+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Aprire un'Asd o una Partita Iva?

Ultimo Messaggio di ascariello il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    57

    Aprire un'Asd o una Partita Iva?

    Buonasera,

    sono Stefania e da gennaio inizierò ad insegnare yoga in uno spazio in affitto. Visto che vorrei fare alcune ore settimanali mi chiedevo:

    - Se aprire un'Asd oppure aprire una Partita Iva essendo l'unica istruttrice
    -Se aprendo un'Asd per percepire un compenso per la mia attività di istruttrice non potrei essere presidente della stessa
    -Se potrebbe essere meglio iniziare a emettere semplici ricevute in ritenuta d'acconto per vedere come va ed eventualmente passare alla partita Iva in seguito

    Grazie mille!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di fab75
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Modigliana / Venezia
    Messaggi
    2,333
    Ciao,
    come asd hai la possibilità di percepire compensi come istruttrice fino a 8.000 euro esenti da imposte.
    Questa mi pare la strada più conveniente, parlane con un commercialista spiegandogli tutti gli aspetti dell'attività.
    Fabrizio

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    77
    Buongiorno Stefania.
    Mi permetto solo di evidenziare che lo yoga al momento non è sport, pertanto costituire una ASD per la pratica dello yoga (anche se in Italia so che viene fatto da molti...) non la ritengo la scelta più opportuna...In qualsiasi caso, se sarà l'unica persona a percepire compensi, motivo in più per pensare di aprire partita IVA, magari regime dei minimi...
    I migliori saluti,
    Gabriele Aprile

    Citazione Originariamente Scritto da Lunabee Visualizza Messaggio
    Buonasera,

    sono Stefania e da gennaio inizierò ad insegnare yoga in uno spazio in affitto. Visto che vorrei fare alcune ore settimanali mi chiedevo:

    - Se aprire un'Asd oppure aprire una Partita Iva essendo l'unica istruttrice
    -Se aprendo un'Asd per percepire un compenso per la mia attività di istruttrice non potrei essere presidente della stessa
    -Se potrebbe essere meglio iniziare a emettere semplici ricevute in ritenuta d'acconto per vedere come va ed eventualmente passare alla partita Iva in seguito

    Grazie mille!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    753
    La asd è la soluzione fiscalmente più conveniente ma per vari motivi (iscrizione e tesseramento soci, statuto associazione, ecc.) potrebbe essere anche quella più "contestabile" in caso di verifica.
    Ricevute come prestazioni occasionali sono da escludere in quanto non sussiste l'occasionalità della prestazione (sicuramente non terrai un unico corso inferiore a 30 giorni).
    La partita Iva (magari da minimo, come già suggerito) parrebbe essere la soluzione più "sicura".
    Potresti però valutare l'ipotesi asd magari abbinando allo yoga altre attività.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.