+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Robots.txt : Limitare l'indicizzazione delle sezioni fuoritema

Ultimo Messaggio di LucaOrlandini il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    90

    Robots.txt : Limitare l'indicizzazione delle sezioni fuoritema

    Buongiorno a tutti, oggi durante la pausa pranzo mi Ŕ venuto questo dubbio...

    Ho un blog, all'interno del mio sito, che parla di vari argomenti in linea con il mio lavoro ma poco in linea con le chiavi per cui mi voglio posizionare.

    Ad esempio Guerrilla Marketing non Ŕ in linea con la costruzione di siti web.


    Cos'ý ho pensato che anche se Ŕ giusto che la sezione e gli articoli continuino ad essere prodotti, FORSE, sarebbe meglio limitare queste sezioni (che spesso contengono anche molto link out) tramite il robots.txt.

    In realtÓ infatti non mi interessa molto che queste pagine siano indicizzate... molto meglio avere un sito pi¨ tematico!

    Giusto?

    GiÓ che ci siamo, avete qualche consiglio?

    Si
    Dominio:
    FuturaImmagine.com

    Motori:
    Google

    Prima indicizzazione o attivitÓ:
    2007

    Cambiamenti effettuati:
    Url rewrite, modifiche alla struttura del CMS, Tante operazioni Onpage e un p˛ di link building (ma non pi¨ di tanto)

    Eventi legati ai link:
    ?

    Sito realizzato con:
    Joomla

    Come ho aumentato la popolaritÓ:
    Ho seguito il convegno GT! (haha) - (vedi sopra)

    Chiavi:
    Joomla, ottimizzazione, robots.txt

    Sitemaps:
    Si

  2. #2
    L'avatar di dechigno
    Data Registrazione
    Jan 2006
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    2,452
    Ciao Luca,

    a mio avviso dovresti mantenerlo il blog.

    Questo perchŔ anche se ci˛ che scrivi non Ŕ perfettamente in tema alla tua professione, l'intero blog Ŕ una grande fonte di espansioni della query per il tuo sito. Infatti, a meno che tu parli di patate (Ŕ un esempio) Google capisce l'attinenza della tua professione con quella del blog.

    Poi tieni presente che un post, se scritto bene, innesca un meccanismo di viralmarketing che potrebbe portarti utenti e backlinks (molto importanti perchŔ da siti "a tema espanso").

    Invece per i outboundlinks troppo frequenti, potresti mettere di default il "nofollow" e poi toglierlo solamente se reputi estremamente interessante la risorsa linkata.

    Questi i miei consigli, ma aspettiamo anche il parere di qualcun altro (sempre meglio sentire pi¨ campane possibili).

  3. #3
    User L'avatar di MarcoBB
    Data Registrazione
    Nov 2005
    LocalitÓ
    Lecce - Reggio Emilia
    Messaggi
    294
    Segui MarcoBB su Twitter Aggiungi MarcoBB su Google+ Aggiungi MarcoBB su Facebook
    IO sono completamente daccordo con Dechigno,

    basterebbe inserire magari qualche post in pi¨ a tema con le parole chiavi che vuoi spingere maggiormente, ma senza limitare l'indicizzazione del resto del sito.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    90

    Grazie

    Sissi, infatti Ŕ giÓ cosý in realtÓ. Attraverso il blog posso creare articoli ottimizzati, anche se al di la di quello tratto anche di altri argomenti.

    A livello generale invece cosa ne pensate?

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.