+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

quesito ecommerce

Ultimo Messaggio di [email protected] il:
  1. #1
    User L'avatar di carlitos
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    45

    quesito ecommerce

    Ciao, gestisco uno studio pubblicitario e pensavo di creare un portale web dove inserire vari prodotti di alcune ditte mie clienti, una sorta di e-commerce ma senza carrello, cioè finalizzato alla sola raccolta del contatto che viene automaticamente indirizzato al cliente venditore.... quindi io la vendita, se vendita ci sarà, la farà direttamente il cliente successivamente al contatto, tantomeno incasso nulla per conto della ditta venditrice...
    Per fare cio devo mettermi in regola come un normale venditore on line (?) o posso farlo tranquillamente tenendo invariata la mia posizione?
    Io verrei pagato come servizio web ed eventualmente con una parte a royalty sui contatti raccolti tramite il mio portale, portale che verrebbe pubblicizzato sugli altri media con cui lavoro.

    Chiarite questo mio dubbio!

    Grazie

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    79
    No, se tu non incassi niente. Se non incassi niente e per niente intendo neppure percentuali sugli affari generati per mezzo del tuo sito.
    In questo caso la p.iva deve essere assegnata nei siti delle ditte che mostri...in ogni caso non è piu responsabilatà tua.

    Si se è un sito aziendale invece e per sito aziendale intendo che crea reddito a te.... devi esporre l'iva nel footer è dobbligo sia per servizi sia per prodotti anche se il sito è solo catalogo o info di servizi.
    Ultima modifica di lorenzo-74; 07-11-10 alle 15:37 Motivo: scrivere in italiano corretto

  3. #3
    Consiglio Direttivo L'avatar di lorenzo-74
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,520
    Segui lorenzo-74 su Twitter Aggiungi lorenzo-74 su Facebook
    Ciao Sospiva,
    molti tuoi post sono stati editati perchè non conformi al regolamento del forum, che richiede di scrivere in italiano corretto (scrivendo le maiuscole e la punteggiatura dove serve, evitando il linguaggio sms dei telefonini, ecc). Tale raccomandazione è riportata anche nel testo a fondo grigio che compare nel form di scrittura:

    Grazie per la collaborazione e buon proseguimento nel forum GT
    Ultima modifica di lorenzo-74; 07-11-10 alle 15:38

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da carlitos Visualizza Messaggio
    Ciao, gestisco uno studio pubblicitario e pensavo di creare un portale web dove inserire vari prodotti di alcune ditte mie clienti, una sorta di e-commerce ma senza carrello, cioè finalizzato alla sola raccolta del contatto che viene automaticamente indirizzato al cliente venditore.... quindi io la vendita, se vendita ci sarà, la farà direttamente il cliente successivamente al contatto, tantomeno incasso nulla per conto della ditta venditrice...
    Per fare cio devo mettermi in regola come un normale venditore on line (?) o posso farlo tranquillamente tenendo invariata la mia posizione?
    Io verrei pagato come servizio web ed eventualmente con una parte a royalty sui contatti raccolti tramite il mio portale, portale che verrebbe pubblicizzato sugli altri media con cui lavoro.

    Chiarite questo mio dubbio!

    Grazie
    Si tratta di una vendita pubblicitaria; quindi ricade nell'ambito dei servizi e non nella commercializzazione di beni online.

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    ancona
    Messaggi
    3

    Anche per adsense è necessaria la partita iva?

    Salve, mi scuso in anticipo, ho scritto lo stesso post anche in un altra discussione.
    Il mio ragazzo è un web designer e programmatore, per esercitarsi ha creato una piattaforma di negozi on line e siccome è venuta una cosa carina abbiamo deciso di darla gratuitamente (dennishop.it)
    Ho letto con attenzione molte discussioni riguardo alla partita iva.
    Vorrei sapere se anche per la pubblicità di adsense, dovrei aprirla.

    Vorrei sapere inoltre:
    1) ci sono altri tipi di obblighi che devo adempiere di cui non sono a conoscenza?
    2) la maggior parte dei negozianti sono persone che occasionalmente vendono collane artigianali o similari. I guadagni di queste persone vanno da 50 a 500 euro all'anno, quindi la maggior di loro non ha la partita iva. Anche per cifre così basse è necessaria la partita iva?
    3) Se sì, io ne sono responsabile?

    Grazie infinitamente, vi volevo ringraziare in anticipo per la vostra risposta e possibilità che mi date di poter chiarire i miei dubbi. Federica.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.