Gentilissimi,
Vi sottopongo un quesito a cui non ho trovato risposta ne qui, ne sul web. La questione è piuttosto specifica.
Voi ritenete plausibile effettuare “servizi di consulenza e di stima nell'acquisto, nella vendita e nell'affitto di immobili per conto terzi” Attività 68.31.00 del codice ATECO2007 con la SAS di famiglia?
Quest’ultima è una società prettamente immobiliare con cui affittiamo un capannone ed un fondo commerciale. Attualmente l’oggetto sociale prevede:



COMPRAVENDITA,COSTRUZIONE,RISTRUTTURAZIONE,LOCAZIO NE E CONCESSIONE IN USO O COMODATO DI BENI IMMOBILI; ACQUISTO,GESTIONE E VENDITA DI PARTECIPAZIONI SOCIETARIE ANCHE AZIONARIE IN ITALIA E ALL'ESTERO; POTRA' INOLTRE SVOLGERE OPERAZIONI DI FACTORING,LEASING E FINANZIARIE IN GENERE.
AMPLIAMENTO DELL'OGGETTO SOCIALE COME DA ATTO DEL 29/12/95:
COMMERCIO AL DETTAGLIO E ALL'INGROSSO DI MOBILI ED ARREDI PER LA CASA E L'UFFICIO.


Potremmo prendere in considerazione un ampliamento con quanto previsto dall’ateco 68.31.00 ? La fatturazione di quest’ultima specifica attività sarebbe sui 25 30 mila l’anno.


Un grazie a tutti coloro vorranno prendere parte.