Salve a tutti,

è stato proposto alla mia ragazza il contratto CCNL - Turismo - Alberghi, con mansione Portiere di albergo, livello IV, 40 ore settimanali ma soprattutto di Apprendistato (con 30 giorni di prova).

E' possibile che:

a) il datore di lavoro non ha fornito il CCNL suddetto come allegato al contratto da firmare, una volta che gli è stato chiesto, è stato risposto di scaricarlo tramite internet o di acquistarlo.

b)il datore di lavoro vuole farle effettuare turnazioni, in cui risulterà anche da sola, fino alle ore 24 comprese.

c)il datore di lavoro vorrà inoltre farla lavorare nel Bar dell'albergo, anche se la mansione specificata è portiere d'albergo ma soprattutto prolungare l'orario lavorativo fino alle 2-3-4 di notte.

d)il datore di lavoro vuole farla lavorare anche durante le festività.

Su portalecnel ho trovato, forse, la copia più recente del contratto che verrà violato negli articoli 21, 88b e 57/59, nel caso in cui il datore di lavoro imponga la sua volontà nei punti suddetti (a,b,c e d).

Vorrei, se possibile, sapere da un esperto come muoversi, anche perchè sicuramente la mia ragazza si troverà a dover fare queste mansioni extra durante il suo periodo di prova (altrmimenti la caccia prima e senza preavviso). Se superati i 30 giorni di prova, sarà ancora in forza di quella società, è possibile puntare i piedi e rispettare il contratto senza che il datore di lavoro abbia la possibilità di licenziarla?

Grazie 1000.

p.s. Se servono ulteriori info fatemi sapere, è il mio primo post in questa sezione.