+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 18 di 18

Marca da Bollo su ricevuta canone di locazione

Ultimo Messaggio di Studio/DeF il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1

    Marca da Bollo su ricevuta canone di locazione

    Buongiorno,

    vorrei sapere se e' necessario apporre la marca da bollo sulla ricevuta per il canone di locazione (sono il proprietario) e a chi spetta il pagamento della stessa. Se possibile vorrei anche la citazione della legge che attribuisce ad una parte o all'altra il pagamento delle marca da bollo.

    Grazie
    Saluti

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    67
    Non conosco la legge precisa ma so che la marca da bollo anche se dovuta dal proprietario (ma non ne sono certo) viene sempre addebitata all'affittuario.Un pò come fanno i medici che mettono la marca da bollo sulla ricevuta fiscale ma la fanno pagare sempre al cliente

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    67
    Dimenticavo: la marca da bollo va apposta.

  4. #4
    Banned L'avatar di Cont@bile
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Villa San Giovanni - Gioia Tauro
    Messaggi
    947
    La marca da bollo si applica sulle ricevute con importi superiori a €77,47 se non soggette ad Iva.
    L'obbligo dell'applicazione sulla ricevuta è del locatore che la emette, mentre il suo costo (pari a €1,81) spetta all'inquilino.
    La materia è regolata dal DPR 642 del 26 10 1972 e successive modificazioni

  5. #5
    Esperto L'avatar di esco
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    269
    mi hanno detto che l'obbligo della marca da bollo di 1,81 euro è anche sui cedolini dei cocopro.... possibile?

  6. #6
    Esperto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,762
    Citazione Originariamente Scritto da esco Visualizza Messaggio
    mi hanno detto che l'obbligo della marca da bollo di 1,81 euro è anche sui cedolini dei cocopro.... possibile?
    No, non è vero. Il cedolino del co.co.pro è simile ad un normale cedolino paga e sinceramente io non ho mai visto applicata la marca da bollo.
    Semmai la m.d.b. va apposta sulle ricevute rilasciate per prestazioni occasionali, anche in questo caso se l'importo supera i 77,47 euro nonché, novità abbastanza recente, anche dalle fatture emesse dai contribuenti minimi.
    Saluti.

  7. #7
    Esperto L'avatar di esco
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    269
    grazie Rubis per il chiarimento... e sulle ricevute delle spese a pie' di lista?

  8. #8
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4
    Scusate ma se il pagamento della locazione viene effettuato con bonifico?

    Per l'inquilino (studio professionale) può essere sufficiente la ricevuta del bonifico?

    Grazie

  9. #9
    Esperto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,762
    Citazione Originariamente Scritto da esco Visualizza Messaggio
    grazie Rubis per il chiarimento... e sulle ricevute delle spese a pie' di lista?
    Non mi risulta che si applichi la m.d.b......mah!

  10. #10
    Esperto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,762
    Citazione Originariamente Scritto da aeiou Visualizza Messaggio
    Scusate ma se il pagamento della locazione viene effettuato con bonifico?

    Per l'inquilino (studio professionale) può essere sufficiente la ricevuta del bonifico?

    Grazie
    Non è sufficiente la ricevuta del bonifico, dovrà essere rilasciata la ricevuta.
    Saluti.

  11. #11
    Bax
    Bax è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    385
    Non sono sicurissimo di quello che dico, ma nel caso in cui l'affitto avviene tra privati non mi risulta che sia necessario emettere alcuna ricevuta.
    Ultima modifica di Nimue del Lago; 05-05-09 alle 23:59 Motivo: Iniziare la frase con una maiuscola.

  12. #12
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1
    Salve.
    Mi sono appena iscritta e vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi darete.
    Sono un agente immobiliare ed un mio collega mi ha appena detto che sui contratti di locazione devo apporre anche la marca da bollo, è vero?
    A me non risulta poiché per legge io agisco in forza di un mandato a titolo oneroso e pertanto sono obbligata ad emettere la ricevuta al proprietario dell'immobile locato ed una quietanza all'inquilino che versa il canone di locazione.
    Aggiungo che mi occupo anche di affitti estivi, pertanto i periodi di locazione non superano i 30 gg di durata.
    Ultima modifica di Nimue del Lago; 05-05-09 alle 23:58 Motivo: Cominciare la frase con una maiuscola e terminarla con un punto.

  13. #13
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    529
    Citazione Originariamente Scritto da Rubis Visualizza Messaggio
    Non è sufficiente la ricevuta del bonifico, dovrà essere rilasciata la ricevuta.
    A me risulta il contrario...

  14. #14
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    529
    Citazione Originariamente Scritto da Rubis Visualizza Messaggio
    Non mi risulta che si applichi la m.d.b......mah!
    Ed anche qui è il contrario: sulle ricevute per spese a piè di lista va apposta la mdb.

  15. #15
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Citazione Originariamente Scritto da Archimede2007 Visualizza Messaggio
    A me risulta il contrario...
    Argomento interessante... Personalmente credo che un bonifico da cui risultano il nome del locatore e una causale del tipo "Affitto Maggio 2009" sia sufficiente per dedurre la spesa.. oppure no?

  16. #16
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    No, non è sufficiente, come giustificativo di una spesa è di principio necessario un documento rilasciato da parte di fornisce la merce o la prestazione.
    Nel caso di affitto è però sufficiente una ricevuta cumulativa magari annuale.
    Quindi con una sola marca.
    In tal caso i bonifici saranno acconti sull'affitto annuale.
    (Opinione personale si intende).

    Naturalmente, dato che il corrispettivo si evince dal contratto è tale documento che può fungere da giustificativo e i bonifici non sono altro che il pagamenti rateali dello stesso, in tal caso si potrà rilevare contabilmente IN UNICA SOLUZIONE all'inizio dell'anno il costo dell'affitto registrando fotocopia di parte del contratto stesso (con o senza marca) ed il relativo debito nei confronti di chi percepisce lo stesso ed i bonifici estingueranno il debito un tanto al mese.
    (Sempre opinione personale)
    Ultima modifica di criceto; 11-05-09 alle 12:49
    Sorcettoroditore

  17. #17
    Bax
    Bax è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    385
    Citazione Originariamente Scritto da OEJ Visualizza Messaggio
    Argomento interessante... Personalmente credo che un bonifico da cui risultano il nome del locatore e una causale del tipo "Affitto Maggio 2009" sia sufficiente per dedurre la spesa.. oppure no?
    Condivido... Almeno se le controparti sono privati. Se il locatore è impresa dovrà emettere fattura e in tal caso la marca da bollo è necessaria se la locazione è esente IVA. Se il conduttore è impresa può essere rilasciata dal locatore una ricevuta a titolo di quietanza, quindi una ricevuta (non fiscale) soggetta a bollo di 1.81 se si superano i 77,47. Non mi risulta che sussista comunque un obbligo di rilascio della ricevuta. Non ho approfondito l'argomento, ma ritengo corretto procedere in questo modo.

  18. #18
    User
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    SARDEGNA
    Messaggi
    147
    Secondo il mio modesto parere, laddove ci sia un contratto regolarmente registrato con l'indicazione del canone annuale, il pagamento mensile mediante bonifico con causale "affitto mese di ....." consente di fare a meno di emissione di ricevute con conseguente apposizione della marca da bollo. Almeno io ho sempre sentito dire e fare così.

    Ovviamente parlo di locazioni (a privati o professionisti o imprese effettuate da soggetti privati) che quindi non presuppongano l'IVA che altrimenti andrebbero regolarmente fatturate

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.