+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

Occupazione abusiva di posto auto privato.

Ultimo Messaggio di Aquarius76 il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    3

    Occupazione abusiva di posto auto privato.

    Buonasera a tutti.
    Chiedo cortesemente un Vostro sincero aiuto su un problema che mi sta pesando da un pò di tempo , magari per evitare di rivolgermi ad un legale e risolvere la cosa in modo "amichevole".
    Allora, possiedo un appartamento ad uso "ufficio" con annesso posto auto (delimitato da strisce in terra e numerato).
    Complice anche il fatto che sia l'ufficio quanto il relativo spazio auto sono stati sfitti per anni, qualche buon tempone ha pensato bene di occupare, reiterate volte il mio spazio privato, nonostante abbia affisso anche un cartello con scritto, proprietà privata etc.

    Tale problema poi, si è riproposto in questi giorni in quanto (e direi finalmente), sono riuscito a locare il tutto!
    Così, dovendomi recare in loco per fare dei sopralluoghi, ho constatato la presenza di una macchina (quasi sempre la stessa) che abusivamente era sistemata sopra il mio spazio.
    Ho provveduto ad effettuare delle foto ed inoltre, stavo pensando di fare una visura per sapere di chi sia l'auto per andarci a parlare, visto che i biglietti educati non hanno sortito effetto alcuno.

    Tuttavia, posto che l'amministratore dice che il parcheggio non è di sua competenza, come posso muovermi se, trovato il responsabile e avvisato, questo se ne continuasse a fregare?
    Tra l'altro poi il problema si ripercuoterebbe sul conduttore che si vedrebbe impossibilitato a parcheggiare.
    Grazie

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Non specificato
    Messaggi
    63
    Gentile Utente

    Deve provvedere - come da lei già accennato - a rilevare il nominativo del proprietario tramite la targa (e verificare che la residenza sia rimasta invariata).
    Faccia una visura online.
    Ho utilizzato, da ultimo, il servizio visurenet e mi è parso accettabile. La spesa è stata di € 8,83.
    L'assistenza di un legale è consigliabile.
    Occorre una lettera di diffida.
    Nel frattempo raccolga tutte le prove possibili, testimonianze, video, fotografie, etc.
    Se il comportamento persistesse anche dopo la diffida, l'azione giudiziaria diverrà inevitabile.
    Non sarebbe male una'azione di sfratto per occupazione senza titolo e una richiesta di risarcimento del danno per il mancato godimento del bene.
    Se l'autovettura ha un certo valore, non trascuri la possibilità del pignoramento di tale bene.
    Saluti
    Titotito

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    3
    La ringrazio infinitamente. Farò tesoro dei suoi consigli.
    Solo un'ultima cosa: secondo Lei è pertinente una denuncia/querela per violenza privata e/o violazione di proprietà?

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Non specificato
    Messaggi
    63
    Gentile Utente

    Allo stato non ravviso alcun reato.
    La questione va chiarita e, solo a quel punto, potrebbe essere prospettata una azione penale.
    Al momento una denuncia sarebbe tempo perso e verrebbe (con ogni probabilità) archiviata.
    Saluti
    Titotito

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    3
    La ringrazio infinitamente.
    Saluti

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.