+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

Dichiarazione redditi dopo chiusura partita iva.

Ultimo Messaggio di ascariello il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    173

    Dichiarazione redditi dopo chiusura partita iva.

    Buongiorno,

    a fine 2017 ho chiuso la partita IVA.

    Quest'anno dovrò presentare la dichiarazione dei redditi (Persone fisiche) come sempre, ma volevo capire se da qualche parte dev'esser indicato che appunto ho chiuso la partita IVA visto che ogni anno tocca sempre pagare gli anticipi sulle tasse dell'anno dopo ed avendo chiuso partita Iva, e non avendo reddito, non avrebbe senso pagare.

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    809
    Ciao VisionEart,
    a parte alcuni quadri della dichiarazione (quadro RR, studi di settore, ecc.) la data di chiusura dell'attività non deve essere indicata.
    Se nel 2018 presumi di non avere altri redditi puoi utilizzare il metodo previsionale per il calcolo degli acconti e quindi non versare niente.
    Saluti
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    173
    Ciao,

    non sono soggetto a studi di settore.

    Nel 2018 sto lavorando in modo occasionale facendo fattura a ritenuta d'acconto a carico del committente che quindi mi anticipa lui le tasse. Se non ho capito male però anche nel 2019 mi converrà fare la dichiarazione PF perchè posso recuperla la ritenuta.

    Quello che però non voglio fare, è anticipare altre tasse sulla dichiarazione di quest'anno.

    Il metodo previsionale non so cosa sia e come funziona.

    Grazie per la risposta!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    809
    Il metodo previsionale consiste nel prevedere quello che devi versare tramite gli acconti a differenza del metodo storico che determina l'acconto per il 2018 in base al reddito effettivo del 2017.
    Visto che sarai in qualche modo "coperto" dalle ritenute d'acconto per il 2018 puoi tranquillamente non versare alcun acconto.
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    173
    Ok, allora mi limito solo a versare il saldo...anche se mi sa che avevdo avuto un reddito inferiore all'anno prima ed avendo anche un credito d'imposta...probabilmente non dovrò versare nulla. Nel caso in cui non ho nulla da versare, è sempre meglio fare un f24 a ZERO, oppure posso lasciar stare?

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    809
    Se non hai niente da versare non devi presentare F24 a zero.
    Se dovresti versare ma utilizzi un credito in compensazione devi presentare F24 a zero.
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    173
    Ok grazie...

    un altro dubbio che mi è venuto per il saldo INPS.

    Avendo avuto un reddito molto più basso dlel'anno prima, gli acconti che ho versato superano di gran lunga quello che sarebbe dovuto essere il saldo vero e proprio. Devo cmq presentare un F24 a ZERO come saldo oppure no?

    Ovviamente per le eccedenze INPS rispetto al reddito, quando si parla di gestione separata, non si può richiedere la restituzione...vero?

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    809
    No, se gli acconti sono capienti non c'è bisogno di versare il saldo.
    Non possono essere chiesti a rimborso i versamenti INPS.
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    173
    Perfetto, grazie!

    Per quanto concerne invece la dichiarazione PF, ho visto che avendo un credito d'imposta da mettere in compensazione alla fine mi risultano ancora una piccola imposta a credito che quindi chiederò in restituzione. Anche in questo caso non devo quindi fare un F24 a zero come saldo delle imposte...giusto?

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    809
    Giusto.
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.