+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 11 di 11

Blog di articoli tradotti da altre lingue in Italiano.

Ultimo Messaggio di ferrbea il:
  1. #1
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea

    Blog di articoli tradotti da altre lingue in Italiano.

    Ciao a tutti,
    non ho trovato discussioni che dessero risposta alla mia domanda e quindi apro una nuova discussione.

    Vorrei aprire un Blog di articoli giÓ pubblicati online da altri siti ma tradotti in italiano da altre lingue.

    Mi chiedevo se questa cosa pu˛ funzionare o se Google considera i miei contenuti tradotti come duplicati e ancora se (pur citando la fonte) io possa essere accusata di aver "copiato" o comunque aver riprodotto contenuti senza autorizzazione.
    In tal caso dovrei chiedere l'autorizzazione all'autore per ogni singolo articolo?

    grazie!
    [...]
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 29-11-12 alle 12:01 Motivo: Usa il campo firma per inserire url o indirizzi esterni

  2. #2
    User L'avatar di Sogol
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    42
    Ciao...immagino che dipenda anche dalle finalitÓ del tuo sito (se diventa a scopo di lucro - ad esempio con adsense - potrebbe essere necessaria l'autorizzazione). Hai giÓ pensato alla riscrittura invece che alla traduzione? Citeresti la fonte, magari integrando il materiale con qualche valore aggiunto (testo scritto da te, links, suggerimenti, approfondimenti e via di seguito).

  3. #3
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea
    Citazione Originariamente Scritto da Sogol Visualizza Messaggio
    Ciao...immagino che dipenda anche dalle finalitÓ del tuo sito (se diventa a scopo di lucro - ad esempio con adsense - potrebbe essere necessaria l'autorizzazione). Hai giÓ pensato alla riscrittura invece che alla traduzione? Citeresti la fonte, magari integrando il materiale con qualche valore aggiunto (testo scritto da te, links, suggerimenti, approfondimenti e via di seguito).

    Ciao, si avevo pensato anche a quello. Oppure ad incominciare prima senza guadagnarci nulla sperando poi d attirare l'interesse degli autori o dei siti stessi da cui traduco tanto da rendermi "ufficiale". Come nel caso di "a list apart" italiano.
    Oppure come dici tu aggiungere contenuto mio ma poi m sorge un altro dubbio.. Dovrei comunque riscrivere tutto (invece che tradurre) o c'Ŕ una certa percentuale di testo che posso mantenere tradotta e basta?

    E poi in tal caso Conta di pi¨ fare questo lavoro con articoli tutti dello stesso argomento non so per esempio scelgo di trattare usabilitÓ e tratto solo quello cosý che poi nel tempo questo possa darmi maggiore autorevolezza oppure posso diventare in qualche modo autorevole pur trattando argomenti diversi ( chiaramente sempre di ambito simile ovvero relativi al webdesign ) ?

    Grazie per la tua risposta per ora

    [...]
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 29-11-12 alle 12:01 Motivo: Usa il campo firma per inserire url o indirizzi esterni

  4. #4
    User L'avatar di wolf_cub
    Data Registrazione
    Sep 2007
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    407
    La proprietÓ intellettuale di un articolo rimane dell'autore e una eventuale traduzione equivale sostanzialmente a copiare.

    Perci˛ bisogna fare sempre e comunque riferimento a quanto l'autore comunica riguardo alla riproduzione del materiale da lui creato.

    Sempre chiedere e ottenere il permesso per la traduzione o altrimenti astenersi.

    Tuttavia la citazione di parti dell'articolo Ŕ in genere consentita (ma anche in questo caso l'autore potrebbe avere deciso il contrario).

    Ti consiglio questo interessante articolo su come utilizzare materiale che tu reputi interessante portando vantaggio sia a te sia a colui che citi.

    blog.hubspot.com/blog/tabid/6307/bid/33098/How-Not-to-Steal-People-s-Content-on-the-Web.aspx
    Google+ Ŕ il social pi¨ inutile della storia...

  5. #5
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea
    Citazione Originariamente Scritto da wolf_cub Visualizza Messaggio
    La proprietÓ intellettuale di un articolo rimane dell'autore e una eventuale traduzione equivale sostanzialmente a copiare.

    Perci˛ bisogna fare sempre e comunque riferimento a quanto l'autore comunica riguardo alla riproduzione del materiale da lui creato.

    Sempre chiedere e ottenere il permesso per la traduzione o altrimenti astenersi.

    Tuttavia la citazione di parti dell'articolo Ŕ in genere consentita (ma anche in questo caso l'autore potrebbe avere deciso il contrario).

    Ti consiglio questo interessante articolo su come utilizzare materiale che tu reputi interessante portando vantaggio sia a te sia a colui che citi.

    blog.hubspot.com/blog/tabid/6307/bid/33098/How-Not-to-Steal-People-s-Content-on-the-Web.aspx

    Interessante l'articolo, mi ha chiarito un po' le idee anche se non parla di traduzioni.
    Un contenuto tradotto genera problemi di contenuto duplicato? Il SE si accorge che Ŕ lo stesso testo tradotto (nel caso di una traduzione letterale per esempio)

    [...]
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 29-11-12 alle 12:02 Motivo: Usa il campo firma per inserire url o indirizzi esterni

  6. #6
    User L'avatar di wolf_cub
    Data Registrazione
    Sep 2007
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    407
    Infatti l'articolo non faceva riferimento alle traduzioni ma poco cambia.

    Un articolo tradotto non genera problemi di contenuto duplicato (se non Ŕ mai stato tradotto prima). E' tuttavia una questione di diritti. Ad esempio io ora sto facendo tradurre alcuni contenuti di un mio sito in inglese e se domani dovessi scoprire che qualche inglese li ha giÓ tradotti per i fatti propri senza alcuna autorizzazione allora non la prenderei molto bene.
    Google+ Ŕ il social pi¨ inutile della storia...

  7. #7
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea
    Scusa non volevo essere polemica sul fatto dell'articolo.
    E se scoprissi che ha pubblicato una traduzione citando correttente la fonte e quindi dandoti il giusto credito?

  8. #8
    User L'avatar di wolf_cub
    Data Registrazione
    Sep 2007
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    407
    Nessuna polemica, la tua considerazione circa il fatto che non parlava strettamente delle traduzioni era pertinente.

    Se qualcuno avesse tradotto un mio articolo citando la fonte non mi sarebbe difficile scoprirlo giÓ ora. Se poi avesse messo un link alla fonte originale sarebbe ancora pi¨ facile.

    Ma come ti dicevo non puoi sapere cosa ci vuole fare l'autore coi suoi contenuti. Io, ad esempio, li voglio tradurre in inglese e se qualcuno lo avesse giÓ fatto (citandomi o non citandomi) allora sý che probabilmente si porrebbe un problema di contenuti duplicati.

    Se vuoi tradurre un articolo semplicemente chiedi all'autore il permesso di farlo. Con tanta gente che arraffa impunemente i contenuti probabilmente ti guadagnerai rispetto e fiducia. Se ti concede il permesso avrai probabilmente la possibilitÓ di aumentare anche i tuoi contatti e farti conoscere, se non te lo concede, amici come prima, ti sarai evitata eventuali future grane.
    Ultima modifica di wolf_cub; 26-08-12 alle 20:45
    Google+ Ŕ il social pi¨ inutile della storia...

  9. #9
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea
    Questa mi sembra la migliore conclusione alla quale si potesse arrivare grazie anche solo per il parlare. Confrontarsi fa sempre bene alla prossima
    [...]
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 29-11-12 alle 12:02 Motivo: Usa il campo firma per inserire url o indirizzi esterni

  10. #10
    User L'avatar di oso81
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    Treviso
    Messaggi
    12
    molto dipende dalla finalitÓ del tuo sito, ric˛rdati che con gli ultimi aggiornamenti (panda e penguin) Google si Ŕ fatto molto furbo in materia di contenuti duplicati e siti spam, quindi assicurati dei tuoi articoli ed il tuo sito siano "di valore", nel senso che ci siano dei contenuti realmente utili per il tuo pubblico. Se gli articoli vengono tradotti e rielaborati, non non c'Ŕ penalizzazione, evita invece nella maniera pi¨ assoluta l'utilizzo dei traduttori automatici. Assicura poi inoltre che non ci sia copyright sugli articoli che utilizzi come fonte, ed eventualmente in caso positivo o chiede l'autorizzazione o cambi fonte. Buona fortuna

  11. #11
    User L'avatar di ferrbea
    Data Registrazione
    Mar 2012
    LocalitÓ
    San Donato Milanese
    Messaggi
    12
    Segui ferrbea su Twitter Aggiungi ferrbea su Google+ Aggiungi ferrbea su Facebook Aggiungi ferrbea su Linkedin Visita il canale Youtube di ferrbea
    Ciao oso81,
    grazie per la risposta, nel frattempo ho cominciato,
    chiedendo di volta in volta il permesso di tradurre gli articoli,
    la finalitÓ Ŕ quella che ho dichiarato all'inizio, non ho inserito annunci pubblicitari, quindi non guadagno nulla dal mio blog ma spero di attirare l'interesse degli autori e diventare "ufficiale" creando la traduzione italiana di un singolo sito. (come la storia di alistapart italiano).

    Grazie per i consigli seo

    [...]

    Citazione Originariamente Scritto da oso81 Visualizza Messaggio
    molto dipende dalla finalitÓ del tuo sito, ric˛rdati che con gli ultimi aggiornamenti (panda e penguin) Google si Ŕ fatto molto furbo in materia di contenuti duplicati e siti spam, quindi assicurati dei tuoi articoli ed il tuo sito siano "di valore", nel senso che ci siano dei contenuti realmente utili per il tuo pubblico. Se gli articoli vengono tradotti e rielaborati, non non c'Ŕ penalizzazione, evita invece nella maniera pi¨ assoluta l'utilizzo dei traduttori automatici. Assicura poi inoltre che non ci sia copyright sugli articoli che utilizzi come fonte, ed eventualmente in caso positivo o chiede l'autorizzazione o cambi fonte. Buona fortuna
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 29-11-12 alle 12:02 Motivo: Autopromozione

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.