+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Vendita prima casa anticipata con conseguenze equitalia

Ultimo Messaggio di bodom il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    62

    Vendita prima casa anticipata con conseguenze equitalia

    Gentili utenti,
    Vi sottopongo una vicenda accorsa ad un mio familiare. Unappartamento acquistato come prima casa, è stato rivenduto dopo 2 anni, senzache ne venisse acquistato un altro entro l’anno. Il notaio al momento dell’attodi compravendita mette al corrente la coppia sulla differenza di imposta daversare per perdita delle agevolazioni fiscali. Viene depositato un assegnorispondente alla cifra che il notaio comunica e registrata la cosa nell’attonotarile. Dopo anni a seguito di accertamento da parte dell’agenzia delleentrate, la coppia si vede fare la richiesta della differenza di cui sopra. Ilnotaio però fa ostracismo e non intende restituire l’assegno già depositato(con l’affermazione di voler tutelare gli acquirenti). Arriva una cartellaesattoriale per lo stesso motivo, la coppia si rivolge ad un legale il quale fapressione sul notaio e recupera l’assegno, ma per acquisire tempo pensa dieffettuare ben due ricorsi al TAR che perde. La coppia si avvale dellarottamazione in auge in quel momento e paga quanto richiesto dall’agenzia delleentrate. A distanza di due anni arriva un’altra cartella esattoriale cheriporta due numeri di ruolo come la prima, raddoppiata rispetto alla precedente.La coppia chiede numi e l’agenzia delle entrate si rende conto dell’errore estorna una parte della cartella equivalente alla rottamazione di cui sopra, mache si riferiva ad un solo ruolo. La parte restante dovuta per l’altro numerodi ruolo sempre per la medesima questione e le spese legali per i due ricorsipersi vengono richiesti. Il legale parla di sola disattenzione da parte sua, ilnotaio ormai l’assegno anche se dietro pressione, lo ha restituito anni prima.Alla coppia resta rateizzare per 10 anni un importo che è cresciuto nel tempo,quando invece era stato depositato nell’immediatezza dell’atto dicompravendita. Che fare? A parte la verifica della cifra da pagare, ma leresponsabilità per un disastro del genere come ricercarle e come affrontarle?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di bodom
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Gela
    Messaggi
    272
    Segui bodom su Twitter Aggiungi bodom su Google+ Aggiungi bodom su Facebook Aggiungi bodom su Linkedin Visita il canale Youtube di bodom
    La questione non può essere risolta in un forum.
    Bisogna andare da un legale serio e di fiducia per capire la strategia e le azioni da fare.
    Non posso essere più dettagliato di così, mi scuso ma è veramente difficile e complicato dare assistenza legale con questa formula.
    Saluti
    MODCopyWriting & Sviluppo Contenuti Studio Legale - Civile, Amministrativo e Tributario

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.