+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

le mie vacanze natalizie forse rovinate dalla stradale

Ultimo Messaggio di criceto il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    munchen
    Messaggi
    2

    le mie vacanze natalizie forse rovinate dalla stradale

    ciao a tutti vi volevo esporre il mio caso e sentire che ne pensate.
    vivo a monaco di baviera dal 12 /01/2015 (quasi un anno) , lavoro per una ditta locale come piastrellista e frequento alla sera dal lunedi al giovedi un corso di integrazione e di tedesco finanziato in gran parte dal unione europea ma con obbligo di presenza.
    nel 2014 avevo una ditta individuale (come piastrellista) ma la crisi economica non mi ha permesso di continuare a vivere dignitosamente di conseguenza son partito per tentare la fortuna in germania e ci sono andato con l'auto, in germania una legge dice in parole povere che entro sei mesi che un veicolo straniero circola nel territorio tedesco c'è l'obbligo di re immatricolare il veicolo e di conseguenza pagare bollo e assicurazione in suolo tedesco.
    il 12 agosto mi reco alla motorizzazione tedesca con ;le mie targhe italiane il mio libretto di circolazione e di propietà , certificato di conformità dopo il collaudo tedesco e il numero di codice identificativo per l'assicurazione tedesca, a questo punto la motorizzazione tedesca mi ritira targhe e documenti vecchi e mi danno documenti e targhe nuove .
    sempre in internet avevo letto che per quanto riguardava la radiazione del veicolo in italia avrei dovuto provvedere personalmente presso il PRA altrimenti avrei dovuto continuare a pagare il bollo in quanto l'auto risultava ancora viva.
    non avevo però capito che dovevo farlo entro 60 giorni dalla nuova re immatricolazione e avevo deciso di aspettare le vacanze natalizie per recarmi al PRA e sistemare tutto.
    fatto sta che rientro in italia per le feste di natale e il 26 di dicembre mi reco ad un autogril per bere un caffè e quando esco mentre faccio per salire sul veicolo la polizia arriva e mi fa un controllo scoprendo che (inconsapevolmente) viaggiavo con patente scaduta da un mese, che ho ancora la residenza in italia e che il veicolo non è stato radiato dal PRA.
    a quel punto gli agenti mi contestano l'art.126 comma 11Cds per guida con patente scaduta che prevede il ritiro della patente e una multa di 155 euro che se pagati nei primi 5 giorni diventano 108 euro ( fatto incontestabile) poi mi contestano l'art.192 comma 2 Cds perchè viaggiavo senza assicurazione (italiana) che prevede una multa di 848 euro più il sequestro del veicolo , poi mi contestano l'art 100 comma 12 Cds perchè secondo loro viaggiavo con targhe inproprie che prevede il sequestro del veicolo per 3 mesi e una multa che va dai 2000 agli 8000 euro.
    in parole povere non riconoscono la legalità alla circolazione del mio veicolo con nuove targhe e assicurazione tedesca con tanto di foglio verde.
    mi reco da un avvocato e esso scopre che l'art.103 comma 1 riguardo agli obblighi conseguenti alla cessazione della circolazione dei veicoli, nel caso in cui non si provveda a radiare il veicolo entro i 60 gg dalla nuova immatricolazione si incorre al pagamento di una multa che va dai 170 ai 680 euro circa .
    alla fine mi consiglia di far ricorso presso il giudice di pace chiedendo di archiviare tutto e il rimborso delle spese sostenute per il carro attrezzi (che è venuto a prendere l'auto) è le ulteriori spese per i giorni in cui la macchina doveva stare sotto sequestro in questo capannone autorizzato.
    le mie domande sono queste:

    un veicolo oltre ad poter essere presente nei publici reggistri automobilistici (PRA) in due stati dell' unione europea può esserlo anche nella circolazione stradale?
    nel caso in cui il giudice accolga il mio ricorso e dica in parole povere che gli art, 100/12 Cds e 193/2 Cds sono errati potrei io ulteriormente chiedere i danni morali basati sul fatto che ingiustamente mi è stato tolto il mezzo compromettendo le mie feste natalizie?

    spero che qualcuno di voi possa aiutarmi a vederci chiaro perchè in internet non sono riuscito ancora a rendermi conto quali erano veramente le mie responsabilità.

  2. #2
    Esperto
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    453
    La questione è piuttosto complessa , la normativa italiana, infatti, sul punto non è chiara.
    A mio avviso, la targatura estera dell'auto e la copertura assicurativa della stessa , come fatto sostanziale dovevano essere considerate valide dagli agenti, tanto più che Lei avrà certamente una residenza attuale in Germania , altrimenti non si capisce come avrebbe potuto ottenere la nuova targatura.
    La Polizia Stradale sanziona la circolazione con targa estera di cittadino italiano in quanto si ipotizza la possibilità che l'immatricolazione estera valga al fine di aggirare gli obblighi fiscali italiani.
    Sarebbe interessante leggere il ricorso , se l'avrà depositato, e la decisione relativa del Giudice di Pace.
    Se dovesse avere necessità , mi potrà contattare anche tramite portale.
    Saluti cordiali
    Avv.Antonio Cesarini

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    milano
    Messaggi
    127
    se hai già un avvocato chiedi a lui..

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    munchen
    Messaggi
    2
    intanto la ringrazio per avermi risposto, in effetti in germania avevo un anmeldung (domicilio) dal 12/01/2015 ed ora ho già provveduto sia per l'iscrizione all AIRE presso l'ambasciata e la radiazione al PRA, il 14 gennaio c'è l'udienza poi scriverò sia il ricorso depositato che la sentenza sperando che possa tornare utile a qualcuno ,comunque condivido con lei avv. e trovo impressionante il fatto che dopo cosi tanti anni di moneta unica non si sia ancora provveduto a far chiarezza sulle leggi del C.d.s riguardante la comunità europea.

    ancora grazie mille e cordiali saluti

  5. #5
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,924
    Si é poi saputo come é andata a finire?
    Sorcettoroditore

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.