+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Esclusione da eredità

Ultimo Messaggio di BH il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    6

    Esclusione da eredità

    Buon pomeriggio,


    Vorrei chiedere alcune informazioni circa la situazione in cui la mia famiglia si trova.
    Dunque, ho una sorella che frequenta da diversi anni una persona disprezzabile, il quale, la sta usando solo per i soldi e nient'altro.
    Lui non ha assolutamente nulla, non possiede niente, non ha un lavoro e se ne frega di cercarlo, non sta pagando l'affitto della sua abitazione da diverso tempo, ed ha un passato a dir poco allucinante (mafia, droga, ecc).
    Questa persona con me ed i miei genitori non va assolutamente d'accordo, infatti più di una volta, lo stesso, ha insultato pesantemente i miei, gli ha distrutto la porta di una casa per entrarci, ha rubato tutto quello che c'era dentro un alloggio secondario dei miei, e questo è solo il puntino dell'iceberg, per farvi capire.


    I miei si sono rivolti ad un avvocato di conoscenza per due questioni:
    - denunciare la persona
    - togliere dall'eredità di famiglia, testamento/diserederare la figlia


    Il primo punto, gli è subito stato detto, che anche se lo avessero denunciato, non ne avrebbero cavato un ragno dal buco, perché il tizio in questione, non ha assolutamente nulla, non ha soldi, non ha proprietà, insomma, andrebbero a spendere soldi per denunciarlo, lui avrebbe una denuncia in più a suo carico e tutto qui.
    Il secondo punto, siccome alla figlia è stato fatto un lavaggio del cervello, da parte da questo poco di buono, lei non fa altro che difenderlo e basta, andando contro la sua stessa famiglia, litigandoci in continuazione, dando ragione a quel tizio, ecc. Quindi, a risposta di ciò, non vogliono lasciare niente a mia sorella, perché poi il tizio andrebbe a prendersi tutto, sfruttare, ecc. Tuttavia, anche qua gli è stata data una risposta negativa, alludendo al fatto che è impossibile non lasciargli niente, ne da testamento, ne togliendo dall'eredità, in qualsiasi modo, gli è dovuto di legge lasciargli gli averi in divisione del 50% fra me e lei, essendo la figlia.


    Ora le mie domande:
    - Ma davvero la legge è così stupida che non ti permette di decidere a chi lasciare i tuoi averi in momento di lascito?
    - Ciò che gli è stato detto, corrisponde a verità, o sono parole campate in aria?
    - Cosa consigliereste di fare in questa condizione?

  2. #2
    BH
    BH è online
    User L'avatar di BH
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Modena
    Messaggi
    370
    Segui BH su Twitter Aggiungi BH su Google+ Aggiungi BH su Facebook Aggiungi BH su Linkedin Visita il canale Youtube di BH
    Al di la delle sanzioni pecuniarie l'importante è buttarlo in galera e direi che droga ed effrazioni siano più che sufficienti. Insistete su questa linea documentando e denunciando ogni cosa.

    Per il resto si la legge prevede una quota chiamata di legittima ad alcuni eredi. I figli ad esempio al peggio avranno sempre comunque qualcosina.
    Siete in 2? Se domani i genitori muoiono contemporaneamente lasciando 100, con un testamento possono lasciarti 33+33. Alla sorella per legge però andrà l'altro 33.

    Un alternativa? Mamma e papà ti donano tutti i loro averi prima della morte. Alla sorella non si dice niente.
    La sorella, quando lo scoprirà, dovrà fare causa per far valere i propri diritti. Sempre che ne abbia voglia e soldi.

    I casi in cui si può "diseredare" qualcuno sono davvero rari comunque: Tentato omicidio o falsificazione del testamento ad esempio.

    Se la sorella è stata traviata dal losco individuo la strada migliore è 1) Allontanarlo 2) Riavvicinare lei alla famiglia. Sarebbe la cosa migliore in assoluto per tutti.
    Non sono un Avv. Lascio consigli ed opinioni a tempo perso.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    6
    Ti ringrazio BH per la risposta intanto.
    A questo punto mi sorgono un altro paio di domande.

    Se i miei genitori allora donano i loro averi in parte ad esempio 90% e tengono il 10% (io parlo di percentuali, anche se alla fine non è proprio così semplice), ed hanno quindi quel 10% che può essere raffigurato da una qualsiasi cosa/proprietà, nel testamento possono inserire la divisione di quel 10% e tenere fuori il 90% precedentemente donato? In questo modo, fosse possibile, diciamo che si ha l'esito voluto, poiché lei avrebbe diritto solo su quella parte del 10%.

    Per quanto riguarda l'allontanare il losco individuo, ci proviamo da più anni ormai, provando anche a parlare con lei, cercando di farla ravvedere, ecc. Non cavando un ragno dal buco, perché si finisce sempre con una discussione e lei che difende il losco individuo. Per questo siamo arrivati al punto di pensare a quella soluzione.

    Spedirlo in galera sarebbe un sogno, ma conoscendo la legge italiana, beh, sappiamo che non ci finirà mai.
    Il problema delle effrazioni, è come facciamo a provare che effettivamente lo abbia fatto?
    Cioè voglio dire, noi sappiamo benissimo che è stato lui, infatti si è venduto tutti gli oggetti e molti se li è presi, trafugati, ecc. C'è però il fatto che, anche se facessero un controllo, mia sorella convive con questo farabutto, e difendendolo andrebbe a dire che li ha presi lei. (infatti quando abbiamo tirato su la questione, ha detto così), e pure alle forze dell'ordine lo direbbe, quindi non sarebbe più effrazione a quel punto, o sbaglio? Come si potrebbe fare? Hai suggerimenti in merito?

  4. #4
    BH
    BH è online
    User L'avatar di BH
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Modena
    Messaggi
    370
    Segui BH su Twitter Aggiungi BH su Google+ Aggiungi BH su Facebook Aggiungi BH su Linkedin Visita il canale Youtube di BH
    No perché una donazione del genere lederebbe la futura eredità della sorella. Si può fare solamente se la sorella è d'accordo ed all'atto di donazione partecipasse, firmando una rinuncia a future rivalse sulla stessa.

    Per il resto non rimane che registrare audio e video. Bisognava prevenire installando telecamere interne. Ovviamente è pazzesco pensare in anticipo di doversi tutelare da cose del genere, tuttavia adesso lo sapete ed è l'unica difesa che possiate adottare.
    Quanto al "piuttosto che mandarlo in galera la sorella si prenderebbe la colpa" beh...se questo l'aiuta a rinsavire perché no? Qualche mese in carcere per un fatto non commesso le darebbe parecchio tempo su cui riflettere.
    Il tribunale, informato della vicenda, potrebbe addirittura darle un sostegno psicologico durante la detenzione. Magari è l'unico modo per farla rinsavire.

    Comunque evitiamo di arrivare a simili scenari da film. Non resta che armarsi di prove audio e video con cui sbarazzarsi dall'individuo.
    Installate nelle proprietà, box compresi e se possibile sugli esterni riprendendo il poco che la legge consente.
    Magari in qualche casa di villeggiatura registrate un altro caso di furto oppure un caso di spaccio/uso di sostanze. Qualsiasi piccola cosa potrebbe aiutare.
    Non sono un Avv. Lascio consigli ed opinioni a tempo perso.

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    6
    Ma la donazione quindi non si può nemmeno fare se il beneficiario è una terza persona?
    Ovvero, utilizzando un tramite.
    E se invece non fosse una donazione ma un atto di vendita? Plausibile? O sempre non si può per quel motivo?

  6. #6
    BH
    BH è online
    User L'avatar di BH
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Modena
    Messaggi
    370
    Segui BH su Twitter Aggiungi BH su Google+ Aggiungi BH su Facebook Aggiungi BH su Linkedin Visita il canale Youtube di BH
    Si può fare e si fa ma si impugnano anche.

    Una vendita è sicuramente la scelta migliore ma non sotto ai valori catastali e con comprovato passaggio dei denaro.
    Il che rende l'operazione costosa e richiede che il tramite si presti a quella che è una simulazione che la sorella potrebbe tranquillamente definire come frode.
    Un tramite così coraggioso è dura trovarlo, almeno io non mi presterei mai ad un gioco del genere anche e specialmente se mi retribuissero. È un'opzione ma non mi sento di consigliarla.

    La sto faccendo più difficile del dovuto comunque. Cose del genere - la vendita - sono l'escamotage più utilizzato per casi come il tuo.
    Io non dormirei la notte però. Sarò così di carattere ma non vorrei rischiare anni dentro e fuori i tribunali.
    Non sono un Avv. Lascio consigli ed opinioni a tempo perso.

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    6
    Insomma, in parole povere il delinquente vince sempre e comunque.
    Perché stando con lei si prenderà tutto lui, sperperando e chissà cos'altro.
    Fa disprezzo vedere come si fanno tanti sacrifici nella vita, e poi arriva un fannullone, pure losco, e si prende tutto il tuo lavorato in anni e anni di vita.

    Possibile che non si possa fare nulla?
    Devo proprio dire che la legge in italia è la più stupida di tutte...

  8. #8
    BH
    BH è online
    User L'avatar di BH
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Modena
    Messaggi
    370
    Segui BH su Twitter Aggiungi BH su Google+ Aggiungi BH su Facebook Aggiungi BH su Linkedin Visita il canale Youtube di BH
    Prova ad approfondire con un altro legale.
    Nel frattempo cercate di far rinsavire la sorella. Possibile che non si renda conto di essere sfruttata per mero danaro?
    È davvero così tanto infatuata? Finiscono un sacco di belle relazioni, vedrai che or del "giorno X" sarà finità anche questa se è tossica come sembra.
    Non sono un Avv. Lascio consigli ed opinioni a tempo perso.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.