+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

art. 646 c.p. che fare?

Ultimo Messaggio di mcesetti il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    109

    art. 646 c.p. che fare?

    Sono indagato per il reato art. 646 c.p. relativo all'appropriazione indebita di alcune telefonate che sarebbero state fatte con il cellulare della cooperativa per la quale lavoravo. La querela mi è stata fatta per sostenere il mio licenziamento cosa che è avvenuta. Io non ho impugnato il licenziamento ma ho promosso vertenza sindacale per differenze retributive che mi erano dovute. So che le indagini sono ancora in corso, quindi non si è provveduto né ad archiaviazione né a rinvio a giudizio. Cosa posso fare al momento? Potrebbe essere utile che il mio difensore parlasse con il P.M. per spiegare l'entità del reato che mi viene attribuito? Non l'ho fatto prima per economia vista l'entità della cosa, mi è stata anche consigliato di attendere la chiusura delle indagini e l'eventuale archiviazione. La cosa che mi preoccupa è che ho saputo che la possibile archiviazione verrà comunicata solo al querelante, e considerato che voglio querelare la cooperativa per calunnia in quanto ciò che mi viene addebitato non è accaduto, non capisco come sia meglio muovermi. Inoltre, essendo incensurato, in caso di rinvio a giudizio, cosa rischio?

  2. #2
    Avvocato Moderatore L'avatar di bsaett
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,857
    Ciao Mingucc,

    in caso di rinvio a giudizio non rischi nulla (a parte la seccatura di dover nominare un difensore a seguire il processo), casomai in caso di condanna puoi aver problemi.
    Comunque se dici che il fatto non è vero io impugnerei anche il licenziamento. In ogni caso se il PM archivia, puoi procedere per calunnia e chiedere il risarcimento anche relativamente al licenziamento.
    Per sapere di una eventuale archiviazione devi controllare di tanto in tanto in Procura. Rivolgiti al tuo difensore.

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    109

    Sempre sull' art. 646

    Grazie per la risposta bsaett, in caso di condanna puoi avere problemi, di che tipo? Dimmeli pure, trattengo il fiato, sappi comunque che in turno eravamo in due o addirittura in tre e ricondurre le telefonate alla mia persona è a dir poco arduo, aggiungo per altro che lavorando in una comunita' terapeutica a doppia diagnosi, a volte il telefonino veniva dato ai pazienti per comunicare con i loro parenti. Mi dici pure di rivolgerti al mio legale, senti, licenziato, con oltre 10 stipendi di arretrati, perche' non pagavano, e il lavoro non l'ho ancora trovato. Voglio querelarli questo si poi non so' se posso con questo inpugnare il licenziamento sono stato licenziato l'8 ottobre 2008..........dammi altri consigni se puoi, ma in questa situazione lo trovo un legale pay per result? Grazie infinite.

  4. #4
    Esperto
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma, Via Asiago 2
    Messaggi
    208
    Ciao Mingucc58,

    un legale "pay per result" nel penale sarà piuttosto difficile che lo trovi; piuttosto, se ne ricorrono i presupposti, puoi nominare un difensore di fiducia e chiedere di essere ammesso al gratuito patrocinio.

    Considera che per essere ammeso al gratuito patrocinio non devi avere un reddito annuale superiore ai 9.700 Euro circa. In questo dato ci devi anche mettere le rendite catastali di eventuali appartamenti di proprietà e devi considerare anche il reddito di eventuali famigliari conviventi.

    Ciao ciao

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.