+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Dipendente di Srl devo mantenere un sito di escort e fare altri siti, responsabilità?

Ultimo Messaggio di Marcolino81 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    11

    Dipendente di Srl devo mantenere un sito di escort e fare altri siti, responsabilità?

    Richiedo parere di un avvocato, non interessato molto a pereri personali di chi non ha una conoscenza in materia, valuto solo o sentenze cassazione se qualcuno conosce o pareri di avvocati, (infatti sono nella sezione legale e non benvenuto).

    Buongiorno,

    Business:
    una SRL in agenzia di pubbliche relazioni, in parte editoria di un giornale a limitata tiratura, fa anche siti web non attività primaria, decide di entrare nel business escort web.

    oggetto:
    Mi chiede di gestire tale sito di escort, no pedofilia, solo eros e se c'è del nudo viene coperto con fotoritocco, per lo piu donne vestite ad ogni modo, per ogni donna c'è il n di cellulare alla quale poterla contattare, no chat no web cam, solo pagina personale con foto e un video talvolta cmq no porno.

    La domanda: capisco da quanto letto che in Italia anche un sito di escort può essere dichiarato favoreggiamento alla prost in quanto facilita incontro tra D e O in tale settore. Diciamo quindi che per un po di tempo nn succede nulla ma un bel giorno la società è accusata di tale reato.

    CHI RISPONDE? Io assunto con il mio contratto di apprendistato come impiegato commercio, che gestisco tale sito (pubblico e ritocco le foto, eventuali restailing, ecc) o il legale rappresentante in tal caso amministratore delegato?
    Preciso che all'assunzione mi è stato detto che è legale.. e che non mi devo preoccupare perchè come un annuncio sul giornale.

    Serve a qualcosa se mi faccio firmare una carta dal datore di lavoro che lui mi assicura ciò e che si assume lui la responsabilità in caso di problemi?
    devo registrare e farglielo dire? serve un video?

    io non capisco se è legale o no, c'è chi dice si e chi dice no..
    vorrei però capire la responsabilità se in capo a persona giuridica società, legale rappr, o io dipendente e se si la mia fedina penale si può sporcare?
    vorrei fare pratica anche da un dottore commercialista part time, un giorno dei problemi di tal genere mi potrebbero precludere la professione?

    Infine, scusatemi se dilungo: un giorno vorrebbe rendere a pagamento l'accesso a tale sito.. in tal caso la situazione generale si aggraverebbe
    ? (intendo che nel sito verrebbe aggiunto un login ed una password con la quale far entrare i clienti previo pagamento, cioè pagando possono entrare e vedere foto e n di tel delle ragazze)

    cito il disclaimer del sito in oggetto:

    nel disclaimer la seguente:
    disclaimer Il sito internet xxx non svolge alcuna attività di agenzia o intermediazione.
    Le pagine WEB presenti nel sito sono realizzate sulla base della commissione e della documentazione fornita
    dall'inserzionista, che rimane l'unico responsabile per ciò che riguarda il testo dell'inserzione, la legittimità delle immagini e quanto in esse rappresentato. Gli inserzionisti sono maggiorenni. I contatti e le relazioni interpersonali conseguenti all'inserzione sono assolutamente estranei all'attivita di xxx che si occupa unicamente della realizzazione della pagine, del mantenimento in rete della stessa.
    Questo sito è stato creato con l'intenzione di fornire informazioni al pubblico di carattere pubblicitario. Ha la sola funzione di creare occasione d'incontro nella discrezione e nell'anonimato. Tutte le inserzioni riguardano persone maggiorenni e consenzienti. Pur non contentendo foto pornografiche, i contenuti e le immagini di questo sito sono orientati verso un pubblico adulto.
    Quindi restando nel sito xxxx si dichiara implicitamente:
    - Di accettare le immagini in esso contenute
    - Di aver compiuto il 18° anno di età
    - Di liberare da ogni responsabilità i gestori e i creatori di questo sito da ogni potenziale danno derivante o conseguente alla sua visione.
    Informazioni ed esclusioni di responsabilità
    L'Editore titolare del servizio di non ha nessuna relazione con gli inserzionisti se non l'autorizzazione scritta da parte degli stessi alla pubblicazione dell'annuncio che viene proposto liberamente dall'inserzionista, pertanto nessuna responsabilità potrà essere fatta valere nei confronti dell'Editore titolare del servizio, che ospita tali inserzioni in relazione agli annunci pubblicati o
    ad eventuali conseguenze danni a cose e/o persone, che ne derivino.
    Non sono accettati annunci con riferimenti a prestazioni sessuali a
    pagamento, favoreggiamento della prostituzione, pedofilia, violenza o qualsiasi altro contenuto illegale. Il Gestore di xxx non si assume alcuna responsabilità, non ha provvigioni o rapporti con le/gli inserzioniste/i e provvederà alla rimozione dell'annuncio ove sia riscontrato un abuso o illecito. Il sito non ha scopi di favoreggiamento di attività illegali, ma è solamente una bacheca di annunci del tutto simile alle riviste e ai giornali di tutto rispetto disponibili in edicola, accessibili a chiunque e contenenti annunci con testo analogo.
    xxxfarà ogni ragionevole sforzo al fine di garantire che le informazioni che appaiono sul suo Sito siano esatte ed aggiornate. Tuttavia, non si escludono errori od omissioni involontarie. Pertanto si invita l'utente a verifiare l'esattezza delle informazioni ivi contenute direttamente presso
    Qualsiasi dato o informazione inviato e trasmesso a attraverso questo sito sarà trattanto dallo stesso nel rispetto delle previsioni di cui alla legge n. 675/96 sulla tutela della privacy.


    RINGRAZIO PER L ATTENZIONE

    CORDIALI SALUTI

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    11
    forse esageravo, chiunque ne sa qualcosa si senta libero di dire la sua, alla fine questo è un forum, sorry!

  3. #3
    Esperto L'avatar di Andrez
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Sull'isola del giorno prima
    Messaggi
    8,242
    Grazie per la tua cortese concessione.

    Resta tuttavia sgradevole il tuo messaggio, oltre allo stile SMS e agli errori vari, anche i toni non invogliano certo a postare.

    Poi chissà, hai visto mai?
    ...che alla fine è solo un forum questo.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    11
    Si infatti mi sono corretto, se leggi sopra, c'è scritto, però non potevo correggere perchè manca la funzione di correzione.
    Ultima modifica di Andrez; 02-06-09 alle 19:08 Motivo: usa correttamente maiuscola e punti ed evita il linguaggio da telefonini.

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    36
    Io sono plutius e non sono un avvocato ma edito la sezione escort qui nella directory.
    La prostituzione in italia non è reato: è reato lo sfruttamento della prostituzione.
    Essere escort o accompagnatrice non è prostituzione: i clienti pagano per il tempo che trascorrono con la escort, accompagnatrice o escort boy o trans, non pagano per eventuali prestazioni sessuali che avvengono durante l'incontro, se avvengono anche prestazioni sessuali riguardano solamente due persone adulte e maggiorenni.
    Per quello che ho visto io riguardo i siti di escort oscurati su ordinanza di qualche pubblico ministero, il motivo dell'oscuramento del sito era evasione fiscale, oppure i gestori del sito affittavano anche le camere alle inserzioniste o per altre cose ma mai oscurati direttamente per gli annunci che c'erano sul sito.
    Ripeto io non sono un avvocato o un giudice e non conosco sentenze di cassazione a riguardo.
    Io so solo che l'italia è un paese cattolico in cui c'è il vaticano che influenza moltissimo i pensieri dei benpensanti e moralisti.
    Se poi capita che questi benpensanti moralisti sono anche giudici o pubblici ministeri accade che vengono oscurati i siti di escort accompagnatrici.
    Il guaio è che gli annunci sui quotidiani che riguardano lo stesso argomento... mai visto far sequestrare le copie o far chiudere quotidiani a tiratura nazionale per gli annunci delle "AAA abbacinanti abbaglianti affascinanti ... ecc ecc".
    Questa è l'italia, la terra dei cachi, non dimentichiamocelo:
    - se ammazzi e sei povero vai in galera,
    - se ammazzi e sei ricco non vai in galera e continui ad essere libero di fare quel che ti pare.
    Ultima modifica di plutius; 03-05-09 alle 19:36

  6. #6
    Esperto
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma, Via Asiago 2
    Messaggi
    208
    Ciao Enrico531864, e non benvenuto nel forum ,

    ti posso assicurare che, da un punto di vista giuridico, qualsiasi, e ripeto qualsiasi, attività che agevoli l'attività del meretricio è considerata delitto dall'attuale legge penale italiana (cfr. Art. 3 legge 20 febbraio 1958, n. 75).

    Nello specifico il sito di cui tu parli pone in essere un'attività contraria alla legge penale, e su questo non possono esserci dubbi di alcun genere, sol che si legga senza pregiudizi il num. 8) dell'art 75 della legge su citata, senza che ti allego i fiumi di giurisprudenza a riguardo (l'ultima in ordine cronologico per tutte: "Ai fini della configurabilità del reato di favoreggiamento della prostituzione non è necessario che l'altrui meretricio sia effettivamente posto in essere, ma è sufficiente che la condotta agevolatrice sia idonea a facilitare le condizioni affinchè l'altrui prostituzione avvenga. Cass. pen., sez. III, 25 febbraio 2008, n. 8387)

    Bisogna vedere se, e quando, qualcuno verrà a chiedervi spiegazioni; potrebbe essere mai, proprio perchè come è stato detto da altri, ci troviamo nel paese dei cachi.

    Tornando ad un piano giuridico, per quanto riguarda la responsabilità, non esiste disclaimer, scarico, o altra dichiarazione che possano avere effetto sulla responsabilità penale; non c'è niente da fare: "la responsabilità penale è personale".

    Per cui, a meno che in un ipotetico futuro procedimento penale tu non riesca a far sorgere nel Pubblico Ministero la certezza che la tua è esclusivamente una funzione di "nuncius", anzi, addirittura di braccio che esegue esclusivamente gli ordini della mente senza capire cosa stai facendo, aspettati di essere coinvolto in delle indagini per agevolazione alla prostituzione insieme a chi ti ha coinvolto in questo progetto.

    Sappi, inoltre, che se siete almeno in tre scatta la associazione per delinquere finalizzata all'agevolazione della prostituzione e, ovviamente, se da questa attività ne ricavate anche 10 centesimi di Euro, bhe, insomma, immagino di essere stato sufficientemente chiaro nella risposta.

    Dimenticavo, dato che questa attività verrebbe posta in essere nell'ambito dell'esercizio di un'attività imprenditoriale posta in essere da una SRL, in teoria la Procura dovrebbe iscrivere quale indagata anche la SRL, in persona del legale rappresentante, per la violazione della d.lvo 231/2001, cioè responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.

    Infine, un procedimento penale del genere comporterebbe una pioggia di sequestri probatori e/o conservativi che andrebbero sicuramente per le lunghe.

    Spero vivamente di esserti stato utile.

    ciao ciao

  7. #7
    Esperto
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma, Via Asiago 2
    Messaggi
    208
    Non vorrei farmi prendere dalla mano, ma il tema è importante e sicuramente di interesse generale, perchè da quando c'è stata una stretta per la prostituzione sulle strade i siti internet di escort prolificano.

    Allora, per la precisione, secondo la Cassazione:

    In tema di reati contro la moralità pubblica ed il buon costume, le condotte di sfruttamento e di favoreggiamento dell'altrui prostituzione possono concorrere tra loro in quanto hanno per oggetto condotte autonome e distinte, essendo lo sfruttamento finalizzato a trarre vantaggi economici o altre utilità giuridicamente rilevanti per l'agente, laddove il favoreggiamento è finalizzato ad agevolare l'attività di meretricio a prescindere da un eventuale profitto economico o altra utilità in favore dell'agente.
    *Cass. pen., sez. III, 6 novembre 2007, n. 40539

    e che:

    il reato di favoreggiamento della prostituzione si perfeziona con ogni forma di interposizione agevolativa e con qualunque attività che, anche in assenza di un contatto diretto dell'agente con il cliente, sia idonea a procurare più facili condizioni per l'esercizio del meretricio e che venga posta in essere con la consapevolezza di facilitare l'altrui attività di prostituzione, senza che abbia rilevanza il movente o il fine di tale condotta.
    *Cass. pen., sez. I, 29 ottobre 2007, n. 39928

    Ciao ciao

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    36
    [...]

    Certo, hai perfettamente ragione se parli di prostituzione, ed io ti ripeto dal basso della mia ignoranza, che tra "prostituzione", o "meretricio", ed "escort", o "accompagnatrice", c'è differenza, altrimenti perchè avrebbero inventato parole diverse per definire la stessa classe di lavoratrici o lavoratori? I sapientoni che inventano le parole lo hanno fatto solo per confonderci le idee? Secondo me sono parole diverse che definiscono mestieri diversi. La prostituta è pagata per la prestazione sessuale, la escort o accompagnatrice è pagata per il tempo che trascorre insieme a qualcuno, non mi sembra difficile, o lo è? Perchè i giornali cartacei quoridiani e di annunci sono pieni anche loro di questo tipo di annunci ma non vengono ne denunciati ne arrestati? Ai poster l'ardua sentenza..
    Ultima modifica di Andrez; 02-06-09 alle 19:05 Motivo: evita il [quote] quando inutile.

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1
    Gentili utenti del forum,

    riesumo questa discussione perchè mi trovo in una situazione simile e le informazioni qui riportate, corredate da riferimenti giuridici, non mi rassicurano affatto.

    In pratica ho un amico che intende avviare un'attività di accompagnatori (maschile) insieme ad altri amici. Ovviamente sono tutti adulti e consenzienti.
    Questo mio amico mi ha chiesto se gli potevo realizzare il sito web del loro gruppo, con le loro foto ed un solo contatto telefonico. Io non sono un webmaster, ma un sito statico del genere lo saprei fare.
    A loro dire l'attività svolta sarebbe esclusivamente quella di accompagnatori e non includerebbe prestazioni di natura sessuale. Il sito, infatti, deve parlare soltanto di attività di accompagno e non altro, oltre a non dover riportare alcun tariffario.
    Il mio amico gestirebbe la parte pubblicitaria della cosa e gestirebbe il numero di telefono presente sul sito per prendere gli eventuali appuntamenti.

    Siccome ho il ragionevole dubbio che le loro raccomandazioni non siano del tutto veritiere (in altri termini, credo che in tali incontri possano verificarsi abbastanza facilmente prestazioni sessuali), leggendo questo 3d mi sono spaventato e non poco.

    Io, ovviamente, a livello economico non prendo (e non voglio prendere) il becco di un centesimo. Si tratterebbe di un semplice favore a questo mio amico solo per evitare che sia costretto a ricorrere ad un webmaster professionista, con conseguente esborso economico. Ho provato a rifiutare ma lui insiste, sostenendo di aver parlato con un avvocato che lo ha rassicurato (a lui, a me per niente).

    Ora: partendo dal presupposto che gli faccio il sito, gli consegno l'archivio con tutto il necessario, e lo metto online dal suo computer, con il suo indirizzo ip e con il suo nome e cognome sul dominio che dovremmo registrare, pensate ci possano essere rischi per me di favoreggiamento della prostituzione? (da quello che ho capito, si può escludere lo sfruttamento perchè non prendo soldi).

    La cosa che più mi preoccupa è che la benchè minima condanna penale (temo anche la semplice denuncia) potrebbe compromettere in modo serio il mio futuro lavorativo. E comunque, più in generale, odio le rogne che non mi sono autoprocurato.

    Nel ringraziarvi per i vostri preziosi consigli, porgo cordiali saluti.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.