+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Rimozione da serp dopo cambio hosting

Ultimo Messaggio di gymline il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    17

    Rimozione da serp dopo cambio hosting

    Ciao a tutti.
    Ho bisogno davvero di aiuto ....scusate se ho scritto un piccolo grande poema!!
    Abbiamo cambiato l'hosting per il nostro sito realizzato con Drupal...avendo avuto dei problemi sia d'installazione che con il traferimento, siamo stati offline per un paio di settimane. Prima del trasferimento eravamo posizionati su google (con alcune parole chiave anche nelle prime posizioni, con altre nelle prime pagine, ecc.). Nel momento in cui siamo riusciti ad avere il sito on line, abbiamo notato che non siamo pi presenti nelle serp...ahim sopraggiunta la disperazione perch le posizioni guadagnate erano frutto di tanto tempo impiegato a leggere, a frequentare corsi e quant'altro
    So che uno degli errori da non fare togliere le pagine posizionate...visto che l'assenza del sito non stata volontaria ma dipesa dal trasferimento, secondo voi ha senso e pu servire a qualcosa contattare google e far presente la situazione o devo mettermi l'anima in pace e ri-lavorare stra-sodo per risalire?
    Ho fatto delle prove: se cerco su google "site:e url del sito" mi d l'elenco di tutte le pagine del sito; quindi su google il sito indicizzato; se per io faccio una ricerca copiando parzialmente il primo testo della home, a differenza del risultato che mi dava in precedenza (mi dava il sito), mi d l'elenco dei portali a cui siamo iscritti... un segno di penalizzazione questo?
    quando 6 anni fa abbiamo creato il sito, ci siamo affidati ad una persona pensando che fosse competente in materia, e che purtroppo ci ha fatto scegliere un nome per il sito poco utile ai fini del seo; durante il trasferimento abbiamo pensato di acquistare i domini .com e .it col nome dell'azienda, col il redirect al dominio esistente, e un altro nome a dominio ottimizzato, che per adesso ha lo stesso redirect degli altri due; questo tipo di operazione pu essere segnalata come spam?
    Grazie mille.
    Alessandro

    Dominio:
    arkimedeservice.it

    Motori:
    Google

    Prima indicizzazione o attivit:
    marzo 2007

    Cambiamenti effettuati:
    cambio hosting

    Eventi legati ai link:
    Qualche scambio di link e iscrizioni a portali

    Sito realizzato con:
    Drupal

    Come ho aumentato la popolarit:
    Iscrivendo il sito a portali, social network

    Chiavi:
    impresa edile, ristrutturare, per edilizia, immobili a, firenze, ristrutturazione, ristrutturazione edilizia, di progettazione, progettazione, ecc

    Sitemaps:
    Si

  2. #2
    User L'avatar di MarcoBB
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localit
    Lecce - Reggio Emilia
    Messaggi
    294
    Segui MarcoBB su Twitter Aggiungi MarcoBB su Google+ Aggiungi MarcoBB su Facebook
    Ciao gymline

    Ma da quando e per quanto tempo il sito stato in manutenzione?
    L'attuale cache della home del tuo sito riporta la data di settembre 2009, quindi il sito stato piu di un anno cosi o un semplice errore di data?

    Comunque anche due settimane di down continuativo bastano e avanzano a Google per eliminare le pagine dagli indici e non farle uscire nei risultati delle SERP.

    Ad ogni modo ti consiglierei di migliorare il sito, sistema i Title che attualmente sono poco significativi, testi delle pagine pi lunghi e dettagliati possibili, l'immagine nell'header da migliorare.

    Ciao

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    17
    Ciao MarcoBB, grazie per il tuo intervento.
    La data della cache un errore, il sitoo stato in manutenzione (come risulta nella cache di google) solo alcuni giorni.
    Seguir i tuoi consigli, nel frattempo ne avrei un'altro:
    visto l'eliminazione dalla SERP, credo sia ora il momento di cambiare il nome a dominio, da arkimedeservice.it a impresaedilearkimede.com, reindirizzando il vecchio dominio al nuovo con il redirect 301. Naturalmente cambiando tutti i link in entrata con il nuovo. Cosa ne pensi?

    Alessandro

  4. #4
    User L'avatar di MarcoBB
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localit
    Lecce - Reggio Emilia
    Messaggi
    294
    Segui MarcoBB su Twitter Aggiungi MarcoBB su Google+ Aggiungi MarcoBB su Facebook
    Ciao Alessandro,

    scusa il ritardo di risposta, ma l'influenza si fatta sentire :-)

    Guarda per il redirect, hai davvero necessit di farlo?
    Io per esperienza cerco sempre di evitare il cambio di dominio, anche perch il tuo arkimedeservice.it ha una certa anzianit ed ben conosciuto da google (anche con i problemi attuali) , impresaedilearkimede.com invece sarebbe un sito nuovo con tutti i problemi che pu avere un sito appena nato sui motori di ricerca.

    Il 301 risolve buona parte dei problemi per non trasferisce l'anzianit ed altri fattori importanti, io ti consiglierei di lasciare il dominio attuale, e magari usare il nuovo per fare altre pagine diverse in contenuti e grafica sempre inerenti alla tua attivit.

    Un'altra correzione da fare fai un redirect 301 dalla versione del tuo sito senza www arkimedeservice.it a quella col www.

    Ciao

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    17
    Ciao Marco
    non ti devi assolutamente scusare, anzi ti ringrazio molto per i tuoi consigli.
    Ero nel dubbio sul cambio dominio, ma ora ho deciso di lasciarlo... Ho gi un dominio impresaedilearkimede.it, dove ho una pagina collegata al sito principale, credo che per ora far un sito su questo dominio e in futuro vedr come sfruttare il .com, forse in un blog sull'edilizia... Per adesso ho il sito impresaedilearkimede.com reindirizzato sul principale, non essendo linkato da nessuno non credo possa creare problemi.

  6. #6
    Esperto L'avatar di garethjax
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Torino
    Messaggi
    80
    Ciao!
    google ha ancora in cache la home page (17 novembre) e quindi gli eventuali posizionamenti sono ancora critici, ma ti posso garantire che li recupererai appena google re-indicizza la home page.
    Cosa fare per accellerare, quindi ?

    - verifica nella WMT che le sitemap vengano lette bene (ne hai 3!)
    - lancia dei segnali dai social media, linka la home da un profilo twitter molto attivo e da una pagina di facebook molto frequentata (e indicizzata): se li fai ex-novo serviranno a poco.
    - aggiungi dei link in giro per la rete.

    Domini aggiuntivi:
    Per massimizzare l'efficacia io consiglio sempre di usarli per fare link building, quindi:
    - spostali su un provider differente da quello della ditta (l'addetto alla contabilit sbuffer perch dovrete gestire diverse fatture, ma avere questi backlinks da classi C differenti un vantaggio non da poco in italia).
    - metti sopra una bella pagina di contenuti (700-1000 parole) rilevanti e metti 2 backlink verso il dominio della ditta. (uno alla home e uno in una categoria importante)
    - Segnala questi domini su altri siti, social bookmarks e social media.
    Ultima modifica di mister.jinx; 28-12-10 alle 23:10 Motivo: il fullquote non serve, usa il tasto rispondi in questi casi.
    Twitto ergo esisto. Google.it: "non sono un esperto seo".

  7. #7
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,684
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Una piccola precisazione relativa alla cache: John Mueller, ingegnere di Google piuttosto attendibile nelle sue affermazioni, ha dichiarato di recente che la data riportata dalla cache di Google potrebbe non corrispondere alle date delle ultime spiderizzazioni di Google, in particolare quando ci sono aggiornamenti o variazioni di pagina minime.

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    17
    Buon anno a tutti!
    ho le tre sitemap e il suo indice, i primi giorni che ero nel nuovo hosting non le leggeva bene, ma dopo averle ricaricate varie volte tutto ok.
    Ho richiesto la riconsiderazione del sito a google, seguir i tuoi consigli con i link...
    Attualmente ho anche una pagina "impresaedilearkimede.it" che sul vecchio provider, ho un link dal sito principale alla pagina e vari link sia nel menu che nel contenuto (anchor text) che linkano varie pagine del sito principale. Troppi link possono essere controproducenti?
    Nel nuovo provider ho acquistato un pacchetto multidominio con il doppio della cifra; e la possibilit di usufruire dello spazio per 10 domini, pensavo di metterci tutti i miei siti.
    La soluzione migliore lasciare la pagina sul vecchio hosting?
    Grazie per i consigli

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.