+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Se il cliente non vuole pagare

Ultimo Messaggio di Matteo86 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    27

    Se il cliente non vuole pagare

    Ciao ragazzi, oggi vi pongo una bella questione, che affligge penso molti di noi webmaster e non...
    Il problema del mancato o ritardato pagamento del compenso per la realizzazione di un sito web da parte del cliente.
    Parte dalla mia questione personale per poi chiedervi un consiglio in generale sulle maniere migliori per ottenere quanto dovuto.

    Allora ho fatto un contratto con un tizio nel mese di luglio 2010.
    Il tizio aveva chiesto espressamente un "esperto in joomla" per la realizzazione di un grande portale. Ora essendo da anni e anni che lavoro con suddetto cms, abbiano raggiunto questo accordo. E abbiamo stabilito che il lavoro sarebbe stato diviso in 2 rate.
    La prima, dopo un 1 mese dalla firma del contratto, prevedeva la realizzazione e pubblicazione del sito web stesso, la seconda rata, dopo 1 altro mese successivo, prevedeva un 1 mese di assistenza.
    Ora il problema è il seguente: a causa delle molteplici richieste del cliente, che mi ha costretto più volte a tornare su un qualcosa già fatto, il lavoro è stato completato con ca. 2 mesi invece di 1. Ha saldato la prima rata, ma non ha ancora dichiarato il lavoro finito. E ogni tanto, quando ci sentiamo, invece di concludere, ha sempre qualcosa da aggiungere come aggiustamento. Praticamente gli sto facendo assistenza gratis.

    E, forse questa la cosa che fa più rabbia, ho scoperto che l'hosting che ospita il suo sito è un windows server che sta dando parecchi problemi con la riscrittura degli URL e che da lì non si può spostare. Il tizio sostiene che era compito mio accertarmi che la sua piattaforma fosse compatibile. E con questa scusa anche non mi fa chiudere il lavoro. Ovviamente su questa cosa la ritengo una cosa in malafede, perchè all'inizio non chiese genericamente di fare un sito, ma piuttosto di realizzare un sito in joomla, pertanto io presupponevo che avesse constatato la completa compatibilità della sua piattaforma hosting.

    In pratica quindi questo non mi fa chiudere il lavoro e non mi salda la 2a rata perchè:

    -non mi dà mai una lista finale e completa delle cose da sistemare
    -sostiene che me la devo vedere io con la compatibilità del sito in joomla con la sua macchina windows.

    Ma vi sembra regolare una cosa del genere? E' possibile comunque pretendere tanto stando ad un normale contratto di realizzazione sito web?

    E, a parte questo, la piaga dei clienti non paganti o che comunque fanno i furbi, è davvero un brutto male molto esteso. Molti miei colleghi si trovano in difficoltà proprio per questo motivo. Voi che consigliate vi sentire di dare in proposito?

    Grazie mille :-)
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 18-11-10 alle 10:44 Motivo: 3.7 Evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default

  2. #2
    ModSenior L'avatar di vnotarfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    14,608
    Segui vnotarfrancesco su Twitter Aggiungi vnotarfrancesco su Google+ Aggiungi vnotarfrancesco su Linkedin
    Ciao dylan666x3, innanzitutto ti esprimo la mia solidarietà per quanto ti sta accadendo, so che non ti gioverà, ma è una piaga che colpisce molte imprese e molti professionisti.
    Sposto la tua domanda in un'altra sezione per darti la possibilità di ricevere più consigli per il tuo problema.


    Valerio Notarfrancesco
    MODSeo e Tecnologie
    Per consigli e strategie SEO seguimi su Google Plus +Valerio Notarfrancesco - Twitter
    Seconda edizione Seo Power

  3. #3
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,161
    Segui ziobudda su Twitter Aggiungi ziobudda su Google+
    CIao, ma il contratto cosa dice ?

    Comunque io farei così: intimerei al concorrente di fare il documento dove ci sarrano scritte le cose che ancora non vanno, dicendogli da subito che senza quel documento nessuna modifica verrà fatta. In quel documento scriverei in chiaro e per bene che qualsiasi cosa che verrà richiesta fuori da quella lista sarà da ritenersi a parte e quindi da pagare a parte. Fatto questo il cliente deve firmare il foglio. Se non lo vuole fare non fare nessun lavoro per lui, è uno di quelli che vuole il clone di facebook a 500€ (esperienza diretta!!!). Ovviamente farà la voce grossa dicendo che ti denuncerà, che ti porterà via casa, macchina, cane, gatto, beautycase e così via... Fregatene, se ti vuole portare in causa è uno di quelli che non ha nulla da fare, ma è difficile che si voglia impelagare in cause decennali per queste cose. L'importante è che tu tenga copia delle email che vi siete scambiati dove risulta che i suoi cambiamenti hanno fatto si che il lavoro non venisse consegnato in tempo.

    Ricordati: non fare più nulla senza quel foglio firmato.

    M.
    Sviluppo creazione siti portali Drupal - - Assistenza Drupal - Corsi Drupal

  4. #4
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Terra
    Messaggi
    224
    ziobudda ha perfettamente ragione: dipende esattamente cosa c'è scritto sul contratto firmato. Suppongo tra l'altro che lo abbia scritto tu. Per i prossimi (tanti spero per te) aggiungi più clausole legittime possibili, facendogliele firmare 2 volte (clausole vessatorie). Non so se il regolamento lo permetta, ma chiedi se puoi postare il contratto.
    Ricordo, però, che non sempre le email non certificate, si possono portare in tribunale. Potresti chiedere al provider di posta elettronica se ti può validare alcune specifiche mail, ma non saprei.
    Comunque TUTTO dipende da quello che c'è scritto sul benedetto/maledetto contratto firmato dal cliente.
    Se un piangi, un puppi

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.