Salve, vorrei un chiarimento.
Sono in trattativa per l'acquisto di un'immobile.
Il proprietario, una persona molto anziana, ci ha comunicato qualche giorno fa, prossimi ormai al rogito, che in passato, pi di 20 anni fa, per aver commesso un reato ha avuto l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e legale, e che pertanto non sicuro di poter firmare, anche se pensa di essere stato riabilitato perch riscuote la pensione e prima la riscuoteva la sorella, ha la patente, ha comprato un autovettura.
Nella sentenza che ci ha letto scritto interdizione perpetua dai pubblici uffici e legale per la durata della pena.
Il signore ha chiesto la consulenza di un avvocato che ha detto che potrebbe passare un anno.
Come si procede in questi casi?
Ringrazio anticipatamente chi vorr rispondere alle mie domande.
Saluti