+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Assicurazione responsabilità civile per associazione culturale

Ultimo Messaggio di criceto il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    8

    Assicurazione responsabilità civile per associazione culturale

    La nostra è una associazione culturale senza fini di lucro e svolgiamo attività teatrale.

    Nello statuto abbiamo inserito un articolo che obbliga ogni socio a stipulare una personale polizza contro gli eventuali infortuni che dovessero accadergli durante le attività sociali.

    Pensavamo che questo fosse sufficiente ad evitare una grossa spesa alla nostra associazione in merito alla responsabilità civile.

    Ora qualcuno ci dice che l'articolo suddetto dello statuto non ci eviterebbe eventuali richiesta di risarcimento danni in caso di infortunio e che quindi l'assicurazione a copertura della responsabilità civile è necessaria. Ma è veramente così ?

    Per completezza chiarisco che la nostra associazione ha un "giro d'affari" di circa 500 (cinquecento) euro l'anno, praticamente economicamente ridicolo, e che la necessità della stipula di una eventuale polizza renderebbe impossibile l'andare avanti, spenderemmo di più di polizza che di incassi totali.

    Grazie per le risposte

    Tom

  2. #2
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    abbiamo inserito un articolo che obbliga ogni socio a stipulare una personale polizza contro gli eventuali infortuni che dovessero accadergli durante le attività sociali.

    Sono quasi certo che la somma delle assicurazioni singole sia superiore ad una collettiva.

    Sorcettoroditore

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    8
    Si, ma i nostri soci spesso vengono una/due volte e magari non tornano, costringerli a fare una assicurazione per una/due volte, li farebbe certamente rinunciare. La nostra associazione vive di volontariato totalmente gratuito, per la nostra gioia e divertimento. Ma chi rischierebbe una denuncia per una attività gratuita ?
    Il punto è quello esposto: è realmente obbligatorio con quel "giro d'affari" stipulare una polizza ? O ci sono possibile deroghe ?

  4. #4
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Premesso quindi che l'articolo inserito nell'iscrizione é non vincolante e puramente fittizio prima di procedere vediamo di capire bene la domanda ...
    mi pare a questo punto che vada così modificata:

    Possiamo evitare di assicurarci, sia o meno obbligatoria tale assicurazione, ed affrontare il rischio di una richiesta di risarcimento?

    Chiarito questo punto si potrà dissertare sull'obbligatorietà o meno di tale copertura assicurativa.
    Sorcettoroditore

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    8
    Ok, la domanda così posta mi sembra corretta

  6. #6
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,070
    Bene bene ... in tal caso leggere quì: http://www.assicurazionevolontariato...one-culturale/
    Sorcettoroditore

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.