+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 51 a 93 di 93

Truffa concessionaria auto usata

Ultimo Messaggio di glm2006ITALY il:
  1. #51
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Villafranca di Verona
    Messaggi
    4
    Grazie per la cortese e velocissima risposta , al momento attuale non ho finalizzato l'acquisto ma solo versato la caparra , non ricordo se le fatture mostratemi dal concessionario rispiegassero i dati del precedente proprietario. Nella proposta di acquisto poi non risulta l'obbligo di presentare il libretto dei tagliandi, purtroppo per inesperienza non ho controllato con calma le fatture e sottovalutato la mancanza del libretto di manutenzione . Adesso penso eventualmente di presentarsi con assegno circolare per il saldo previa consegna delle fatture relative alla manutenzione. Vorrei anche verificare in miei diritti in caso di recesso prima del saldo e consegna dell'auto.

  2. #52
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Villafranca di Verona
    Messaggi
    4
    Inoltre , al momento non essendo intestata a me l'auto non so se mi verrebbe comunicata la cronologia dei tagliandi relativa ad un altro proprietario, per motivi di privacy intendo.

  3. #53
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Essendo un auto in vendita da un concessionario mi pare che tu abbia il diritto di sapere... l'altro anno ho acquistato un veicolo e tra le varie ricerche sia Honda che BMW che Renault mi hanno dato le informazioni richieste.
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  4. #54
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Villafranca di Verona
    Messaggi
    4
    Benissimo, grazie

  5. #55
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Buongiorno a tutti,sono Luca, ho come tanti un problema con il recente acquisto dell'auto e cercando su internet ho trovato nel vostro sito validi pareri,provo a spiegare la mia situazione e vi chiedo gentilmente un parere.
    In data 12/04/14 ho acquistato un'Audi nel milanese,per essere precisi ho firmato dentro la proprietà di un autosalone,di fronte ai proprietari dello stesso un documento redatto a mano libera riportante le cifre pattuite.Il passaggio è avvenuto direttamente dal vecchio proprietario a me e il salone mi ha rilasciato una garanzia accessoria di un anno di cui tengo l'originale in macchina.
    L'auto,dotata di fari xenon era senza lavafari che,per mia conoscenza erano obbligatori,nella settimana precedente ho assillato i salonisti che però hanno fatto di tutto per rassicurarmi dell'originalità e regolarità.
    Acquistata l'auto procedo ad una serie di manutenzioni e controlli che faccio regolarmente e ne escono di tutti i colori,paraurti installato male,plastiche varie mancanti o rotte nel vano motore,cerchi non originali Audi (scritta "non originale Audi" sul cerchio),un cerchio piegato,un ammortizzatore rotto,alcune plastiche assemblate con autoforanti da legno, passo destro inferiore al sinistro,radiatore curvato....insomma tutto faceva pensare a un incidente rattoppato male....
    Attacco il mio pc alla centralina e scopro che i sensori di crash hanno registrato un allarme pochi km prima del mio acquisto, per essere precisi c'è una serie lunga di errori ai km 63020 e 63040,io ho acquistato l'auto con 63044 dopo aver fatto un paio di km di test....
    Qualche giorno e devo fare la revisione,ciliegina....la revisione non viene nemmeno effettuata perché il tecnico mi avvisa che mancano i lavafari,inoltre ad una mia richiesta (personale) di controllo si accorge che non va la spia airbag (errore segnalato dalla centralina).
    Io ho usato l'ultima volta la macchina il 31/07 data della revisione e ho subito avvisato il salonista,chiedendo di avvisare il proprietario....quest'ultimo sempre misteriosamente tenuto nascosto,irraggiungibile perché qui,perché la,perché in ferie....
    Ora,appurato che la macchina è stata incidentata è rattoppata alla Carlona per esser venduta subito, e considerando che il passaggio è avvenuto tra me è il proprietario (anche i movimenti monetari,11500 su 13100 sono stati intestati al vecchio proprietario..) mi sapete indicare quali sono secondo voi le azioni da intraprendere e di chi è la responsabilità?

    Ps.la chicca mancante è una contraffazione su libretto,una misura di pneumatici in quarta di libretto con timbro del ministero ma non risultante allo stesso....già denunciata alla polizia che mi ha pre-avvisato del sequestro del libretto appena la pratica verrà presa in questione (due mesi fa,ma si conoscono i tempi in Italia)

    Vi ringrazio infinitamente.

    Luca

  6. #56
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Cosa c'era scritto nell'inserzione e nell'atto di vendita?

    Comunque fossi in te immediata racc. AR al proprietario e per conoscenza alla concessionaria (conto vendita?) con richiesta di recesso del contratto causa vizi occulti.
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  7. #57
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Dunque,sembra fosse un conto vendita,l'annuncio (autoscout) non è più reperibile,l'avevo chiesto al servizio del sito pochi giorni dopo ma non rimane traccia già a partire da pochi giorni dopo la cancellazione....
    L'atto di vendita è un normale foglio bianco firmato e controfirmato riportante la cifra iniziale pattuita e la cifra corretta (le auto che entrano in trentino hanno un passaggio leggermente più basso)....
    Nel recesso posso chiedere anche gli interventi effettuati (gomme,materiali del tagliando da me effettuato,bollo,assicurazione ecc)?

    Ringrazio molto per la celere risposta!

  8. #58
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Tra l'altro oggi è l'ultimo gg perché domenica parto e sono all'estero per una sett....
    Domanda,nella raccomandata devo essere esplicito nei dettagli o basta la dicitura che mi hai riportato (recedo dal contratto per vizi occulti) in attesa di accordare cifre e modalità?
    Ps.in caso di rifiuto/obiezioni da parte del vecchio proprietario/salonista L'occultamento dei vizi può essere impugnato come accusa?

    Chiedo scusa per la terminologia ma sono un chimico

    Grazie. Luca

  9. #59
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Io sono un webmaster non un legale

    Comunque per quel poco che ne so i vizi occulti sono un dolo per il quale puoi richiedere l'annullamento della vendita (oltre al rimborso delle spese sostenute per il cambio di proprietà) oppure una "equa riduzione sul prezzo"

    A questo punto:
    A) fatti rilasciare per iscritto dall'officina / carrozzeria una bella "analisi" dei difetti riscontrati
    B) dal centro revisioni fatti fare una dichiarazione scritta di quanto han trovato e per i quali la macchina non può superare la revisione.

    Dopo di che invii copia dei documenti alla proprietà ed alla concessionaria intimandogli entro 10 giorni il recesso del contratto per gravi vizi occulti.
    Potrei anche procedere con la richiesta di riduzione del prezzo, riparazione macchina,ecc ma, da buon appassionato, non terrei mai una macchina che ha subito un incidente "importante"
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  10. #60
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Sono consapevole che il forum che ringrazio non è un servizio di consulenza legale,ma sono anche conscio del fatto che la mia situazione,peraltro evidente sia di facile interpretazione ai fini di "indicazioni" sul da farsi....lungi da me il dare per scontato qualcosa,anche perché basterebbe una mia piccola omissione per cambiare lo stato delle cose....
    Detto questo,considerando la mia sett di assenza dal 10 al 17,è il caso di mandare la raccomandata prima (e magari allungare i tempi) o dopo il ritorno?faccio presente che l'ultima scoperta sullo stato dell'auto è datata 31/07.
    Ultimo dettaglio,devo proprio mandare i documenti (dichiarazione centro revisioni,lettura centralina fatta da me) o è il caso di tenerli in quanto mia difesa su eventuale rifiuto/ricorso?

  11. #61
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Secondo me li invierei subito per metterli davanti all'evidenza.....
    Anzi contatterei anche l'Audi Italia per cercare di risalire a qualcosa "in più" dell'incidente (magari è stato riparato presso una officina / carrozzeria autorizzata)
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  12. #62
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Purtroppo oggi non ho possibilità di avere i documenti quindi eventualmente non li allegherei....
    Nella lettera devo specificare anche l'importo da corrispondermi per il recesso?scadenze?alternative economiche al recesso?

    Chiedo scusa,non voglio essere brutale,solo sintetico per chiarezza

  13. #63
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Come ti ho detto prima.
    Teoricamente potresti anche fare una richiesta del tipo:
    "mi tengo la macchina ma voi mi rimborsate x.000,00 €" (cosa che sconsiglio perchè un'auto incidentata magagne possono uscirne...)

    Io preferire:
    "mi avete venduto un bene che non corrisponde a quanto promesso, ha dei gravi vizi occulti pertanto richiedo:
    Che l'auto venga nuovamente intestata al vecchio proprietario
    Che l'intero importo pari ad € 13.100,00 mi venga rimborsato entro la data xx/xx/2014 oltre alla somma di € xxx,00 pagati al pra,ecc (e potresti anche aggiungere una somma di danni per il disagio)
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  14. #64
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    Dunque,aggiorno un po....
    Innanzitutto c'è da dire che l'incidente non è stato così grave,il telaio risulta diritto,solo il braccetto è piegato un po quindi ipotizzò un incidente molto angolato o un muretto preso all'inizio....il vecchio proprietario,o meglio il vecchio reale utilizzatore (mi sa che l'intestazione era diversa per questioni di premio assicurativo) si è fatto carico di tutti gli elementi che ho richiesto.
    Viene con targa prova,porta la macchina a riparare dopo aver firmato un doc con scarico totale di responsabilità e l'elenco delle cose da fare (con relativa presentazione delle fatture e dichiarazione Audi di conformità della centralina Airbag)....ovviamente installerò un gps provvisorio nascosto e al ritiro ci sarà con me un carabiniere in borghese....
    In caso di mancata accettazione integrale del documento il tipo se ne torna a Milano e scatta la denuncia per frode seduta stante.
    Alla riconsegna entro i termini pattuiti (pena il pagamento di una penale giornaliera) ci sarà un controllo della vettura in tutte le sue parti,controllo delle opere effettuate e confronto di tutto il resto con foto antecedenti per verificare eventuali danni,ammaccature ecc...
    Ho già segnalato tutto ai carabinieri,dalle persone coinvolte al mio modus operandi...

    In caso di eventuale cambio idea del vecchio proprietario che improvvisamente magari voglia riprendersi la macchina per 15.500,dopo versamento vado a fare il passaggio solo dopo aver fatto bocciare la macchina alla revisione così il tipo deve venire in quel centro revisioni a ripeterla....
    In caso si reatituzione ovviamente sarà segnalato comunque il tentativo di truffa e l'obbligo per quel veicolo di venire in revisione a Trento!so che posso sembrare sleale ma chi la fa l'aspetti!

  15. #65
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,939
    In tal caso consiglio di chiedere allo staff la cancellazione del post perchè se caso mai la vittima (vecchio proprietario) dovesse incocciarci sarebbe evidente il desiderio di provocare noie e danni e potrebbe scattare una sacrosanta denuncia ...
    Sorcettoroditore

  16. #66
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    7
    In realtà il documento di mancato superamento della revisione mi serve per avere prova scritta dei fatti e il resto non è intenzione di procurar noie ma una mia tutela che a lui ho già detto,sa che pende una denuncia....ma se è meglio cancellare il post così sia però io ora sto partendo per il mare (all'estero )

  17. #67
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    @criceto

    Scusa criceto come potrebbe il vecchio proprietario denunciare Luca?
    Ha scritto si un riepilogo dell'accaduto per chiedere consiglio ma senza fare ne nomi ne nulla....
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  18. #68
    Esperto L'avatar di criceto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,939
    In caso di eventuale cambio idea del vecchio proprietario che improvvisamente magari voglia riprendersi la macchina per 15.500,dopo versamento vado a fare il passaggio solo dopo aver fatto bocciare la macchina alla revisione così il tipo deve venire in quel centro revisioni a ripeterla....
    In caso si reatituzione ovviamente sarà segnalato comunque il tentativo di truffa e l'obbligo per quel veicolo di venire in revisione a Trento!so che posso sembrare sleale ma chi la fa l'aspetti!

    A me questa pare una cattiveria sanzionabile se viene messa in atto e viene a conoscenza della vittima.
    Esiste l'intenzione di provocare un danno.
    Sorcettoroditore

  19. #69
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    roma
    Messaggi
    4
    Ciao a tutti,
    nel mese di Marzo ho acquistato una Fiat Multipla a metano del 2006, ho dato in permuta la mia Twingo ( valutata 300€). Mi hanno assicurato che le condizioni dell'auto erano perfette. Dopo circa una settimana, mi sono accorto che, nelle curve, si accendeva la spia dell'olio e, subito dopo, il motore si è fermato, lasciandomi in mezzo alla strada.
    Ho chiamato il carroattrezzi, credendo di essere coperto dalla garanzia per le auto usate per 12 mesi, come mi era stato detto dal signore della concessionaria.
    Sono stato accompagnato all'officina più vicina e ho avvisato la concessionaria dell'accaduto, quindi mi è stato detto che si sarebbero occupati loro di tutto. Ho dovuto pagare il carroattrezzi 240 €, di cui ho la fattura (io credevo di essere coperto dalla garanzia e che il soccorso del carroattrezzi fosse compreso). La concessionaria ha lasciato la macchina in quell'officina per circa due settimane, perchè non riusciva ad accordarsi con il titolare dell'officina. Dopo varie telefonate da parte mia, per velocizzare i tempi, la concessionaria mi dice che il trasporto dell'auto presso la loro officina deve essere a mio carico.
    Io, ovviamente, mi sono rifiutato e la concessionaria, alla fine, si è incaricicata del trasporto. I meccanici hanno deciso di cambiare il motore. Dopo due mesi (in cui io ero a piedi) ancora non era stato trovato un motore da sostituire. Alla fine, dopo tre mesi, ci sono riusciti e mi hanno restituito la macchina, che adesso ha un motore che consuma 1,5l di olio ogni 500 km, che si spegne ad ogni fermata e che a fatica raggiunge i 90 Km/h.
    Oltre a tutto ciò, ho scoperto che ancora non mi è stato fatto il passaggio di proprietà, che io ho pagato a parte, rispetto alla cifra della macchina, al momento dell'acquisto.
    La concessionaria mi ha tenuto in bilico, promettendomi un cambio di auto, di settimana in settimana. Sono passati sei mesi e sono decisamente stufo di pagare le rate della finanziaria e di camminare a piedi!
    Non ho intentato ancora una causa legale perchè sono scoraggiato dai tempi e dai costi. Ma a questo punto ne ho abbastanza. Cosa posso fare? Aiutatemi! Grazie

  20. #70
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Beh partiamo con un piccolo consiglio: il carroattrezzi inseriscilo SEMPRE come "accessorio" alla RCA: con 20/ 30€ all'anno almeno non dovresti avere "beghe" di questo tipo...

    Veniamo all'auto.
    1) non riesco a capire come tu possa circolare con una macchina non intestata a te ma alla concessionaria (o al precedente proprietario?) e sopratutto come fai ad avere la copertura RCA!
    Attenzione in caso di incidenti!

    2) Da un male puoi trarne fuori un bene: invia immediatamente una racc. AR alla concessionaria chiedendo, visti i gravi difetti riscontrati e l'impossibilità di sostituire l'auto in tempi brevi, la risoluzione del contratto con immediato rimborso dell'importo versato (e, personalmente, ci metterei una richiesta di danni pari a x €/giorni "appiedato)

    3) Non comprare più fiat
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  21. #71
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    roma
    Messaggi
    4
    Grazie!
    Infatti di solito faccio la tessera ACI, con cui si ha diritto a due soccorsi annui gratuiti. Per quest'auto non l'avevo rinnovata perchè ero convinto che fosse compreso nella garanzia.
    Provvederò al più presto...l'avvocato a cui mi ero rivolto mi ha consigliato di lasciar perdere e di vedere se riuscivo a farmi cambiare macchina, perchè i tempi e i costi sarebbero stati eccessivi.
    Ma sono arrivato al punto di essere stanco di essere preso in giro.
    Per quanto riguarda le Fiat: me ne sono accorto!!!

  22. #72
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Beh per un caso di questo genere potresti rivolgerti, con un minimo di manualità, al Giudice di Pace in maniera autonoma....
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  23. #73
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    roma
    Messaggi
    4
    Scusa se insisto, ma in quest'ultimo caso come dovrei muovermi? non saprei nemmeno da dove cominciare, io sono un infermiere e non so proprio come muovermi in questi ambienti! Grazie!

  24. #74
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Beh teoricamente potresti chiedere (citare) la concessionaria di presentarsi entro tot giorni davanti al Giudice di Pace.... se non hai assolutamente dimestichezza ti conviene rivolgerti ad un buon legale ma specificando che ASSOLUTAMENTE vuoi passare attraverso il GdP.... altrimenti tempi della giustizia italiana sono troppo lunghi!

    Comunque non fasciamoci la testa prima di romperla!
    La macchina non è tua sino al passaggio del pra, manda o fai mandare un racc. di messa in mora alla concessionaria dandogli 10 giorni di tempo per restituirti l'intera somma.

    Da quanto sopra esposto ti han venduto una macchina con il motore "fuso" ed hanno cercato di sostituirtelo con uno usato!

    Curiosità: hai provato a contattare il vecchio proprietario del veicolo?
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  25. #75
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Dimenticavo: potresti chiedere aiuto anche a qualche associazione a tutela dei consumatori
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  26. #76
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    roma
    Messaggi
    4
    No,non ho provato. Domani andrò negli uffici del giudice di pace a chiedere informazioni su come procedere. Poi mi farò aiutare dall'avvocato, per scrivere questa raccomandata A/R. Ho scaricato un file.pdf in cui si fa riferimento a tutti gli articoli del codice del consumo di cui devo tener conto per procedere in tal senso. Grazie ancora, mi siete stati davvero utili, perchè io non pensavo di aver diritto alla risoluzione del contratto, pensavo che ormai fosse troppo tardi!

  27. #77
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3
    Ciao a tutti,
    sono un utente nuovissimo e ho pensato di iscrivermi e di esporre la mia situazione dopo aver letto i messaggi di questo topic e spero che possiate aiutare anche me.
    Ho comprato in data 31/12/2014 una Peugeot 206 GTI usata presso un concessionario in provincia di Bologna: sono andato di persona a vedere l'auto dopo aver trovato un annuncio su autoscout24 e nonostante ci fossero alcuni difetti estetici visibili (sedili in pelle un po' rovinati e cofano leggermente modificato) il motore mi sembrava buono e ho deciso di effettuare l'acquisto. Il tutto è avvenuto tramite contratto cartaceo che indicava il prezzo dell'auto + tagliando e passaggio di proprietà con pagamento alla consegna (ho dato solo un anticipo). Passate le feste mi dicono che anche i dischi dei freni e le pastiglie sono da cambiare e mi domandano se voglio andare avanti: io ho dato il mio assenso e ho aspettato che mi dicessero quando la macchina era pronta per la consegna. Dopo qualche altro giorno di tira e molla per via di un filtro che doveva essere cambiato ma che non arrivava (e più volte mi avevano detto invece che la macchina era già pronta) vado a ritirare l'auto ma già dalle prime ore di guida mi accorgo che c'è qualcosa che non va e porto la mia macchina dal mio meccanico di fiducia, il quale mi dice che ci sarebbero dei lavori da fare:

    - scatola dello sterzo fa gioco
    - braccio anteriore destro fa gioco
    - puleggia alternatore da cambiare

    In più esce un odore di scarico dalle bocchette dell'aria a macchina ferma, la vaschetta del liquido lavavetri perde e altre cose di poco conto. La settimana scorsa mi sono accordato con il concessionario per riportare la macchina e farmi sistemare questi problemi (loro però non mi avevano detto dei 3 punti che ho scritto prima) e venerdì scorso ho portato la macchina ma mentre ero in autostrada lo sterzo è diventato rigido e ho avuto molta difficoltà ad utilizzare lo sterzo. Ho evidenziato il tutto al momento della consegna ma il meccanico mi ha detto che non sapeva se riusciva a farli rientrare nella garanzia. Mi sono lamentato poi sabato scorso con il venditore e ieri mi hanno detto che a loro, l'auto che ormai ho comprato, non dava problemi allo sterzo.
    Oggi ho richiamato il meccanico che invece mi ha detto che ha provato nuovamente la vettura e lo sterzo si è bloccato e che possono sostituire e cambiare il pezzo (e sistemare anche le altre cose) ma non mi sanno dare una tempistica per le riparazioni e mi hanno detto di telefonare domani.
    Ho fatto presente già diverse volte che vorrei indietro i miei soldi perché mi sento raggirato e perché mi hanno venduto una vettura non sicura ma credo stiano cercando di prendere tempo. Ho anche fatto presente che, qualora non fosse possibile avere indietro il denaro, vorrei una macchina al posto di quella che ho acquistato ma mi hanno detto che ormai il passaggio di proprietà è in moto e che se loro mi volessero dare un'altra auto dovrei accollarmi i costi di un altro passaggio di proprietà.
    Cosa posso fare? Sarebbe possibile riavere indietro la somma che ho pagato e recedere il contratto? Alternativamente potrei farmi dare un'altra auto?

    Grazie mille

  28. #78
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    1,227
    Era il caso di aprire una nuova discussione.

    Rispondendo brevemente: bisogna recarsi all' associazione del consumatori più vicina e fare reclamo formale.

    Bisogna anche valutare bene il cartaceo del contratto, se la macchina era in consegna e none era pronta alla data stabilita, per una ragione attribuibile unicamente a loro, si potrà immediatamente diffidare e recedere dal contratto.

  29. #79
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Imho fai prima a metterli in mora!

    Bella racc. AR / PEC con la quale richiedi la risoluzione del contratto.
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  30. #80
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    1,227
    Diffida!

    Non messa in mora, il concetto è simile ma il contenuto è diverso.

  31. #81
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3
    Scusate se non ho aperto una nuova discussione ma avendo trovato questa, anche se datata di qualche mese, ho comunque pensato di scrivere qui.

    Grazie mille per avermi risposto così brevemente! Domani cercherò di prendere i provvedimenti necessari per mandare la diffida e cercare di recedere dal contratto (magari passando da un avvocato o da un'associazione dei consumatori).

    Ancora grazie!!!!

  32. #82
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    1,227
    Il modulo della diffida deve contenere le clausole del contratto e se entro 15 giorni non verrà ecc.. ecc.. il contratto sarà senz'altro risolto ecc...

    Poi bisognerà riprendere l'anticipo.

  33. #83
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da wolfmanx2 Visualizza Messaggio
    Scusate se non ho aperto una nuova discussione ma avendo trovato questa, anche se datata di qualche mese, ho comunque pensato di scrivere qui.

    Grazie mille per avermi risposto così brevemente! Domani cercherò di prendere i provvedimenti necessari per mandare la diffida e cercare di recedere dal contratto (magari passando da un avvocato o da un'associazione dei consumatori).

    Ancora grazie!!!!
    occhio perchè alcuni "avvocati" di queste associazioni hanno una preparazione molto "sommaria".....
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  34. #84
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3
    Citazione Originariamente Scritto da Lokken Visualizza Messaggio
    Il modulo della diffida deve contenere le clausole del contratto e se entro 15 giorni non verrà ecc.. ecc.. il contratto sarà senz'altro risolto ecc...

    Poi bisognerà riprendere l'anticipo.

    Mi sono accorto di aver sbagliato a scrivere...quando feci il contratto pagai l'anticipo però quando mi consegnarono l'auto pagai l'importo rimanente che era evidenziato all'interno del contratto.

    La macchina l'ho pagata tutta (buttando giù i fatti per iscritto ho lasciato alcune imprecisioni e non ho riletto bene il testo).

    La diffida varrebbe comunque? Mi ridarebbero comunque indietro la somma che gli ho dato?
    Ultima modifica di wolfmanx2; 03-02-15 alle 22:47

  35. #85
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    1,227
    Citazione Originariamente Scritto da glm2006ITALY Visualizza Messaggio
    occhio perchè alcuni "avvocati" di queste associazioni hanno una preparazione molto "sommaria".....
    Non solo nelle associazioni!

    Le associazioni dei consumatori hanno il pregio di costare poco, soltanto di diffida un buon legale si prende un considerevole onorario.

  36. #86
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    pizzo
    Messaggi
    1
    Salve anche io ho un problema è da più di una settimana che ho acquistato un'auto usata da concessionario dando in permuta la mia è pagando con assegno intestato alla concessionaria una somma di 2000 euro. Fatto sta che mi consegnano un permessino non valido per circolare e senza revisione dopo molte chiamate e insistenze mi dicono che a volte la burocrazia e lunga e tutto questo mi da di truffa anche perché da quando gli ho detto che gli faccio una diffida e una denuncia non si fanno più trovare o non rispondono e chi c'è in sede mi dice che al momento non c'è l'addetto posso sapere se posso recedere dal contratto e riavere il rimborso con l'auto mia senza nessuna spesa o cosa mi consigliate grazie....

  37. #87
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Scusa ma l'auto a chi è intestata ?

    Hai il CDP?
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  38. #88
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Monza
    Messaggi
    3

    Truffa acquisto auto usata

    Salve a tutti, settimana scorsa il 7/7/2016 ho sottoscritto la proposta di acquisto per un'auto usata con la permuta di un veicolo intestato a mio padre e versando contestualmente un acconto di euro 1000 con assegno. Dato che mio padre deve effettuare l'autentica di firma (poichè residente in altra regione) concordiamo di concludere il tutto entro 15 gg con un saldo di euro 4500. Nel contratto prestampato è pero indicata una scadenza di gg 7 oltrepassati i quali hanno il diritto di trattenere il deposito cauzionale (così chiamato sul contratto). La segreteria mi chiede di non saldare il tutto con assegno ma di portare 2000 euro in contanti. Naturalmente non sono d'accordo. Oggi 12/07/2016 alle 15:30 mi contatta il venditore dicendomi che se non porto i 2000 in contanti annullerà la vendita e che sentirà il titolare per decidere e mi richiamerà dopo ma non richiama. Naturalmente non può obbligarmi a pagare in contanti e sul contratto non è indicato. Alle ore 19 la macchina risulta di nuovo in vendita online (l'annuncio era stato prima rimosso) sia sul sito della concessionaria che su altri. Domani mi recherò in concessionaria per comprendere la situazione e chiedere il rimborso delle 1000 euro versate con assegno e già incassati e l'annullamento del contratto. Il mio timore è che tenteranno di far passare i 7gg per trattenere l'anticipo, truffandomi. Vi ringrazio in anticipo per i preziosi consigli.

  39. #89
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    fabrynetwork manda subito una raccomandata o, se disponi di tale email, una PEC

    Specificando per iscritto gli accordi presi.
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

  40. #90
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Monza
    Messaggi
    3
    nessuna email abbiamo fatto tutto in presenza ed ho la copia della proposta d'acquisto firmata e dell'assegno con firma e timbro della concessionaria. Pensavo di recarmi domani presso la concessionaria se mi ridanno i miei soldi e annulliamo il contratto preferisco non fare accordi con certa gente. Se non vogliono restituirmi i miei soldi invierò subito dopo raccomandata chiedendo di ottemperare agli accordi presi o di restituirmi la somma versata.
    E' necessario indicare qualche articolo di legge?
    Ultima modifica di fabrynetwork; 12-07-16 alle 22:23

  41. #91
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Monza
    Messaggi
    3
    Aggiornamento, sul contratto il venditore ha apposto timbro e firma scrivendo "stornato". Mi ha richiesto invio di email con richiesta di rimborso allegando le coordinate bancarie e codice iban. Pomeriggio effettua il bonifico mi ha detto del deposito cauzionale. Vediamo come va altrimenti faccio scrivere dall'avvocato.

  42. #92
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Roma
    Messaggi
    1
    Buon pomeriggio, io sono Marco3 e mi sono appena registrato,

    Volevo chieder Vi un informazione in quanto il concessionario mi ha venduto un veicolo vendendolo per euro 6 ed invece era euro 5 gruppo b dicendomi soltanto in un secondo momento che il veicolo avrebbe subito un adeguamento nel libretto di circolazione e sarebbe diventato euro 6 ed invece ad oggi dopo quasi un anno dalla vendita non è è stato possibile aggiornare il libretto.

    Posso chiedere un risarcimento oppure eventuale rimborso dalla vendita visto che il prezzo è stato pari di circa 19.000 euro ?

    Grazie

    Saluti

    Marco3

  43. #93
    Utente Premium L'avatar di glm2006ITALY
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    806
    Segui glm2006ITALY su Twitter Aggiungi glm2006ITALY su Google+ Aggiungi glm2006ITALY su Facebook Aggiungi glm2006ITALY su Linkedin
    Se era una caratteristica determinante che ti ha portato all'acquisto potresti chiedere un rimborso parziale della somma.
    Siti web WordPress - sviluppo assistenza e posizionamento SEO : WEBEPC.IT

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.