+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

!!!HELP!!! Sognare un sito.. e non poterlo realizzare!

Ultimo Messaggio di AndreKiller il:
  1. #1
    User Newbie L'avatar di AndreKiller
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Alba
    Messaggi
    2

    !!!HELP!!! Sognare un sito.. e non poterlo realizzare!

    Prima di tutto mi do il ben venuto in questo fantastico forum appena scoperto!!!.. (come vedete questo è il mio primo post).
    Quindi un saluto a tutti!



    Ora però inizio a spiegarvi il mio problema, nella speranza che voi sappiate darmi qualche utile consiglio.

    E da un po’ di tempo ho l’intenzione di creare un originale sito web dove si possano inserire banner pubblicitari a pagamento. Non sto a spiegare tutto il progetto del sito che ho in mente anche perché non è su quello che si basa la domanda. Comunque il problema sta nella sua concreta realizzazione in quanto non pensavo mai più di dover sostenere ingenti costi statali. Informandomi in giro infatti ho riscontrato vari problemi legali nella costituzione italiana che richiedono l’impiego di una buona somma di denaro per l’avviamento del mio progetto oltre al fatto che successivamente il 40-45% dei miei ricavi andrà perso tra tasse e altre imposte assurde.
    Per questo volevo chiedervi se anche a voi risulta così difficile aprire un semplice sito per spazi pubblicitari e se avete ulteriori informazioni sull’argomento. Inoltre non capisco perché bisogna pagare tutte queste tasse per creare un sito internazionale, cos’è che mi obbliga a rispettare queste tasse in quanto il sito non è specificatamente indirizzato all’Italia? Forse in quanto cittadino italiano anche se faccio un sito non per l’Italia devo rispettare ugualmente queste regole?
    Come posso risolvere il problema per non regalare metà dei miei guadagni ad altri? Basterebbe far registrare il sito da una persona straniera, ad esempio da un amico inglese, per non pagare tutte queste imposte?..

    Vi ringrazio per l’attenzione e spero in una vostra risposta.

    Andrew

  2. #2
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    5
    Ciao Andrekiller,

    vendere spazi pubblicitari è una attvità che produce reddito e pertanto come lo spazzare le strade o vendere spot televisivi è soggetta a tassazione. L'unica cosa non tassata al momento è l'aria ( ma non sarei sicuro nemmeno di questo ). Il resto ( ad esempio l'acqua che esce dati rubinetti di casa tua ) è soggetto ad imposizioni.

    Datti una letta a questo link, non sarà certamente esaustivo ma da una prima infarinatura per inquadrare la normativa legata al commercio elettronico.

    http://www.finanze.it/tributi_on_lin...lettronico.htm

    Per la questione specifica degli spazi pubblicitari naviga un pò sul sito e troverai sicuramente l'argomento già dibattuto.
    Qualche esempio.

    http://www.giorgiotave.it/forum/web-...m-sintesi.html

    http://www.giorgiotave.it/forum/web-...m-sintesi.html

    http://www.giorgiotave.it/forum/web-...cita-line.html

    Per le eventuali scappatoie si attendono suggerimenti.

    Ciao

  3. #3
    User Newbie L'avatar di AndreKiller
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Alba
    Messaggi
    2
    Grazie per la risposta Flex..
    Se qualcuno sa altre cose aspetto impaziente i suoi consigli!..

    Andrew

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.