L'Ag. delle Entr. mi ha contestato la dichiarazione del 730 in quanto al rigo E27 avendo stipulato una pensione integrativa volontaria ho riportato quanto versato cioè € 5.150.
Poichè essendo dipendente pubblico la mia amministrazione trattiene già la quota relativa alla pensione questo viene riportato al rigo 431 del CUD, tra gli oneri deducibili con codice 1.
Loro sostengono che quindi io non posso dedurre tutti i 5.150 €, ma solo la quota tra quello che mi versa la mia amministrazione e l'importo consentito di € 5.164 in quanto gà godo parzialmente della deducibilità.
In questo modo chiaramente io perderei circa 2.000 € oltre ai problemi insorgenti.
Ma ritengo che sia una interpretazione errata.
grazie

Luigi Russo