Buonasera, premesso che i rapporti con mia cognata sono pessimi a causa del suo carattere da maleducata, sono a chiederVi come comportarmi in una circostanza imbarazzante, in pratica io vivo con mia madre....lei sta male da qualche tempo...e quindi sono io che bado a lei senza l'aiuto dei miei fratelli che,tra l'altro non vengono neanche a vederla; giorni fa si è sentita molto male, visto il caldo eccessivo di questi giorni, e dopo le mie lamentele con amici stretti e parenti, evidentemente per non avere uno scrupolo di coscienza si è decisa (mia cognata) a farle visita; la cosa che non mi ha fatto piacere è stato il fatto che si è messa a sindacare e criticare tutto ciò che riguardava l'assistenza, al che le ho risposto che sarebbe stato opportuno uscire fuori da casa e non venire più. Domanda: posso vietarle di fare visita o per il solo fatto che lei è la nuora ha il diritto di entrare in casa mia e farle visita?