+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 20 di 20

Traslocatore furbetto

Ultimo Messaggio di Manu75 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13

    Traslocatore furbetto

    Buongiorno,
    sono una nuova utente,e scrivo perchè ho bisogno di un parere circa una situazione incresciosa che si è verificata un mese fa circa au un mio parente.
    E' stata preso in carico da parte di una ditta specializzata nei traslochi, una serie di pacchi che devono essere spediti da una regione ad un'altra.
    Il problema sussiste in quanto il titolare della ditta,non avendo fatto firmare nessun documento nè emesso regolare ricevuta di pagamento ed essendo stato pagato in contanti,tergiversa sulla data di spedizione del tutto.
    Sò benissimo che l'errore è stato pure di chi ha pagato,perchè doveva pretendere delle garanzie,ma la situazione non lo ha consentito.
    Come conviene muoversi in una situazione del genere?
    Attendo con ansia vostri suggerimenti.
    Cordialmente
    Manuela

  2. #2
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Ciao Manu75 Benvenuta nel Forum Gt
    Tergiversa con che motivazione?
    Actore non probante, reus absolvitur

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Ciao Manu75 Benvenuta nel Forum Gt
    Tergiversa con che motivazione?

    Ciao,
    tergiversa nel senso che non dice che non ha i pacchi nel deposito,ma che deve contattare il corriere per la consegna,che li manderà il tot giorno e quel giorno non solo non arrivano,ma fanno sprecare tempo e denaro in attesa della consegna..si scusa sempre per non aver avvisato prima ma fa come gli pare.

    Si pensava a fare una registrazione della conversazione e ad interessare sia la polizia con una denuncia che un avvocato mettendolo in causa..perchè per come la vedo io, le cose non sono affatto semplici.. o questo traslocatore si è venduto le cose contenute nei pacchi,oppure è talmente trasandato da non riuscire a gestire un trasloco nazionale(ma ne dubito).
    Attendo fiduciosa consigli,supporto.
    Grazie mille
    Manu

  4. #4
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Prima di ogni cosa dovete metterlo in mora mediante formale diffida dichiarando che se non esegue il contratto entro x giorni lo stesso è da intendersi risolto con conseguente restituzione dei beni e riserva di risarcimento di tutti i danni.
    Allo stato, non vedo quale sia il reato commesso... l'ipotesi che egli si sia venduto i beni non è supportata da nulla...Diversamente, invece, se egli si rifiuti di restituire la merce.
    Finora direi che trattasi di ipotesi di banale inadempimento
    Actore non probante, reus absolvitur

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Grazie dei consigli..
    Riferirò quanto mi hai suggerito.
    Quando avrò novità le posto.
    Saluti
    Manuela

  6. #6
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Potrebbe aver smarrito i pacchi ... ai corrieri succede abbastanza spesso.
    Sorcettoroditore

  7. #7
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    In caso li avesse smarriti al momento in cui si è accorto dello smarrimento doveva darne immediatamente comunicazione al proprietario; inoltre è responsabile in virtù degli obblighi del custode.
    Non è sufficiente dire "li ho smarriti" (anzi, neppure dirlo) per giustificare l'inadempimento ed andare esente da responsabilità.
    Actore non probante, reus absolvitur

  8. #8
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Vanno esenti ... vanno esenti ... la legge parla chiaro, rimborsano un tot al Kg. praticamente una miseria ..... come al solito parlo per esperienza imprenditoriale personale ... nel mio caso hanno "smarrito" un pallet con tre Pc e tre monito CRT da 19" ...
    Dopo varie vicissitudini hanno esibito una denuncia ai CC con su scritto che si era constatato un "ammanco" della merce ... e i CC hanno accettato una simile denuncia .... (secondo me la merce era uscita direttamente dal corriere per destinazione a me ignota ma notissima al corriere stesso ...) notare bene .. non hanno manco avuto bisogno di denunciare un furto o qualche cosa di simile ....
    Naturalmente se si ha tempo e danaro da investire si può tentare la via legale
    http://archiviostorico.corriere.it/1...10153368.shtml
    In questo caso è andata bene ... ma solo perchè il corriere non ha presentato nessuna denuncia ..(sprovveduto).
    Nel mio caso npn siamo approdati a nulla se non al risarcimento simbolico.
    Come capitato a questi poveretti.
    http://www.associazionedifesaconsuma...gale-di-adico/
    Ultima modifica di criceto; 12-09-12 alle 13:55
    Sorcettoroditore

  9. #9
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    La denuncia di smarrimento è cosa diversa dal risarcimento del danno civile. I carabinieri ricevono le denuncie ma non spetta alla Procura intervenire nel danno civile.
    Siamo alle solite, Criceto...Tu ritieni che la legge e la giustizia stiano lì per gioco.. inapplicate.
    Se frequentassi i tribunali vedresti che così non è.
    Ovvio che bisogna darsi la pena di tutelare i propri diritti...
    Nel caso de quo il custode è responsabile dello smarrimento delle cose in custodia salvo provi la forza maggiore. Chiamasi responsabilità del custode.
    Il link da te indicato circa la SDA, infatti, afferma che potrebbe essere necessaria una azione giudiziale a tutela dei propri diritti.
    Ultima modifica di giurista; 12-09-12 alle 14:25
    Actore non probante, reus absolvitur

  10. #10
    User L'avatar di egnos
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    asti
    Messaggi
    25
    Citazione Originariamente Scritto da Manu75 Visualizza Messaggio
    Il problema sussiste in quanto il titolare della ditta,non avendo fatto firmare nessun documento nè emesso regolare ricevuta di pagamento ed essendo stato pagato in contanti,tergiversa sulla data di spedizione del tutto.
    Io la vedo dura, anche mandare una diffida al traslocatore. Sulla base di cosa, visto che da quanto affermi pare che non vi sia un contratto scritto o fatture che riguardano la presa in carico dei beni?

    In pratica non c'è traccia dell'avvenuta consegna della merce da parte Vostra alla ditta di spedizioni.

    La vostra parola contro la loro, la vedo molto ardua!

  11. #11
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Attraverso testimoni...IL contratto di trasporto non prevede la forma scritta nè ad substantiam nè ad probationem.
    Comunque io avevo inteso che il trasportatore non aveva emesso ricevuta di pagamento, non che era assente il contratto...
    L'utente si è riferita, nel post iniziale, costantemente al pagamento...
    Actore non probante, reus absolvitur

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Ciao,
    purtroppo non si hanno nè un contratto di trasporto nè la ricevuta di pagamento in quanto il traslocatore è stato pagato in contanti.
    Anche io come Egnos penso che sia dura avere i pacchi,ammesso che ci siano ancora.
    Il traslocatore non vuole rilasciare nemmeno i dati relativi al corriere.. tergiversa ogni volta che lo si chiama al telefono dicendo che domani spedisce ma non si è visto ancora nulla,purtroppo!

  13. #13
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Ti rimangono i testimoni... registra la telefonata ai fini della prova.
    Actore non probante, reus absolvitur

  14. #14
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Però.. la prox volta.. un contrattino eh!
    Actore non probante, reus absolvitur

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Ciao,
    se fosse dipeso da me sicuramente avrei agito diversamente..essendo venuta a conoscenza di questa situazione,e volendo aiutare nel limite delle mie possibilità,accetto volentieri i consigli che mi state dando..purtroppo bisogna cercare di salvare il salvabile.E' stato inutile rimproverare la persona interessata facendole presente di aver sbagliato,anzi mi è pure dispiaciuto perchè c'è rimasta male.
    Speriamo si risolva bene.
    Manu75

  16. #16
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Vedo che esiste scarsa conoscenza delle leggi che regolano i corrieri ...
    ------------------------------------
    Risarcimento convenzionale e risarcimento totale

    L'assenza di riserve è il problema principale, quando si tenta di dimostrare sia il dolo sia la colpa del vettore.
    La mancanza infatti del dolo e della colpa del vettore , fa rientrare il risarcimento del danno subito non nel valore integrale della merce “secondo il prezzo corrente delle cose trasportate nel luogo e nel tempo della riconsegna” (art 1696 CC), bensì nel più limitato risarcimento delle convenzioni internazionali che ogni trasportatore inserisce nel contratto di trasporto, le quali commisurano il valore rimborsabile espresso in valori di riferimento universalmente accettati e riferiti a particolari parità di conto legate al valore dell'oro fino, i cosiddetti “Diritti Speciali di Prelievo” o DSP, che corrispondono a pochi euro per ogni chilo di merce, un valore di indennizzo che può essere risibile a seconda del tipo di merce trasportata.
    Quando non vengono applicati i DSP e viene indennizzato il valore integrale? Quando il mittente lo ha dichiarato espressamente al vettore e quando ci sia un dolo e una colpa grave del vettore stesso.
    In realtà il mittente, spesso inconsapevolmente, contestualmente con l'accettazione del contratto di trasporto internazionale, accetta di essere indennizzato secondo la convenzione internazionale vigente per il tipo di trasporto usato.
    Ogni vettore infatti predispone il contratto in maniera da essere coperto dalla convenzione DSP e non dal più oneroso “prezzo corrente delle cose trasportate” del nostro codice civile.
    -------------------------------------------------------------
    A questo alludevo, voi poi credete quello che volete .....
    Sorcettoroditore

  17. #17
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Replica autocancellata per doppio invio
    I moderatori sono pregati di eliminarla.
    Sorcettoroditore

  18. #18
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Citazione Originariamente Scritto da criceto Visualizza Messaggio
    Vedo che esiste scarsa conoscenza delle leggi che regolano i corrieri ...

    Quando non vengono applicati i DSP e viene indennizzato il valore integrale? Quando il mittente lo ha dichiarato espressamente al vettore e quando ci sia un dolo e una colpa grave del vettore stesso.
    In realtà il mittente, spesso inconsapevolmente, contestualmente con l'accettazione del contratto di trasporto internazionale, accetta di essere indennizzato secondo la convenzione internazionale vigente per il tipo di trasporto usato.
    Ogni vettore infatti predispone il contratto in maniera da essere coperto dalla convenzione DSP e non dal più oneroso “prezzo corrente delle cose trasportate” del nostro codice civile.
    Criceto.. leggi bene quel che citi prima di dire che non si conoscono le norme sul trasporto...

    Tu hai citato il contratto di TRASPORTO INTERNAZIONALE...

    Lo stesso commento da te citato specifica che il nostro codice civile all'art. 1696 dispone che la merce sarà rimborsata al prezzo integrale "secondo le cose trasportate nel luogo e nel tempo della consegna".
    L'ultima locuzione dell'ultimo periodo del commento citato ribadisce. "e non dal più oneroso "prezzo corrente delle cose trasportate" del nostro c.c.
    Che c'entra citare il contratto di trasporto internazionale nel caso di specie? Mah...

    In ogni caso, in caso di "smarrimento" si risponde secondo la disciplina della buona custodia dove il trasportatore deve dimostrare di non avere avuto colpa.
    Figuriamoci che accade se, addirittura, il trasportatore neppure adempie e non ti informa delllo smarrimento. Risponderà anche in via extracontrattuale...
    Actore non probante, reus absolvitur

  19. #19
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Ciao,
    ennesima bufala del traslocatore.. ieri sera,durante la registrazione telefonica,ha detto chiaramente che è una persona seria,che i pacchi non sono stati spediti xchè casualmente i corrieri di cui dispone,sono impegnati in un'altra regione e non si liberano prima di venerdì,data in cui dovrebbero arrivare a destinazione.
    Inoltre,quando ha saputo che andavano fatte delle altre spedizioni dal destinatario,si è offerto volontario.. ma ci rendiamo conto?
    ASSURDO!!!
    Dopo tutte le prese in giro che ho sentito raccontate dai diretti interessati,questa è di gran lunga la più infida,perchè non solo tergiversi sulla data di consegna ma prendi x i fondelli le persone.
    E per fortuna che si fa chiamare TRASLOCATORE!
    A questo punto,si procede x altre strade.
    Saluti

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Fiumicino
    Messaggi
    13
    Ciao a tutti,
    venerdì scorso,dopo la diffida tramite raccomandata con ricevuta di ritorno,il traslocatore consegna i pacchi a destinazione...FINALMENTE!
    Ha detto telefonicamente che non c'era bisogno di arrivare a tanto,che prima o poi avrebbe spedito il tutto..
    La prossima volta,vista la brutta lezione imparata,si provvederà con tutte le dovute precauzioni.
    Grazie a tutti dei consigli e dell'aiuto.
    Manuela

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.