+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 39 di 39

Speedy Shop 2.0: creare Title diversi ed Url Statiche

Ultimo Messaggio di olimpiaprog il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    [Nota di Giorgiotave] Chiedendo scusa a Giovanni come ho scritto qui, modifico questo post. Giovanni era intevenuto in questo Thread dove un utente sollevava il problema dell'ottimizzazione di Speedy Shop 2.0. Ritenendo la discussione di notevole importanza, ho diviso il topic spostandolo nella nuova area appena creata.

    -----------------

    Salve,
    sono Giovanni Strongone titolare di clickcity la ditta che ha sviluppato Speedy Shop 2.0 il software di cui si è parlato in questa discussione.

    Spero che il mio intervento non venga considerato come un'intrusione, ma navigando un po' in giro ho notato questa discussione che riguardava il nostro software e sarei lieto di ricevere, se lo vorrete, tutte le critiche che riguardano il delicato aspetto dell'indicizzazione al fine di poter migliorare il nostro servizio e di confrontarmi con le necessità di chi si occupa professionalmente di questo importante aspetto.

    Sono pronto a discutere e ad apportare tutte le modifiche che possano migliorare ed agevolare il lavoro dei seo con la nostra soluzione. Spero che vogliate accettare questo confronto e che non consideriate questo intervento come inopportuno, in tal caso chiedo agli amministratori di questo forum di rimuovere immediatamente questo intervento.

    Saluti
    Giovanni Strongone


    N.B. Ci tengo a precisare che software come il nostro non si pongono in concorrenza con prodotti quali oscommerce di cui riconosco tutti i pregi, ma rispondono ad una domanda crescente di semplicità di gestione e principalmente di assistenza a cui può rispondere adeguatamente solamente chi ha prodotto in todo la soluzione che propone.

    E' evidente che sarebbe stato per noi molto più semplice ed economico distribuire direttamente oscommerce se ciò non fosse vero.
    Ultima modifica di Giorgiotave; 08-11-06 alle 12:12

  2. #2
    Esperto L'avatar di Stuart
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,881
    Ciao clickcity (Domenico), benvenuto nel Forum GT

    Non ritengo il tuo post un'intrusione visto che si sta parlando proprio del software da te sviluppato.
    Ed è un piacere leggere della tua apertura verso quelle problematiche seo-related che, nell'ambito dei software e degli applicativi tailored-made e ready-made, sono ancora relativamente nuove e talvolta difficili da accettare.

    In attesa della creazione delle sezioni CMS ed e-commerce , entrambe imminenti, ti invito a navigare (e a partecipare) il Forum, con particolare riferimento alle sezioni Posizionamento nei motori di ricerca e Web Marketing;troverai certamente spunti per migliorare la piattaforma che hai creato, assecondando quelle esigenze di ottimizzazione e indicizzabilità proprie di un moderno e-commerce.

    Grazie per il tuo intervento,
    Stuart
    210720082115

  3. #3
    User Attivo L'avatar di must
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Gozo, Malta
    Messaggi
    4,347
    Segui must su Twitter Aggiungi must su Google+ Aggiungi must su Facebook Aggiungi must su Linkedin
    nessuna intrusione, ci mancherebbe altro.
    oltre ai consigli di Stuart, ti do subito una piccola dritta
    ogni pagina é unica, e come tale va tratta. unico title, unico url, unico contenuto, etc. fate in modo che il sw permetta questa distinzione tra le varie pagine, e hai giá fatto un bel passo in avanti.

    ciao

  4. #4
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,249
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Un benvenuto a Domenico nel Forum GT, è un piacere averti qui ed è un piacere ancor di più sentirti, come dice Stuart (te la rubo va, è troppo bella ) aperto verso quelle problematiche seo-related che, nell'ambito dei software e degli applicativi tailored-made e ready-made, sono ancora relativamente nuove e talvolta difficili da accettare.

    E' molto bello questo, ribadisco quindi le mie impressioni, come punto base per fare un passo avanti:

    Poi per seconda cosa scriverei a quelli del Gestionale dicendogli che una struttura con URL Statiche e Title diversi potrebbe portare ad accessi molto superiori a quelli con title uguali.

    Inoltre, se i siti dei loro clienti aumentassero gli introiti e quindi il loro successo grazie a queste modifiche, il loro prodotto sarebbe molto più valido.
    Quoto Stuart e Must

    Ecco il Calendario de La Settimana della Formazione: fino a Maggio è completamente gratuita.
    E inoltre: Corso SEO online...arriva la 2020 Edition!

  5. #5
    User L'avatar di Rammo
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    489
    ..ma quanto è potente il forum GT..!!
    Ultima modifica di Rammo; 07-11-06 alle 18:45
    Hai sentito parlare delle Gt Stats?

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Vi ringrazio molto sia per l'accoglienza che per l'opportunità che mi offrite, è un piacere poter discutere di un argomento così importante per noi, e per i nostri utenti, con persone competenti.

    Per quanto riguarda l'aspetto dei title abbiamo già previsto la possibilità di modificarli singolarmente (pagina per pagina) al primo aggiornamento utile.

    Per ciò che riguarda invece gli url avrei un quesito da porre.

    Abbiamo aggirato il problema, almeno provvisoriamente, attraverso uno script che genera automaticamente la sitemap. Il re-write degli url è una soluzione tecnicamente possibile ma che ci pone al momento alcuni problemi organizzativi.

    Questo script indica gli url omettendo il sid, che è l'unica parte variabile dell'url. In tal modo di fatto gli url sono univoci, cioè "un url"-"una pagina" e non "molti url"-"una pagina".

    Spesso infatti, i clienti ci inviavano delle sitemap, generate direttamente da Google, che ovviamente (essendo generate automaticamente) includevano anche il sid (per altro ovviamente scaduto).

    E' importante precisare che il sid è un parametro importante per consentire il mantenimento dello stato (quindi: il login, il contenuto del carrello ecc...) per quegli utenti che hanno impostazioni del browser troppo restrittive dal punto di vista della sicurezza (assenza totale dei cookies).

    Si tratta quindi di un parametro fondamentale per tutti i siti di e-commerce, e qualunque soluzione lo escluda completamente non avrà alcuna possibilità di mantenere lo stato di quegli utenti che hanno impostazioni di questo tipo.

    Il quesito è: "la soluzione della sitemap sopra descritta è sufficiente, almeno per Google, a risolvere il problema, anche se si tratta comunque di url contenenti dei parametri?

    Scusate se sono stato un po' prolisso, ma ci tenevo a spiegare tutti gli aspetti del problema.

    Vi ringrazio ancora
    Giovanni Strongone

  7. #7
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,249
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Giovanni, scusa ma Stuart non sbaglia mai e ti ho chiamato anche io Domenico

    Divido il thread e lo sposto nella nuova sezione E-commerce in particolare nella sottosezione Software per E-Commerce.

    Te lo dico perchè devo splittarlo dal tuo primo post e metterò una nota, ti chiedo scusa anticipatamente per la modifica, ma la ritengo necessaria perchè splittandolo da quella posizione e mettendolo in un'altra area qualcuno potrebbe pensare che tu abbia aperto il topic.

    Ecco il Calendario de La Settimana della Formazione: fino a Maggio è completamente gratuita.
    E inoltre: Corso SEO online...arriva la 2020 Edition!

  8. #8
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,249
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Citazione Originariamente Scritto da clickcity
    E' importante precisare che il sid è un parametro importante per consentire il mantenimento dello stato (quindi: il login, il contenuto del carrello ecc...) per quegli utenti che hanno impostazioni del browser troppo restrittive dal punto di vista della sicurezza (assenza totale dei cookies).
    Ciao Giovanni,

    sollevi un problema molto frequente. Avendo gestito per un anno una piattaforma da forum con il problema del sid, ho creato una modifica. Non se se può essere applicata al vostro perchè non conosco tutte le problematiche che ci sono dietro, però te la descrivo, perchè è semplice.

    Il sid viene messo in azione e fatto usare solo nel momento dell'utente loggato. Cioè, una volta fatto il login, questo entrava in azione.

    Quindi, al momento di richiamare la pagina, il gestionale riconosceva il tipo di utente e se questo era loggato assegnava il sid.

    Questo molto probabilmente per un gestionale di E-commerce non può essere applicato perchè magari ci sono operazioni che andrebbero registrate anche prima che l'utente ha effettuato il login.

    In questo caso allora si potrebbero riconoscere gli spider dei motori di ricerca ed eliminare il Sid solo per loro.

    Sicuro che arrivi qualcuno molto più preparato di me in materia, ti ringrazio per aver voluto approfondire queste tematiche che credo possano davvero dare uno slancio a tutti quelli che utilizzano la vostra piattaforma, proprio in termini di visibilità

    Ecco il Calendario de La Settimana della Formazione: fino a Maggio è completamente gratuita.
    E inoltre: Corso SEO online...arriva la 2020 Edition!

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Grazie Giorgio,
    trovo molto blillante questa soluzione, e penso che con quanche accorgimento può essere usata anche nel nostro software, aggiungendo al caso dell'utente loggato, l'utente che ha inserito qualcosa nel carrello.

    In particolare, volevo chiederti, gli spider non hanno referer (pagine di provenienza) durante la loro scansione?

    Se è così possiamo usare questa soluzione risolvendo un problema che mi era venuto in mente: cioè il fatto che, a differenza del caso del login che non può essere eseguito dallo spider, l'inserimento di un prodotto avviene attraverso un semplice link che lo spider ovviamente seguirà. Questo comporterebbe la ricomparsa del sid per tutte le pagine visitate dallo spider dopo aver trovato il primo link che inserisce un prodotto nel carrello.

    Se invece noi blocchiamo questo inserimento nei casi in cui il link non parta dalla pagina di dettaglio prodotto (assenza di referer) il sistema continuerà ad omettere il sid.

    Ho un'altra domanda. In realtà sono due :-).

    1) I link parametrici, se privi del sid e comunque univoci, non danno problemi agli spider, giusto?

    2) Inoltre, in che modo lo spider di Google utilizza il contenuto della sitemap durante la scansione? Perché se seguisse solamente i link della sitemap, nel nostro caso, non troverebbe comunque nessun sid.

    Ciao e grazie
    Giovanni Strongone

  10. #10
    User Attivo L'avatar di must
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Gozo, Malta
    Messaggi
    4,347
    Segui must su Twitter Aggiungi must su Google+ Aggiungi must su Facebook Aggiungi must su Linkedin
    ti posso dire come viene risolto, di norma, il problema dei sid con oscommerce (non in maniera troppo tecnica, che non sono competente in materia ).

    al primo accesso all'e-commerce, é presente il sid. se poi il browser ha impostazioni che permettono di salvare le sessioni tramite cookie, il sid non viene piú riportato nell'url.

    e gli spider, che non usano i cookies? per loro, c'é una esclusione basata su user-agent. quando lo user-agent é uno della lista (da aggiornare ogni tanto, é un file di testo chiamato spiders.txt), niente sid nell'url.

  11. #11
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,249
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Giovanni,

    Citazione Originariamente Scritto da clickcity
    In particolare, volevo chiederti, gli spider non hanno referer (pagine di provenienza) durante la loro scansione?
    Qui ti ha risposto Must

    Citazione Originariamente Scritto da clickcity
    1) I link parametrici, se privi del sid e comunque univoci, non danno problemi agli spider, giusto?
    Se intendi questi pagina.php?dffds=sdf

    Se è una pagina sola ad essere in quel modo non è un problema, ma quando si tratta di più pagine e di struttura di un sito è meglio avere url del tipo

    pagina_prodotto.php o anche .html o cosa vuoi tu

    Citazione Originariamente Scritto da clickcity
    2) Inoltre, in che modo lo spider di Google utilizza il contenuto della sitemap durante la scansione? Perché se seguisse solamente i link della sitemap, nel nostro caso, non troverebbe comunque nessun sid.
    Se non vado errato, la Sitemaps, segue solo i link.

    Il problema, tolto il Sid, è renderli statici (cioè .php .html .asp)

    Spero di esserti stato utile e spero di vedere Speedy Shop bello ottimizzato per i motori di ricerca

    Ecco il Calendario de La Settimana della Formazione: fino a Maggio è completamente gratuita.
    E inoltre: Corso SEO online...arriva la 2020 Edition!

  12. #12
    User Attivo L'avatar di must
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Gozo, Malta
    Messaggi
    4,347
    Segui must su Twitter Aggiungi must su Google+ Aggiungi must su Facebook Aggiungi must su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave
    pagina_prodotto.php
    ehm... pagina-prodotto.php :41:

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Ho parlato con il nostro provider ed è uscito fuori che possiamo fare il re-write degli url attraverso, come già accennato, l'errore 404.

    Gli url potranno essere del tipo scheda_prodotto0001.html lo "0001" è indispensabile per identificare il singolo prodotto.

    Dunque ricapitolando:

    1) inseriremo i title personalizzabili per ogni pagina
    2) creeremo un meccanismo che non inserisce il sid se non quando questo è indispensabile (login e carrello pieno)
    3) infine inseriamo un re-write degli url

    Che ne dite? Pensate possa esserci altro che può migliorare ulteriormente l'indicizzazione?

    Ciao e grazie
    Giovanni Strongone

  14. #14
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,249
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Citazione Originariamente Scritto da clickcity
    Che ne dite? Pensate possa esserci altro che può migliorare ulteriormente l'indicizzazione?
    Per l'indicizzazione credo che oltre questo ottimo risultato che raggiungerete, potreste optare per le Mappa, sia per Google che per altri Search Engine

    Mi sembra però che questo passo fosse già previsto no?

    Dopo che il prodotto è finito, io farei una raccolta feedback

    Ecco il Calendario de La Settimana della Formazione: fino a Maggio è completamente gratuita.
    E inoltre: Corso SEO online...arriva la 2020 Edition!

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    come mappa abbiamo la sitemap, mentre una mappa vera e propria può essere realizzata autonomamente del negoziante (manualmente diciamo).

    Come raccolta feedback con quale modalità dovrebbe essere attivata?

  16. #16
    User L'avatar di kaliber
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    15
    Ho trovato il modo per inserire TITLE dinamici per ogni pagina. Posso postare?

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    MAGARI!!!! 1

  18. #18
    User L'avatar di kaliber
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    15
    1. Accedere al pannello di controllo con javascript disabilitato (usare Opera oppure Firefox)
    2. Scegliere un prodotto. Ci si accorge che non c'è l'interfaccia WYSIWYG. Incollare quindi il codice seguente all'inizio della descrizione:
    Codice HTML:
    <script language="javaScript">
    function show() {   document.title = "Nuovo titolo";
    }   
    setInterval("show()",200);
    </script>
    3. Riattivare Javascript e testare la pagina

    A me funziona benissimo

    Ora sorge spontanea una domanda:
    - I crawler Google interpretano Javascript???
    So che interpretano script semplici, ma non ne sono sicuro del tutto. Ma dovrebbe funzionare. Io devo ancora vedere il risultato delle mie pagine nella cache di google poichè sto cambiando adesso i tag title a tutti i prodotti.
    Ultima modifica di kaliber; 21-01-08 alle 21:29

  19. #19
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    11ciao kaliber,

    scusa una domanda :

    io non vedo mai il pannello WYSIWYG, la risposta di Clickcity è stata che io uso mac e quindi loro non possono fare niente... ma non è questo il punto.
    se io non vedo mai il pannello e scrivo sempre le descrizioni in html devo ugualmente fare il giro disattiva/attiva javascript? e nel caso perchè bisogna farlo?

    e per i non capenti cosa farebbero qs righe di codice? sicuramente servono a chiamare le pagine con il nome che si mette tra "Nuovo Titolo" ma come funziona?

    grazie per la dritta e spero tu possa spiegarmi come funziona

    ciao
    Paolo

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    1
    Citazione Originariamente Scritto da kaliber Visualizza Messaggio
    1. Accedere al pannello di controllo con javascript disabilitato (usare Opera oppure Firefox)
    2. Scegliere un prodotto. Ci si accorge che non c'è l'interfaccia WYSIWYG. Incollare quindi il codice seguente all'inizio della descrizione:
    Codice HTML:
    <script language="javaScript">
    function show() {   document.title = "Nuovo titolo";
    }   
    setInterval("show()",200);
    </script>
    3. Riattivare Javascript e testare la pagina

    A me funziona benissimo

    a me non fa niente.. forse sono io che non ho capito cosa fare

    io ho copiato qs codice

    <script language="javaScript">
    function show() { document.title = "nome del mio prodotto";
    }
    setInterval("show()",200);
    </script>

    indicando il nome che mi interessa ma non cambia nulla o almeno nulla che si veda

    ho sbagliato qualche cosa?

    grazie


  21. #21
    User L'avatar di kaliber
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    15
    Dunque, visto che con il mac non vedi il pannello non occorre che tu attivi/disattivi javascript ogni volta. Lascialo sempre attivo.

    Ho riscritto il codice in questo modo, meno invasivo rispetto all'altro che creava un ciclo infinito:

    Codice:
    <script language="javaScript">
    function show() {
    var newtitle = "Qui inserisci il nuovo titolo";
    document.title = newtitle;
    if (document.title == newtitle) return true;
    }
    for (var i=0; (i<100); i++ ){
    setTimeout("var res = show();",200);
    if (res = true) i=100;
    }
    </script>
    Per impelmentarlo basta che copi e incolli il codice nei dettagli prodotto in questo modo:

    img30.picoodle.com/img/img30/4/1/22/f_decompilerm_772fe85.jpg ( <---immagine)

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    Citazione Originariamente Scritto da kaliber Visualizza Messaggio
    Per impelmentarlo basta che copi e incolli il codice nei dettagli prodotto in questo modo:

    img30.picoodle.com/img/img30/4/1/22/f_decompilerm_772fe85.jpg ( <---immagine)
    scusa ma non si vede l'immagine, potresti ripostarla?
    grazie!

    ciao

  23. #23
    User L'avatar di kaliber
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    15
    L'ho messa in allegato.
    Comunque non c'è nulla di difficile. Incolli il codice all'inizio della descrizione di ogni singolo prodotto.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  24. #24
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    Kaliber,

    grazie!

    ero riuscito a fare copia incolla e solo che mi sa che ho frainteso.... pensavo che facendo così si generassero pagine con indirizzo che riprendesse il nome del prodotto, invece facendo cosi si modifica il "TITLE" della pagina e non l'indirizzo.
    a cosa serve fare qs cosa? in che cosa aiuta?
    grazie di tutto

    Ciao Paolo

  25. #25
    User L'avatar di kaliber
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    15
    a cosa serve fare qs cosa? in che cosa aiuta?
    leggi qui : h*ttp://w*ww.giorgiotave.it/forum/fattori/2007/#f3

    Comunque spero che funzioni, perchè il metodo che usiamo noi sfrutta javascript ed è tutto da vedere se i crawler google riescono a interpretare il codice. Se sì allora i nostri e-shops saranno maggiormente indicizzati su google

  26. #26
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    adesso ho capito... grazie
    sono auto didatta e sono ancora "zoppicante" su molte molte cose

    ciao Paolo

  27. #27
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    Citazione Originariamente Scritto da kaliber Visualizza Messaggio
    Comunque spero che funzioni, perchè il metodo che usiamo noi sfrutta javascript ed è tutto da vedere se i crawler google riescono a interpretare il codice. Se sì allora i nostri e-shops saranno maggiormente indicizzati su google
    Ciao Kaliber, hai poi verificato se funziona?
    Ciao Paolo

  28. #28
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    5
    Sono interessato anch'io a speedy shop...Paolo.Rossato tu apparte questi inconvenienti come ti trovi???tutto ok???

  29. #29
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    2tutto sommato fa il suo servizio, non mi da tutto è quello che cercavo da un ecommerce, ma al fin della fiera serve allo scopo.
    Non hai modo di avere accesso via FTP al sito! e quindi fare un back up non è cosa fattibile.... Attento ai dati che carichi
    per quello che costa ripeto fa il suo servizio, è da un pò che sto pensando di cambiarlo, ma mi frena molto il dover ripopolare il sito, visto che non si può fare un back up completo
    Ciao Paolo

  30. #30
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    5
    ma l'host te lo danno loro??hai preso quello a 99E??
    grazie !

  31. #31
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    63
    partiamo dall'inizio:

    ho preso contatti con loro 4 anni fa credo, volevo un sito con la possibilità di far fare ai clienti una lista di acquisti da sottoporre a parenti ed amici, sembrava una cosa fattibilissima; dopo sei mesi di prove (con acconto versato) mi dicono che non possono e mi propongono di non versare il saldo e di tenermi il sito come lo vedi adesso.
    Ho accettato anche perchè volevo uscire con il sito di vendita e non intendevo aspettare oltre.
    Ho saputo solo dopo che non avevo accesso al FTP al sito, e che fare un back up non è così semplice....
    Il dominio lo hanno registrato loro a nome mio, ma non so dove sia in hosting (che mi danno nel costo annuale)
    La versione mia è diversa da quelle attuali, anzi, se volessi aggiornare per avere alcune migliorie fatte al programma in questi anni, andrei a perdere le personalizzazioni fatte all'epoca!!
    Altro adesso non mi viene in mente... insomma come dicevo: per quello che costa fa il suo servizio, credo come molti altri che sono usciti in questi anni.
    Ripeto, occhio ai dati che carichi
    Ciao Paolo

  32. #32
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Buonasera a tutti,
    vorrei intervenire sull'argomento chiarendo i dubbi emersi nella discussione.

    Innanzi tutto confermo in generale quanto postato dal Sig.Rossato (che saluto) ma vorrei chiarire meglio la situazione attuale riguardo ad
    hosting e procedure di backup di Speedy Shop 2.0.

    Premetto, come già detto dal Sig.Rossato, che il suo sito era nato, a suo tempo, come una suluzione ad hoc basata su Speedy Shop
    ed è per questa ragione che è uscito dalla linea degli aggiornamenti. Approfitto però per anticipare che potrebbe rientrare nella
    versione 3.0.

    Purtroppo il problema degli aggiornamenti è comune a qualsiasi software, in quanto gli aggiornamenti normalmente sostituiscono
    ai vecchi files quelli nuovi e se questi nel frattempo avevano subito delle variazioni inevitabilmente vengono sovrascritte. L'unico modo per
    evitare questo sarebbe quello di eseguire procedure d'aggiornamento ad hoc per ogni singolo sito. Ma ciò avrebbe ovviamente dei costi improponibili.

    Premesso ciò chiarisco di seguito gli altri 2 punti:

    1) Accesso FTP e procedure di backup: L'accesso FTP è riservato ai nostri tecnici poichè la gestione del sito avviene unicamente attraverso il
    pannello di controllo, i backup sono quindi eseguiti da noi nelle seguenti modalità:

    - Backup di sistema completo ogni 15gg (su server dedicato al solo backup - 1 per ogni server di produzione)
    - Backup di sistema incrementale quotidiano (sempre sul server di backup)
    - Backup dei dati (DataBase) settimanale per singolo sito (eseguiti in automatico)
    - Backup dei files (immagini e altro) settimanale (eseguiti in automatico ed inclusivi di un'ulteriore copia dei dati)
    - I server sono tutti dotati di 2 HD raid per prevenire perdite di dati relative a guasti fisici.

    2) L'Hosting: I siti sono ospitati su server dedicati Dell (ospitati in Italia) e sono gestiti da una struttura esterna (specializzata) che ne
    cura la gestione sistemistica.

    Per quanto riguarda il consiglio di avere sempre una copia locale dei dati (dei files ad esempio) lo sottoscrivo in pieno perché la sicurezza
    non è mai troppa e perché, nonostante tutte le procedure da noi messe in atto, la cancellazione accidentale dei files di un singolo sito può
    fare affidamento ovviamente solo sul backup settimanale (che è eseguito sito per sito) e non certo sul backup di sistema che influenzerebbe tutti
    i siti presenti sul server (e che quindi viene eseguito unicamente in caso di guasto generale). Queste considerazioni valgono in generale qualunque
    sia l'hosting o il software adoperato.

    Infine vorrei aggiungere una cosa. Nei primi mesi in cui il sito del Sig.Rossato era online la gestione dei suoi backups era ancora manuale e
    soprattutto riguardava unicamente i dati del database, inoltre il sito non era ancora ospitato su server dedicato ma su un noto servizio di hosting.
    Purtroppo accade la cosa peggiore che potesse accadere, e di cui ancora mi scuso con il Sig.Rossato: ci fu un guasto sul server del provider di
    allora e tutti i dati andarono persi. Allora noi rispristinammo la nostra ultima copia, ma siccome era il periodo in cui il Sig.Rossato stava popolando
    il suo sito, il lavoro perso fu parecchio inoltre aveva solo una copia molto parziale dei files e quindi ci si può immaginare il disastro.

    Era la prima volta che accadeva una situazione simile in tutta la mia carriera (ed è ancora l'unica che mi sia capitata) ma da allora l'attenzione
    all'argomento, vi assicuro, è diventata maniacale. Da allora abbiamo iniziato ad avere server dedicati su cui abbiamo spostato i nostri siti (in modo da
    avere un unico referente a cui rivolgerci) ed abbiamo affiancato ad ognuno dei nostri server un intero altro server dedicato al solo backup.

    Se si considerano i prezzi che applichiamo è facile intuire che una spesa aggiuntiva del genere è commercialmente insensata (per usare un eufemismo)
    considerando soprattutto che non è una scelta tanto frequente per i provider (quante volte la avete letta tra le caratteristiche di un hosting?).

    Avremmo potuto offrirlo come servizio aggiuntivo ma, dopo l'esperienza avuta, preferiamo ridurre i nostri margini piuttosto che rischiare su questo aspetto.


    Spero di non essere stato troppo prolisso e di aver fatto un intervento utile a tutti e non invasivo.

    Saluti.
    Giovanni Strongone

  33. #33
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    2

    Prova per i crawler

    Citazione Originariamente Scritto da kaliber Visualizza Messaggio
    1. Accedere al pannello di controllo con javascript disabilitato (usare Opera oppure Firefox)
    2. Scegliere un prodotto. Ci si accorge che non c'è l'interfaccia WYSIWYG. Incollare quindi il codice seguente all'inizio della descrizione:
    Codice HTML:
    <script language="javaScript">
    function show() {   document.title = "Nuovo titolo";
    }   
    setInterval("show()",200);
    </script>
    3. Riattivare Javascript e testare la pagina

    A me funziona benissimo

    Ora sorge spontanea una domanda:
    - I crawler Google interpretano Javascript???
    So che interpretano script semplici, ma non ne sono sicuro del tutto. Ma dovrebbe funzionare. Io devo ancora vedere il risultato delle mie pagine nella cache di google poichè sto cambiando adesso i tag title a tutti i prodotti.

    Ciao!
    Io ho provato ad inserire un prodotto con un codice particolare unico come Titolo.. Fra una settimana vediamo se google me lo vedra'...

  34. #34
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    3
    Salve sto usando Speedy shop da qualche giorno e non si riesce a caricare l'immagine piccola per la presentazione del prodotto in home page, in sostanza mi dice che una foto di 19 kb è troppo grande...
    Un altro grosso problema è il tempo di connessione, non mi è chiaro il fatto che ogni 15 minuti, se non si usa speedy shop, si sconnette e bisogna fare il login nuovamente, assolutamente mi serve essere connesso finchè lo decido io.
    grazie.
    Ultima modifica di emporiosport; 18-07-09 alle 16:57

  35. #35
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Buongiorno,
    le confermo che il limite per le immagini di anteprima è di 18kb, normalmente più che sufficiente per un anteprima, il limite non è imposto per ridurre lo spazio occupato sui nostri server ma per non rendere troppo pesanti le pagine ed il loro caricamento, purtroppo ancora oggi la banda larga non arriva ovunque :-(.


    Per quanto riguarda il tempo di login invece (vorrei evitare di entrare troppo nel tecnico) dipende dal fatto che questo è basato sulle variabili di sessione e non sui cookies e ciò impone una durata imposta onde sovraccaricare la memoria dei server. Questa durata va ottimizzata tenendo conto di diversi fattori (picchi di visite, memoria occupata ecc..., preferisco omettere noiosi dettagli tecnici) e comunque viene impostata uguale per tutti i negozi o non sarebbe corretto diversamente (gli abbonamenti sono tutti uguali per ora).

    La prossiva versione avrà il login basato sui cookies e non sarà soggetta a questi limiti.

    In generale si tratta di problematiche che possono facilmente essere neutralizzate modificando un po' le proprie abitudini d'uso del programma ed adattandosi un po' per adesso. E' sufficiente in questo caso impostare meglio le opzioni di compressione del programma di grafica usato (noi consigliamo Gimp o Paint.net, entrambi gratuiti ed open source) ed utilizzare l'editor html per formattare piuttosto che per redigere il testo che è sempre meglio avere già pronto da incollare solamente.

    Si tratta di 2 piccoli problemi che comunque spariranno nella nuova versione (lo so che sono 2 anni e mezzo che l'annunciamo ma sta arrivando, ancora un po' di pazienza) che dispone di un ridimensionamento automatico dell'immagine e del login basato su cookies.

    In ogni caso, come per tutti i nostri contratti, offriamo il diritto di recesso allargato oltre i limiti imposti per legge e che offriamo proprio per evitare che un cliente, che giustamente non vuole adattarsi al prodotto o dover aspettare la nuova versione, possa essere libero di rivedere la propria scelta.

    Il nostro diritto di recesso infatti è esteso:

    1) ai clienti aziendali: la legge lo impone solo per i privati

    2) ad un servizio (come lo è un sito): la legge lo impone solo per i beni fisici

    3) a 30 gg lavorativi dall'attivazione (notare attivazione e non l'ordinativo): la legge lo impone solo per 10 gg.


    In alternativa si può contattare il nostro supporto tecnico che è sempre pronto a dare consigli ed a cercare insieme al cliente le possibili soluzioni ai vari problemi. Insomma, per quanto mi piaccia farlo (anche perché ci fa probabilmente risparmiare qualche euro in assistenza), vorrei ricordare a tutti i nostri clienti che non rispondiamo solo sul forum :-)

    Scusatemi se sono sempre prolisso, saluti.
    Giovanni Strongone

  36. #36
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    6
    Dato che si parla di speddy shop...chiedo qui.
    Riguardo alla newsletter...nel servizio base, la newsletter cosa comprende? Il servizio raccoglie solo le mails degli utenti a cui poi invieremo una newsletter tramite altro mezzo?

  37. #37
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    15
    Ciao ecletticadesign,
    Speedy Shop 2.0 si occupa solamente di tenere aggiornata la lista delle emails e non dell'invio diretto.

    L'invio diretto era presente nella versione 1.0 ma risultava parecchio inefficiente (ritardi ed intasamento delle code d'invio anche per altri messaggi automatici) tanto da essere eliminato in questa versione successiva.

    Per un invio efficace consigliamo l'uso di software appositi, fino a qualche centinaio di emails ce n'è diversi gratuiti, oppure si può sfruttare anche l'invio in Ccn (copia carbone nascosta) da non confondere con la Cc normale (che mostra a tutti i destinatari gli indirizzi altrui) disponibile in ogni client di posta.

    Alcuni programmi utili allo scopo possono essere trovati qui:

    download.html.it/categorie/start/76/windows/email/

    sono presenti sia programmi appositi sia altri software generici per la gestione delle emails, cercando ho trovato questo che sembra interessante:

    download.html.it/software/vedi/6998/sendemails/

    il suo uso è gratuito fino a 200 emails al mese, cmq la mia è stata una ricerca abbastanza superficiale.

    Se qualcuno ne conosce altri può suggerirli qui.


    Per tutte le domande su Speedy Shop 2.0 comunque vi consiglio di contattare il nostro supporto tecnico (è pagato per questo :-).

    Saluti.
    Giovanni Strongone

  38. #38
    User
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    12

    News letter

    Per inviare newsletter informative io utilizzo da 2 anni il SEND BLASTER PRO costa 80 dollari, e si possono inviare fino a 100.000 e-mail per volta. facile da utilizzare per utenti come me, che al contempo ho impiegato qualche mese a comprendere l'uso dello speedy shop del Signor Strongone, e non lo nego. Conosco anche un altro tipo di sendblaster ovvero quello free ma ha un massimo di 200 e-mail al mese, non opportuna per una campagna marketing ad alto traffico.
    Il sendblaster pro ha incorporate 80 template preimpostate, una griglia per controllare la velocità e prevenire lo spam sul provider. Purtroppo pero' per evitare che scatti l'antivirus è un bene disattivare la funzione di protezione posta elettronica nei momenti in cui si sta utilizzando il send blaster.
    Roberto Boi
    Ultima modifica di olimpiaprog; 02-03-10 alle 22:50

  39. #39
    User
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    12
    A mio avviso un immagine in anteprima troppo grande, elimina la curiosità del cliente. Non è assolutamente vero che un cliente guarda l'estetica e i dettagli del prodotto al primo sguardo. Cio che lo colpisce a primo sguardo è il prezzo, l'immagine di anteprima gli serve solo per capire cosa sta acquistando. Successivamente, nella pagina in cui ha la spiegazione del prodotto guarda bene l'immagine ma raramente legge la spiegazione del prodotto, caratteristiche e componenti.
    Vado leggermente controcorrente ma alla fine sui sondaggi fatti tramite piattaforma esterna allo speedy shop, il cliente non guarda l'immagine ma per l'appunto prezzi, spese di spedizione e quant'altro giovino al portafogli.
    Saluti
    Roberto Boi

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.