+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 16 di 16

Consiglio Fiscale LTD - Commercialista on line

Ultimo Messaggio di criceto il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    255

    Consiglio Fiscale LTD - Commercialista on line

    Ciao a tutti, è da molto che non scrivo più su questo forum, ma so che c'è sempre gente competente, quindi quando non riesco a risolvere qualche problemino eccomi di ritorno.
    Ho un problema grave che vorrei risolvere, a costo di andare da Monti e fare le leggi io, perchè l'Italia va male per questo: c'abbiamo le leggi del menga.
    Allora il mio obiettivo è: effettuare del commercio di generi alimentari in Italia e poi se tutto andrà bene all'estero, ma per il momento si parte con l'Italia.
    Io sono un libero professionista con partita IVA, iscritto all'albo dei biologi che pago alla cassa ENPAB e non all'INPS i miei contributi.
    Con un altra persona (fisioterapista) vorremmo aprire questa attività.
    Soluzioni cercate:
    1 - associazione: da dei problemi perchè non può essere solo commerciale, anche se faremmo dei corsi (a me piace questa idea, ma alcuni commercialisti me l'hanno sconsigliata).
    2 - ditta individuale: siamo in 2, quindi di difficile gestione e poi io dovrei pagare anche l'INPS a meno che questa non sia un'attività secondaria (da quello che ho capito, ma anche qui sembra che nessuno sappia niente di preciso).
    3 - Costitire una SRL: ci vogliono sui 15000€.
    4 - Aprire una LTD in Inghilterra e poi aprire la sede secondaria in Italia e pagare il dovuto qui. A me sembra la soluzione migliore.
    Dato che non ho molto tempo da dedicare a questa attività all'inizio la farei decollare piano piano e quindi non mi posso permettere di pagare un mare di soldi inutilmente.
    Qualcuno saprebbe darmi una soluzione?
    Non posso incassare 4000€ e pagare 15000€, non è possibile.
    Poi tra 3 o 4 anni potrò guadagnare 50000€ e li pago volentieri i 15000€, ma adesso no.
    Quale può essere una reale soluzione?
    Sono disposto anche a consulenze on line, ho girato tanti commercialisti, INPS, agenzia delle entrate, ho letto tanto ma sto sempre da capo.
    E' impossibile che in Italia ti taglino le gambe prima di iniziare le cose.
    Io sono propenso per l'LTD però non vorrei poi ci fossero problemi.
    Chi mi aiuta? Almeno indicandomi da dove cominciare.
    Vorrei fare le cose per bene, ma prima vorrei capire da dove e come iniziare.
    Nutrizione: Nutrizione e dieta

  2. #2
    Esperto L'avatar di marco.commercialista
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    144
    Perchè non optare per una banalissima SNC (o SAS)in Italia? Tra l'altro avreste la possibilità di adottare la contabilità semplificata sotto ai 700.000 Euro di fatturato con notevole risparmio di costi.

  3. #3
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Magari teme giustamente
    1) la tassazione retroattiva,
    2) il cambio delle norme in corso d'opera,
    3) gli studi di settore,
    4) etc.....
    Per quanto riguarda poi la snc ... con i tempi che corrono meglio evitare .... a rimetterci tutto quello che si possiede si fa troppo in fretta se gli affari vanno male.
    Ultima modifica di criceto; 04-04-12 alle 19:49
    Sorcettoroditore

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    255
    Io non vorrei chiedere nessun prestito alle banche, il capitale userei il mio, ma queste forme di società ho visto che hanno dei rischi e delle complicazioni che non mi va di affrontare.
    Ma io mi domando: possibile non ci sia una soluzione?
    In Inghilterra se fatturi paghi, se non fatturi non paghi nulla e per aprire la società basta un niente e poche beghe.
    Un paese praticamente fallito, possibile non sia in grado di mettere il suo popolo in grado di essere produttivi?
    Qui o fai l'impiegato statale o lavori per lo stato, e poi ci domandiamo perchè lo spread sta alle stelle e perchè il dax sta a 6784 e noi a 15246.
    Io le tasse già le pago, sarei disposto a pagarle doppie anche se non è giusto, ma il notaio e poi tutte le altre spese obbligatorie per aprire l'attività non capisco perchè dovrei pagarle.
    Qualcuno sa darmi qualche idea?
    Nutrizione: Nutrizione e dieta

  5. #5
    Esperto L'avatar di marco.commercialista
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    144
    Citazione Originariamente Scritto da nutritionvalley Visualizza Messaggio
    Io non vorrei chiedere nessun prestito alle banche, il capitale userei il mio, ma queste forme di società ho visto che hanno dei rischi e delle complicazioni che non mi va di affrontare.
    Fidati, data la tua situazione la società di persone è la soluzione ideale. A maggior ragione se non hai intenzione di indebitarti (d'altra parte due delle soluzioni da te inizialmente indicate comporterebbero comunque l'assunzione della responsabilità illimitata). Nessun capitale minino, nessun obbligo di tenuta dei libri sociali, tassazione in base all'aliquota marginale irpef sul reddito imputato pro quota ai soci e non da ultimo, possibilità di tenere la contabilità semplificata. Per la costituzione il notaio chiede intorno ai 1.600 Euro e nel giro di una settimana sei operativo (almeno qui a Milano). E' una soluzione che ho sperimentato più volte e nel caso di attività di e-commerce risulta particolarmente indicata.
    Quanto alla LTD vorrei metterti in guardia sugli alti costi di gestione cui andrai incontro (te ne accorgerai dopo la costituzione: non è un caso che molti clienti si rivolgano a me pentiti della scelta fatta in passato) nonchè sull'elevata probabilità di incorrere in un accertamento fiscale.

  6. #6
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Ti dico solo una cosa, l'unico motivo per cui non ho utilizzato io l'idea della LTD è soltanto la mia insufficiente padronanza della lingua albionica, il che obbligherebbe a sostenere costi aggiuntivi troppo onerosi.
    Sorcettoroditore

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    255
    Citazione Originariamente Scritto da marco.commercialista Visualizza Messaggio
    Fidati, data la tua situazione la società di persone è la soluzione ideale. A maggior ragione se non hai intenzione di indebitarti (d'altra parte due delle soluzioni da te inizialmente indicate comporterebbero comunque l'assunzione della responsabilità illimitata). Nessun capitale minino, nessun obbligo di tenuta dei libri sociali, tassazione in base all'aliquota marginale irpef sul reddito imputato pro quota ai soci e non da ultimo, possibilità di tenere la contabilità semplificata. Per la costituzione il notaio chiede intorno ai 1.600 Euro e nel giro di una settimana sei operativo (almeno qui a Milano). E' una soluzione che ho sperimentato più volte e nel caso di attività di e-commerce risulta particolarmente indicata.
    Quanto alla LTD vorrei metterti in guardia sugli alti costi di gestione cui andrai incontro (te ne accorgerai dopo la costituzione: non è un caso che molti clienti si rivolgano a me pentiti della scelta fatta in passato) nonchè sull'elevata probabilità di incorrere in un accertamento fiscale.
    Perfetto, quindi la soluzione migliore dovrebbero essere la SNC o SAS.
    C'è una preferenza dell'una rispetto all'altra o sono la stessa cosa?
    Grazie mille per le info.
    Nutrizione: Nutrizione e dieta

  8. #8
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Nella snc sono tutti potenzialmente nelle grane finanziarie, nella sas soltanto i soci responsabili.
    Sorcettoroditore

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    255
    Grazie ad entrambi per le risposte.
    Domani vado ad informarmi meglio per una SNC.
    Vediamo n po' cosa ne esce fuori.
    Ma con le liberalizzazioni queste spese per i notai non dovevano farle fuori?
    Buona Pasqua a tutti!
    Nutrizione: Nutrizione e dieta

  10. #10
    Esperto L'avatar di marco.commercialista
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    144
    Il funzionamento è analogo, l'unica differenza è che la SAS consente di differenziare i soci creando ad esempio un socio non operativo che in quanto tale può essere esonerato dalla contribuzione previdenziale. Non deve ovviamente partecipare alla gestione della società in alcun modo.
    Per quanto riguarda le spese notarili sono state eliminate per la sola srl semplificata che tuttavia non risulta la momento ancora opzionabile per mancanza dei decreti attuativi.

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    255
    Si, infatti la SRL semplificata l'avevo capito che non era fattibile ancora e non ho tempo di aspettare in eterno.
    Grazie per i consigli, sei stato molto utile, peccato che sei a Milano.
    Tanti auguri di buona Pasqua!
    Nutrizione: Nutrizione e dieta

  12. #12
    Esperto L'avatar di marco.commercialista
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    144
    Figurati
    Buona Pasqua anche a te e un grosso in bocca al lupo per la tua attività!

  13. #13
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    caserta
    Messaggi
    2
    Salve a tutti, ma è possibile aprire una ltd in uk e nn incorrere nel reato di esterovestizione?
    pur costituendo una ltd dovro' cmq pagare l'inps in italia?
    grazie

  14. #14
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    A parte i costi da valutare ... i soci di una LTD non sono noti al fisco Italiano.
    Sorcettoroditore

  15. #15
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    caserta
    Messaggi
    2
    Ciao Criceto grazie della celere risposta,
    i soci nn sono noti perché è possibile occultarne i nomi?
    inoltre in italia pagherei l'iva giusto (e mista bene)?
    A Tuo avviso in che cifre potrei incorrere tra tasse e costituzione in UK?
    Grazie anticipatamente della disponibilità.
    Agost

  16. #16
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Visita la rete cercando "Aprire una LTD" e troverai quello che cerchi ... mi raccomando pondera bene con chi avrai a che fare ...
    Se non te la cavi bene con la lingua (scritta e parlata) meglio che lasci perdere perchè l'interfaccia in italiano aggiunge costi ...
    Sorcettoroditore

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.