+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

indennizzo RCA colpo di frusta

Ultimo Messaggio di Titotito il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    roma
    Messaggi
    3

    indennizzo RCA colpo di frusta

    Buonasera ,vedendo le condizioni delle assicurazioni private, ho notato che nelle condizioni Delle polizze i danni con pregressi o recidive non vengono indennizzati (quindi se ho avuto un colpo di frusta pure 10anni e fa è un altro il mese scorso quest' ultimo non viene liquidato).Per la RCA ho letto che non DOVREBBE essere così poiché non tengono conto di danni precedenti seppure della stessa natura .Volevo sapere se è così .
    Grazie
    Buona serata

  2. #2
    User L'avatar di Titotito
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Non specificato
    Messaggi
    106
    Gentile Utente

    Quanto da lei riferito è vero solo in parte.
    Le faccio un esempio senza dilungarmi in teorie inutili.
    Supponiamo che lei abbia avuto un colpo di frusta dieci anni fa e la percentuale di danno biologico permanente riconosciutale era il 2%.
    Oggi ha un nuovo sinistro, con danno che interessa la stessa sede. Valutazione danno biologico permanente pari al 3%.
    A lei spetta il danno (biologico permanente) differenziale, ossia 3 - 2 = 1.
    E attenzione: non deve calcolare il danno come fosse uno. Lei deve calcolare il danno al 3%. Poi quello al 2%. Infine fare la differenza.
    Ciò in considerazione del fatto che il danno tra 0 e 1 è differente rispetto a quello tra 2 e 3%. Quest'ultimo è maggiore perché logicamente più grave.
    In ogni caso, laddove non venisse riscontrato un danno biologico permanente superiore rispetto a quello già risarcitole in passato, Lei deve comunque chiedere il ristoro del danno biologico temporaneo (computato in base ai giorni di invalidità temporanea che stabilirà il medico legale).
    Oltre alle spese vive e al ristoro di ulteriori voci di danno.
    Il consiglio è quello di non affidarsi alla propria assicurazione. Tanto meno ai medici che la compagnia vi mette a disposizione. Meglio un proprio difensore. Pare fin troppo ovvio, infatti, che il soggetto che deve pagare cercherà di sborsare il meno possibile.
    Saluti
    Titotito
    Ultima modifica di Titotito; 14-02-18 alle 15:40

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.