofollow ma il sito non mi sembra che venga penalizzato da questo Ovviamente in questo esempio entra il gioco il trust del sito in questione.
    D'altro canto google stesso ci dice di utilizzare i nofollow in alcuni casi, link a scopo pubblicitario, risorse di cui non siamo certi ect..

    A mio avviso, come dice anche zanna86, il nofollow va usato solo in alcuni casi lasciando libero tutto il resto. Se ne parliamo di una risorsa significher pure che la reputeremo una buona risorsa o no? Linkare risorse buone fa bene anche al sito linkante, quindi perch metterci il nofollow?
    Roberto Pala - Seguimi su Twitter! - Queryo

  6. #6
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Citazione Originariamente Scritto da emanuele88 Visualizza Messaggio
    come fa google a discernere se il nofollow appartiene ad un commento (e quindi strettamente necessario) oppure ad un articolo scritto dal webmaster, ad un banner pubblicitario oppure ad un link di condivisione?
    Non condivido assolutamente la frase "strettamente necessario il nofollow nei commenti".
    Non lo affatto se uno li controllasse.

    Tornando al tema generale del nofollow dico semplicemente che se non esistesse saremmo tutti pi felici e che forse google non sarebbe pi quello che .

    Dico inoltre che finch ci sar saremo costretti ad usarlo anche noi in maniera pesante su quei blog e forum in cui si creano parecchi e continui commenti da persone esterne. E non solo in quei casi, purtroppo.

    Facebook e youtube sono solo due clamorosi esempi di buchi neri enormi cui accenna Ropa.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    34
    Salve a tutti,

    non bazzico da queste parti spesso e spero di postare nella discussione giusta.

    Ignoravo totalmente l'esistenza del nofollow e quando un mio amico pochi giorni fa mi ha accennato la cosa mi sono incuriosito e ho fatto una ricerca ma come al solito ho trovato in rete pareri discordanti sull'argomento.

    Nel caso del mio amico, possiede un sito di contenuti linux a 360 e si visto abbassare il page rank da 4 a 0 da un giorno all'altro. Ha contattato Google che come spiegazione gli ha detto che la penalizzazione dovuta alla presenza di link esterni che portano a contenuti a pagamento e che come soluzione dovrebbe utilizzare il nofollow.

    Nel mio caso (anche se abbastanza diverso), sono titolare di un blog che tratta di un certo tipo di news sul mondo dell'horror (rimango vago per non farmi pubblicit non gradita) e sono solito inserire sempre la fonte a fondo articolo a cui non ho mai applicato il parametro nofollow.

    La piattaforma a cui mi appoggio Blogger, che applica automaticamente il suddetto parametro a backlink, label, commenti e link interni.

    Dovrei preoccuparmi caso per caso se metterlo o no alle fonti che cito, oppure Google in grado di capire la differenza in questi casi?

    Grazie per la risposta

  8. #8
    Utente Premium L'avatar di zanna86
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    399
    Il tuo amico stato penalizzato perch la compra vendita di link contraria alle regole di Google!

    Tu puoi stare tranquillo e linkare tranquillamente le fonti originali!

    Ciao

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    34
    E' la stessa risposta che gli ha dato Google ma ad essere sincero penso si tratti di un falso positivo visto che non credo che il amico si sia sporcato con queste tecniche.....

    Grazie per la risposta comunque

  10. #10
    Utente Premium L'avatar di zanna86
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    399
    Citazione Originariamente Scritto da ZombieKB Visualizza Messaggio
    non credo che il amico si sia sporcato con queste tecniche.....
    Fidati che proprio quello il problema..!!

  11. #11
    User L'avatar di Angrydrummer
    Data Registrazione
    May 2011
    Localit
    Perugia
    Messaggi
    71
    Salve a tutti,
    sinceramente preferisco limitare l'utilizzo del nofollow solo nel caso di link a risorse di cui non sono certo. Personalmente non credo convenga abusarne, poi certo, occorre vedere i vari casi (wikipedia, youtube, ecc...).

    In ogni caso il TR non viene bloccato (in teoria) dal nofollow quindi non vedo molto l'utilit di usarlo su tutti i link uscenti.

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    46
    Citazione Originariamente Scritto da ZombieKB Visualizza Messaggio
    E' la stessa risposta che gli ha dato Google
    A dire la verit mi sembra strano che Google gli abbia dato una risposta.
    Ma sar vero??!

    Apparte quello.......

    Non capisco perch tutti si interessano cosi tanto al Pagerank, quando in fine dei conti non che ha un grande ruolo nelle serps.

    Un mio sito propio ieri passato da PR2 a PR0, e stranamente proprio per la keyword principale e passato dalla posizione #27 alla #8 (in prima pagina) su 9,820,000 risultati.

    La cosa pi importante secondo me? - l'anchor text dei backlinks.

  13. #13
    Utente Premium L'avatar di mrlink
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localit
    Milano
    Messaggi
    341
    Ritengo che Google non incentivi il nofollow sui siti uscenti.
    Matt Cutts aveva scritto qualcosa a riguardo qualche anno fa:
    http://www.mattcutts.com/blog/pagerank-sculpting/

    io mi limito a mettere il nofollow sui link interni riferiti alle pagine che non ritengo siano interessanti per tutti i visitatori, come l'about me, la pagina dei contatti, termini & condizioni, etc.
    Save money while shopping online, try PriceThunder the Price Tracker !

  14. #14
    User L'avatar di SeoDart
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Localit
    A met strada tra sogni e realt
    Messaggi
    260
    Al di l del fatto che nofollow significa non seguire, io trovo che il mettere il tag per non perdere pagerank o essere penalizzati sia alquanto stupido.
    Per i link dei commenti sono perfettamente d'accordo, ma per il testo no.
    Limitarsi a inserire solo link interessanti, quello s e evitare la vendita di link.

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Localit
    Biella
    Messaggi
    30
    L'unico vantaggio che si ha mettendo il nofollow consiste nel tenersi il pr della pagina non ha nulla a che fare con l'utile e l'inutile. Non si giudica una pagina con nofollow perch se per gli utenti del tuo sito una pagina interessante (hai tanti click verso quella pagina) il crawler lo segue e indicizza lo stesso.
    Negozi sul web : negozi-in-italia.com

  16. #16
    User
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Localit
    Roma
    Messaggi
    15
    Il discorso abbastanza chiaro secondo me. Concordo nell'asserire che in talune situazioni, la maggioranza a dir la verit, sia meglio mettere il nofollow nei commenti. Ma per quanto riguarda i link interni al testo, come gi stato detto, non ha senso mettere il nofollow.

    Anzi, non vedo per quale motivo Google debba "penalizzarti" per linkare una pagina utile.

    Vale il discorso contrario. Io pagherei per un link nofollow da un sito altamente in sintonia con il mio e con fortissimo trust. Probabilmente no se con poco trust. Insomma secondo me sono passati i tempi di link juice, dispersione del page Rank e simili ma si va sempre pi, come stato detto e ridetto, su un futuro social, con radici che affondano sempre e comunque nei voti che gli utenti spargono nella rete, meglio ancora se tali voti provengono da fonti autorevoli e che trattano le stesse tematiche...

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    54
    Come regola, nel mio network tema finanziario uso il nofollow per le pubblicit (dai banner dei broker ai link), mentre tutto il resto se di qualit lo linko volentieri, compresi siti concorrenti che mi linkano a vicenda.

    Per quanto riguarda invece il discorso dei siti penalizzati perch hanno comprato link, posso garantirvi che esistono siti con migiaia di llink comprati che sono in prime posizioni, non certo facile per google capire se un link comprato o meno...

    e come ultima riflessione vorrei far notare che i link su twitter sono nofollow, ma se andate su webmaster tool li considera come link entranti, quindi ancche il nofollow non sappiamo con certezza come venga trattato dal motore, nel dubbio va usato con un crtiterio di ragionevolezza, il pr ha sempre meno valore, quindi linkiamo risorse buone senza troppi problemi...

  18. #18
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    34
    Domanda da neofita: sul mio blog incoraggio tutti gli autori ad inserire la fonte a fine post che nel 99% dei casi presente.

    In questo contesto ha senso inserire il nofollow?

    Premetto che ho quasi 900 post all'attivo.......

  19. #19
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    Verona
    Messaggi
    1,890
    Ciao ZombieKB,

    non ho capito bene? Praticamente tu hai un blog dove i tuoi autori copiano da altre fonti? Il 99% con link alla fonte?
    Brutta mossa dopo Il Panda Update.

    Se inserisci gli articoli completi senza chiedere il permesso rischi la violazione di copyright anche se citi la fonte o comunque una penalizzazione da contenuti duplicati.

    Se metti solo un'estratto e poi linchi la fonte in ogni caso rischi di essere penalizzato per contenuti duplicati e troppo corti.

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    34
    Ciao Cassiopea,

    assolutamente no !!! Non ho mai parlato di copiare....non ci siamo capiti

    La mia domanda specifica sul link a fine post che mettiamo per indicare da dova abbiamo appreso la notizia.

    In questo caso ha senso inserire il nofollow su link della fonte?

    Nel caso lo sia, mi viene un po' male a mettere mano a tutti i post per correggere questa ipotetica mancanza...

    Grazie ancora

  21. #21
    User
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Localit
    Vicenza
    Messaggi
    12

    nofollow

    Scusate potreste indicarmi il topic in cui viene spiegato come rendere i link "nofollowed"?

    Grazie
    Ultima modifica di Anika; 17-11-11 alle 14:37 Motivo: maiuscole

  22. #22
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Va beh ti rispondo qui tanto la cosa breve:
    Codice:
    <a href="htttp://url" rel="nofollow">testo</a>

  23. #23
    User
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Localit
    Vicenza
    Messaggi
    12
    Grazie mille!!

  24. #24
    User
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Localit
    Pistoia
    Messaggi
    403
    Aggiungi aralibra su Facebook Aggiungi aralibra su Linkedin
    Se no follow vuol dire non seguire, come mai siti o pagineche ricevono link di questo tipo si indicizzano prima di altri che non ne ricevono e i link vengono regolarmente indicati, e quindi seguiti, nelle statistiche di google a.. Come avviene ad esempio con i link postati nelle risposte di yahoo answers.

  25. #25
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Un nofollow non ha lo stesso peso di un dofollow diciamo ma comunque sempre utile, direttamente o indirettamente, soprattutto se da pagine importanti o ad alto traffico.

  26. #26
    User
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    22
    Secondo me il nofollow una cosa inutile , in quanto se tu mi linki mi linki e basta, troppo facile prendere rosorse di altri siti e poi linkare la fonte con il nowfollow. Io ho studiato un metodo per ricevere backlink di qualit sul mio sito meteo che ben indicizzato, infatti sono l'unico sito con la parola meteo associato ad una citt sono sopra ilmeteo (meteo Pordenone) la mia strategia che ho personalmente chiamato CAMSEO consiste nel installare una webcam e poi farsela linkare dai siti meteo o che ospitano webcam e danno il link di ritorno, mi linka infatti ilmeteo, 3bmeteo, meteodiretta meteowebcam, purtroppo per, facendo un backlink check questi siti non risultano fare un dofollow verso il mio sito, ho controllato i loro codici ma non trovo il nofollow, secondo voi a cosa dovuto?
    Fatemi sapere buon giorno

  27. #27
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Non ho capito bene la domanda.
    Comunque buona idea questa della webcam meteo per avere link: offrire risorse uniche ed utili la cosa migliore per avere link spontanei e andare bene su Google.

  28. #28
    User
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    22
    Citazione Originariamente Scritto da marta_de_angelis Visualizza Messaggio
    Non ho capito bene la domanda.
    Comunque buona idea questa della webcam meteo per avere link: offrire risorse uniche ed utili la cosa migliore per avere link spontanei e andare bene su Google.
    Ho fatto un un backlink check attraverso siti che offrono questo servizio ed ho notato che, siti grossi come ilmeteo non mi fanno il dofollow, ho provato a controllare il loro codice ma non ho trovato il tag nofollow, che sia un errore dei back link checker? oppure il nofollow nascosto? Se fai questa ricerca "webcam aviano" sotto il mio sito ci sono anche quelli che la ospitano, cliccandoci e guardando la sorgente non trovi da nessuna parte il nofollow. Altri metodi per fare questa verifica?
    Grazie

  29. #29
    User L'avatar di marta_de_angelis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    560
    Il tuo sito meteopordenone?

    I link sono dofollow (controllato meteo.it), altri in javascript e probabile da altri parti col nofollow.

  30. #30
    User
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    22
    Citazione Originariamente Scritto da marta_de_angelis Visualizza Messaggio
    [...]
    Grazie mille sar un problema allora della verifica dei backlink allora
    Ultima modifica di Anika; 24-11-11 alle 11:02 Motivo: quote inutile

  31. #31
    User L'avatar di Mate
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Localit
    Milano
    Messaggi
    35
    Segui Mate su Twitter
    Vi riporto la mia piccola esperienza.
    Un mio cliente ha aumentato la presenza sul sito delle pagine gialle, che permette anche di inserire link a pagine interne.
    I link sono tutti nofollow ma vi posso assicurare che il loro lavoro lo hanno fatto, con un miglioramento oggettivo nella serp.
    saluti
    Information Technology e dintorni - Puntoit

  32. #32
    Utente Premium L'avatar di aezakmi
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Localit
    Provincia Milano
    Messaggi
    345
    Segui aezakmi su Twitter Aggiungi aezakmi su Facebook Visita il canale Youtube di aezakmi
    Credo che un utilizzo intelligente del nofollow serva per linkare pagine di bassa qualit oppure da non posizionare, magari con link ripetuti in tutte le pagine (I propri canali social, pagine privacy, contatti).

    Sul fronte dei siti potenzialmente Spam non meglio evitare l'inserimento di link attivi?

  33. #33
    User L'avatar di mosca55
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Localit
    cuneo
    Messaggi
    11
    Mi sono letto questa discussione
    Vi espongo i miei dubbi:

    in un blog o forum tipo questo dove sto scrivendo si pu inserire una firma con un link, secondo me dovrebbe essere nofollow perch una sorta di pubblicit, per vedo che qui nofollow non inserito. e' perche visto come un approfondimento - riferimento di chi scrive?
    Io ho un sito di annunci gratuiti, in molti annunci nel testo mi inseriscono un link al loro sito.
    Ai fini seo mi conviene non lasciar pubblicare il sito, togliere il link, mettere il nofollow? mi piacerebbe sentire un esperto perch penso sia un classico (forum e annunci) che abbiano gi affrontato in molto.
    Grazie
    Ultima modifica di Anika; 29-04-13 alle 11:53 Motivo: maiuscole

  34. #34
    User
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Localit
    Varese
    Messaggi
    20
    Metto il nofollow verso pagine poco interessanti, ma lo lascio verso siti esterni autorevoli

  35. #35
    User L'avatar di Mirco Dipo
    Data Registrazione
    May 2012
    Localit
    Milano
    Messaggi
    52
    Aggiungi Mirco Dipo su Google+
    Ciao mosca55,
    ogni pagina passa pagerank ai link contenuti, anche quelli interni. Questo pagerank viene suddiviso per i link. Quindi il concetto che metti quanti pi nofollow puoi sulle pagine a cui non ti interessa passare pagerank per aumentare il pagerank di quelle su cui punti di pi. Ho visto siti che hanno il nofollow sui link alla pagina contatti, per esempio.
    Ma una scelta, alcuni forum invece lasciano che chi contribuisce ai contenuti possa mettere la firma in calce dopo una certa quantit di interventi.
    Nel tuo caso sei tu quello pi adatto a scegliere: se trasformi i link in nofollow senza l'incentivo del link secondo te avresti meno annunci, quindi meno contenuti e meno pagine?
    Ciao

  36. #36
    ModSenior L'avatar di vnotarfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Localit
    Torino
    Messaggi
    16,164
    Segui vnotarfrancesco su Twitter Aggiungi vnotarfrancesco su Google+ Aggiungi vnotarfrancesco su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Mirco Dipo Visualizza Messaggio
    Questo pagerank viene suddiviso per i link. Quindi il concetto che metti quanti pi nofollow puoi sulle pagine a cui non ti interessa passare pagerank per aumentare il pagerank di quelle su cui punti di pi.
    Non funziona pi cosi dal 2008.
    Fonte: http://www.mattcutts.com/blog/pagerank-sculpting/


    Valerio Notarfrancesco
    MODSeo e Tecnologie
    Per consigli e strategie SEO seguimi su Google Plus +Valerio Notarfrancesco - Twitter
    Seconda edizione Seo Power

  37. #37
    User L'avatar di Suppaman
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Localit
    Bari
    Messaggi
    201
    No follow, do follow... Fin quando linkiamo dal nostro sito a un numero umano di altri siti o pagine interne, lasciamo il dofollow. Se poi abbiamo sotto un nostro articolo una serie interminabile di commenti con link creati da coloro che hanno commentato il nostro articolo, applichiamo a questi un bel nofollow. Non complichiamoci ulteriormente la vita: anche nella linkbuilding va bene un buon miscuglio di dofollow e nofollow. Valutiamo la qualit della fonte del link, pi che altro.

  38. #38
    User
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    405
    Sarebbe interessante fare una campagna di link building solo con link "nofollow"...devo provare

  39. #39
    Esperto L'avatar di RoPa
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localit
    Cagliari
    Messaggi
    1,242
    Ciao Ragazzi,
    @Marcomail Feci un test 2-3 anni fa e riuscii a posizionare una key abbastanza competitiva ( sopra le 100 visite al giorno sul sito generate da quella key). Ad oggi quella key porta ancora traffico
    Roberto Pala - Seguimi su Twitter! - Queryo

  40. #40
    User
    Data Registrazione
    May 2014
    Localit
    Modena
    Messaggi
    15
    A mio avviso non viene penalizzato il no follow (essendo stato "incentivato l'uso" proprio da google).

    In linea di massima nei miei siti non uso no follow

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.