+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

Procacciatore/Mediatore. I soldi della compravendita possono passare dal suo conto?

Ultimo Messaggio di giurista il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339

    Procacciatore/Mediatore. I soldi della compravendita possono passare dal suo conto?

    Salve,
    non so qui in Italia, ma all'estero alcuni agenti mediatori operano facendo passare i soldi da loro, mi spiego.

    Questi mediatori mettono in contatto un compratore ed un venditore di un determinato prodotto. Il compratore non paga direttamente il venditore, ma il mediatore, il quale, trattenuta la commissione, bonifica l'importo al venditore. Questo per assicurarsi la commissione. A questo punto il venditore spedisce la merce.

    E' fattibile qui da noi? Allo stesso modo?

    grazie

  2. #2
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Ciao Canados.
    No, in Italia il mediatore può solo accettare l'assegno intestato al venditore e trasmetterglielo. Non può incassare l'assegno trattenendo la provvigione e bonificare il restante.
    Ciò salvo che il mandato sia fatto nell'interesse del mandatario (ma deve essere esplicitamente previsto).
    Actore non probante, reus absolvitur

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Ciao Canados.
    No, in Italia il mediatore può solo accettare l'assegno intestato al venditore e trasmetterglielo. Non può incassare l'assegno trattenendo la provvigione e bonificare il restante.
    Ciò salvo che il mandato sia fatto nell'interesse del mandatario (ma deve essere esplicitamente previsto).
    grazie mille

    quindi l'unico modo per far incontrare le due parti e riscuotere la commissione è con un contratto di procacciazione, e sperare che il compratore o il venditore paghi quanto mi spetta. E se non paga il contratto ha un ottimo valore per far valere il mio diritto? O così così?

  4. #4
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Il solo fatto che si avvalgono della tua prestazione crea l'onere a loro carico. Quindi il contratto sottoscritto dalle parti è un titolo più che valido per chiedere ed ottenere la commissione.
    Ovviamente nel contratto vi sarà scritto che si avvalgono dell'opera di mediazione dell'agente Sig...
    Actore non probante, reus absolvitur

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Il solo fatto che si avvalgono della tua prestazione crea l'onere a loro carico. Quindi il contratto sottoscritto dalle parti è un titolo più che valido per chiedere ed ottenere la commissione.
    Ovviamente nel contratto vi sarà scritto che si avvalgono dell'opera di mediazione dell'agente Sig...
    rigrazie, gentilissimo

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339
    mi è sorto un dubbio, perdonami se ne approfitto

    Nel contratto di procacciazione c'è scritto che il procacciatore sarà pagato in base ai contratti stipulati tra le due parti. La prova che io ho presentato un'azienda è l'email? Perché il venditore potrebbe dire che quel cliente l'ha trovato lui, tanto per non pagarmi la commissione

  7. #7
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    Una mail è certamente un principio di prova. Fa piena prova se inviata via pec ad altra pec.
    Actore non probante, reus absolvitur

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339
    Citazione Originariamente Scritto da giurista Visualizza Messaggio
    Una mail è certamente un principio di prova. Fa piena prova se inviata via pec ad altra pec.
    perfetto, allora io utilizzerò una pec, ma non posso dire a chi sta dall'altra parte di utilizzare per forza una pec, magari proverò a chiedere

    grazie

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    339
    Per quanto riguarda le provvigioni, nel contratto si possono stabilire delle provvigioni che vanno, per esempio, dal 5 al 10%, da decidere da caso a caso? E non fisse.
    Oppure si può stabilire che le provvigioni non siano in percentuale, ma date dalla differenza di prezzo tra quello proposto dal procacciatore e quello proposto dall'azienda?

    Vorrei utilizzare la tipologia di provvigioni "sovrapprezzo", la seconda che ho detto.
    Ultima modifica di Canados; 20-11-12 alle 17:07

  10. #10
    Esperto L'avatar di giurista
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    italia del nord
    Messaggi
    2,555
    IL diritto è disponibile. Si possono pattuire provvigioni diverse con il cliente accettate espressamente (doppia firma).
    Actore non probante, reus absolvitur

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.