+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 17 di 17

Recuperare soldi prestati

Ultimo Messaggio di giurista il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6

    Recuperare soldi prestati

    Salve, è più di un anno che ho prestato 3.000 euro ad una persona, in contanti ma prelevati dal mio libretto prestale.. con la promessa a che mi sarebbero stati restituiti nn appena possibile. Ad oggi ancora non ho avuto un cent, e siccome questa persona nel frattempo ha cambiato anche città, oltre a cercare di far sparire le proprie tracce, ora non vuole più restituirmi i miei soldi!! Come devo fare per riavere i miei soldi, intentando causa legale avrei qualche speranza di vincerla soprattutto non conoscendo il suo domicilio preciso attuale? Premetto che ho molte e-mail ed sms, dialoghi su facebook dove questa persona mi dice quello che vi ho appena scritto (prima che mi li avrebbe restituiti ed ora che non ne vuole più sapere)... Se vado da un legale a fare un atto di citazione dove la manda la raccomandata? Mi conviene andare dai carabinieri? Voi cosa ne pensate, ho qualche possibilità di rivedere i miei soldi? Sperando in una vostra risposta cordialmente vi saluto.

  2. #2
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    Ciao cp-77. Benvenuto nel Forum GT.
    Penalmente trattasi di appropriazione indebita.
    Il legale, per trovarlo, chiederebbe in comune il suo certificato di residenza dove appare se si è trasferito. Risali all'attuale residenza in questo modo.
    Circa la possibilità di rivedere i tuoi soldi dipende se questa persona possiede qualcosa o ha un lavoro...In quei casi pignori...
    Actore non probante, reus absolvitur

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6
    E se la residenza non fosse stata cambiata? Cmq, grazie per la collaborazione...
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Ciao cp-77. Benvenuto nel Forum GT.
    Penalmente trattasi di appropriazione indebita.
    Il legale, per trovarlo, chiederebbe in comune il suo certificato di residenza dove appare se si è trasferito. Risali all'attuale residenza in questo modo.
    Circa la possibilità di rivedere i tuoi soldi dipende se questa persona possiede qualcosa o ha un lavoro...In quei casi pignori...

  4. #4
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    Se la residenza non è cambiata, lui non si trova, ma solo il domicilio è cambiato ed è sconosciuto, allora l'unep farà la notifica in comune...con tutte le conseguenze del caso.
    Actore non probante, reus absolvitur

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6
    e questo cosa vorrebbe dire per me?! che non riavrò più i miei soldi?!
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Se la residenza non è cambiata, lui non si trova, ma solo il domicilio è cambiato ed è sconosciuto, allora l'unep farà la notifica in comune...con tutte le conseguenze del caso.

  6. #6
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    ma no! il contrario... a patto che questa persona abbia un lavoro o qualche proprietà...
    Actore non probante, reus absolvitur

  7. #7
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Come al solito ... prima di imbarcasi in procedure costose .... che scartoffie hai in mano per dimostrare il credito?
    Sorcettoroditore

  8. #8
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6
    Come detto nel mio primo post i soldi li ho dati x contanti dopo averli prelevati dal mio libretto postale, e cmq ho un sacco di e-mail ed sms in cui si parla del mio credito!!!

  9. #9
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    La prova di avere dato i soldi l'hai. L'importante è accertarsi che questa persona abbia perlomeno un lavoro.. una macchina...o le pignori il televisore!
    Actore non probante, reus absolvitur

  10. #10
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6
    questo nn lo so... il problema, cm detto, è ke ha cambiato città!!

  11. #11
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Perdonate se faccio "l'avvocato del diavolo"
    Tali mail risultano PROVENIRE dal debitore? perlomeno come risposta alle quelle di sollecito ed in tal caso esprimono un "riconoscimento" del debito?
    Tali mail identificano nel loro contenuto le generalità delle parti?
    L'indirizzo mail del debitore identifica la persona o è del tipo [email protected] .it? in questo caso quali generalità sono presenti presso il fornitore del servizio?

    Gli SMS sono ancora presenti nel telefono? SMS ricevuti bene inteso perchè se solo mandati secondo me non valgono nulla ....

    Alla luce di tutto questo come ci si potrebbe difendere da una accusa di usura nel caso il debitore sostenesse di aver ricevuto solo ...diciamo la metà di quanto preteso indietro?
    Ultima modifica di criceto; 29-10-12 alle 15:10
    Sorcettoroditore

  12. #12
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    L'usura va provata con la richiesta del tasso d'interesse illegale.
    Comunque dal primo post di cp-77 emerge che vi sono parecchie ammissioni del debito...

    @ cp-77
    una volta fatta utilmente la notifica sarà l'ufficiale giudiziario a trovare la persona. Oggi gli ufficiali giudiziari hanno i poteri dell'Agenzia delle Entrate.
    Ma il tuo vero problema non è trovarlo (la notifica si fa utilmente in Comune qualora alla residenza risulti irreperibile). Il problema è sapere se ha beni intestati (es. la macchina che si pignorerà al PRA o i c/c o un lavoro... in questi ultimi casi si fa il pignoramento presso terzi) perchè pignorare in casa non si ricava nulla o quasi...
    Per sapere la posizione fiscale ci si può rivolgere alla GdF oppure, come ho detto, ci penserà l'ufficiale giudiziario.
    Actore non probante, reus absolvitur

  13. #13
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Tanto per far passare la voglia ... quali sono i costi da sostenere per l'azione legale?
    Intendo quelli che si dovranno comunque sborsare anche se non si ricaverà nulla.
    Sorcettoroditore

  14. #14
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    Criceto, non è proprio corretto che un collega dica le tariffe che applicherebbe egli stesso...
    Comunque prima di passare al pignoramento devi individuare i beni. Se non esistono la procedura si ferma lì...
    Actore non probante, reus absolvitur

  15. #15
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Messaggi
    6
    Ringrazio moderatrice ke credo abbia capito bn la situazione... infatti, io prima di intraprendere qualsiasi azione, volevo essere sicuro di nn spendere soldi inutilmente!! Quindi se ho ben capito, riepilogando, la prima cosa da fare è andare dal legale e far mandare a questa persona naturalmente se riesce a sapere dov'è la residenza o domicilio ke sia, una lettera di citazione (sarà compito del legale verificare se la persona ha cambiato residenza?). Io so in ke città si trova ma nn l'indirizzo, può servire a qualcosa?

  16. #16
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,071
    Non essendo io un legale posso dare delle cifre mediamente corrette .... :

    RECUPERO CREDITI - RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO

    - Valore del credito da recuperare fino ad € 10.000: € 250
    - Valore del credito recuperare compreso fra € 10.000 ed € 50.000: € 350
    - Valore del credito recuperare superiore ad € 50.000: € 500




    ESECUZIONE MOBILIARE ( Pignoramento, Istanza di vendita/Assegnazione )


    Valore del credito fino ad € 50.000: € 150

    Valore del credito oltre € 50.000: € 250


    ESECUZIONE IMMOBILIARE ( Pignoramento, Istanza di vendita/Assegnazione )

    Valore della controversia fino ad € 10.000: € 750

    Valore della controversia compreso tra € 10.000 ed € 50.000: € 1.500

    Valore della controversia oltre € 50.000: € 2.600
    Sorcettoroditore

  17. #17
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,556
    Per conoscere la residenza è sufficiente recarsi all'ufficio anagrafe dell'ultimo indirizzo che conoscevi. Da lì si risale alla nuova se è cambiata.
    Ci pensa il legale.
    Actore non probante, reus absolvitur

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.