+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Dipendente + 2 lavori occasionali

Ultimo Messaggio di i2m4y il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3

    Dipendente + 2 lavori occasionali

    Salve a tutti.
    Ho un paio di quesiti da porre.
    Ho un contratto di lavoro a tempo inderminato come dipendente settore metalmeccanici.
    Ho fatto due lavori in ambito informatico.
    Uno per una società (consulenza a orari di 3 ore medie al mese per quattro mesi) il cui compenso pattuito è di 862 euro netti.
    Uno per una Onlus il cui compenso lordo è di 2610 euro lordi.

    Come posso "fatturare" (so che per me che sono senza partita iva, la fattura è impossibile da emettere)?
    In che modo? ovvero come calcolare il lordo e il netto a seconda dei due casi.
    La ritenuta d'acconto, l'Iva ecc... come vanno versate e da quale soggetto?
    L'anno prossimo dovrò fare il modello Unico oppure basta versare le ritenute d'acconto?

    Grazie mille.
    rotman

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    20
    Fai una nota x compenso occasionale. Es.

    Compenso 100
    Ritenuta acc. 20% 20

    Nette 80

    Quando superi euro 77,..aggiungi marca da bollo da euro 1,81.

    La ritenuta la versa il committente, l'iva come detto non c'e'. L'anno prssimo andra' fatto o 730 o modello unico.

    Un netto di 862 ha un lordo di partenza pari a euro 1077,50. Saluti

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3
    La Onlus dice che non puo' versarmi la ritenuta d'acconto.
    Mi pagherà comuque tutto il lordo (2610) .
    Come fare la ricevuta?
    Come versare (se va comunque versata) la ritenuta d'acconto?
    Ultima modifica di rotman; 15-12-06 alle 16:17

  4. #4
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Ciao e benvenuto,

    certificherai come collaborazioni meramente occasionali in questo modo:

    http://www.giorgiotave.it/forum/web-...i-sintesi.html

    La ritenuta la verserà il tuo committente.

    Farai il 730 od il mod. unico.

    Paolo

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3
    Per "Onlus" intendo una associazione.
    La cui risposta, alla mia richiesta di far versare direttamente a loro la ritenuta d'acconto, è stata inequivocabile: mi danno il lordo e sono affari miei.

    A questo punto le classiche situazioni (che già avevo letto) non stanno + in piedi... neppure il modo di compilare la ritenuta d'acconto.

    Ad ogni modo... grazie della cortese e celere risposta

  6. #6
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Purtroppo, se quello è l'inquadramento, l'obbligo di versamento spetta al tuo committente a pena di pesanti sanzionia suo carico e tucerto non hai modo di sostituirti a lui.

    Paolo

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.