+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

spese ristrutturazione immobili 36%

Ultimo Messaggio di vanguard2000 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    61

    spese ristrutturazione immobili 36%

    Salve ho un dubbio circa la detrazione del 36% relativa alle spese per la ristrutturazione degli immobili. L'anno scorso due miei clienti (marito e moglie) hanno presentato un 730 congiunto nonostante lui fosse a carico della moglie per poter recuperare entrambi la detrazione del 36% relativa alle spese per la ristrutturazione degli immobili. Quest'anno non avendo entrambi il sostituto d'imposta dovranno presentare il modello unico. Però il marito ha un reddito talmente basso che non ha capienza Irpef per cui non riuscirebbe a recuperare tali spese. Volevo sapere essendo a carico della moglie, la signora può detrarre oltre alle sue anche le spese di ristrutturazione del marito?
    E se non fosse possibile l'anno prossimo il marito (in caso di possesso di reddito) potrebbe continuare a dedurre tali spese seguendo la rateazione degli anni precedenti?
    Scusate i giri di parole...
    Grazie...

  2. #2
    Esperto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,762
    Citazione Originariamente Scritto da mirha79 Visualizza Messaggio
    Salve ho un dubbio circa la detrazione del 36% relativa alle spese per la ristrutturazione degli immobili. L'anno scorso due miei clienti (marito e moglie) hanno presentato un 730 congiunto nonostante lui fosse a carico della moglie per poter recuperare entrambi la detrazione del 36% relativa alle spese per la ristrutturazione degli immobili. Quest'anno non avendo entrambi il sostituto d'imposta dovranno presentare il modello unico. Però il marito ha un reddito talmente basso che non ha capienza Irpef per cui non riuscirebbe a recuperare tali spese. Volevo sapere essendo a carico della moglie, la signora può detrarre oltre alle sue anche le spese di ristrutturazione del marito?
    E se non fosse possibile l'anno prossimo il marito (in caso di possesso di reddito) potrebbe continuare a dedurre tali spese seguendo la rateazione degli anni precedenti?
    Scusate i giri di parole...
    Grazie...
    Il fatto di presentare la dichiarazione congiunta non dipende dalla condizione di coniuge fiscalmente a carico (condizione che si verifica quando, con riferimento all'intero anno, il reddito complessivo, al lordo degli oneri deducibili e del reddito derivante dal possesso dell'abitazione principale non supera i 2.840,51 euro) ma dipende dal fatto di possedere esclusivamente redditi che possono essere dichiarati attraverso il Mod. 730 e ritengono opportuno presentare la dichiarazione in forma congiunta perché, ad es., solo uno dei due possiede il sostituto d'imposta per effettuare i conguagli in busta paga.
    Ciò significa che anche se i due coniugi presentano ciascuno il proprio Mod. UNICO, ma uno dei due è fiscalmente a carico dell'altro, quest'ultimo potrà senz'altro usufruire della quota di detrazione IRPEF 36% del coniuge a carico.
    Saluti.

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    61
    ti ringrazio per la risposta...ma scusami se insisto...in pratica io quest'anno potrei far presentare alla signora l'unico inserendo il marito a carico e detrarre anche le spese di ristrutturazione del marito? Per cui non sarebbe necessario fare un modello unico anche per il marito....
    grazie..

  4. #4
    Esperto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,762
    Citazione Originariamente Scritto da mirha79 Visualizza Messaggio
    ti ringrazio per la risposta...ma scusami se insisto...in pratica io quest'anno potrei far presentare alla signora l'unico inserendo il marito a carico e detrarre anche le spese di ristrutturazione del marito? Per cui non sarebbe necessario fare un modello unico anche per il marito....
    grazie..
    Se il marito è a carico della moglie questa può detrarre le spese sostenute da quest'ultimo, ivi compresa la detrazione IRPEF 36%.
    Saluti.

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    61
    ti ringrazio per la pazienza...
    saluti

  6. #6
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    8
    Anche se la discussione è un pò vecchia......sei proprio sicuro di ciò?? d'accordo per le spese sanitarie e gli interessi su mutui , ma per le spese di ristrutturazione non vale principalmente il criterio "di chi sostiene le spese"?? nel senso se che i clienti di mirha79 hanno prodotto documenti cointestati nella pratica di ristrutturazione, ed hanno in seguito certificato l'esatta partecipazione alle spese attraverso la dichiarazione dell'anno precedente (ad esempio: 50% e 50%, oppure 70% e 30%) dovranno poi procedere cosi per tutte le rate, senza poter cambiare il carico fiscale a piacimento .... o no????

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.