Buonasera,
scusate se ripeto domande già poste in passato ma non sono riuscito a trovare nulla di esattamente analogo.

Sono un lavoratore dipendente a tempo pieno e indeterminato e in più svolgo attività occasionale presso un'emittente radiofonica tramite la quale, operando nel mondo dello spettacolo, verso regolari contributi Enpals (9,19% per mia parte) e cui presento perodicamente notule con ritenuta d'acconto (20%).

Due domande.

1) pur versando i contributi all'Enpals, devo ugualmente rispettare i vincoli imposti dal rapporto di collaborazione occasionale (i.e. 30 gg solari di collaborazione e 5.000€ lordi di imponibile per il singolo committente) ?

2) Al momento della dichiarazione dei redditi, i contributi versati all'Enpals vengono in qualche modo conteggiati ai fini del calcolo del debito d'imposta? Intendo dire...invece del 20% di sola ritenuta, sull'imponibile avrò già pagato il 29,19%... questo significa che avrò un debito d'imposta inferiore ?

Mi scuso se non mi sono espresso in modo corretto, ma non sono molto esperto.
Grazie in anticipo a chi potrà darmi risposta.

Freddie