+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 27 di 27

Ecommerce calzature

Ultimo Messaggio di pinokkietto il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6

    Ecommerce calzature

    Salve a tutti

    ho una piccola azienda di calzature e avrei la necessità di aprire un ecommerce (anche per gestire alcune richieste che mi arrivano dall' estero) e avrei bisogno di alcuni consigli.
    Ho contattato alcune azienda però le proposte fatte per il momento sono troppo onerose , quello che vorrei fare è un sito autogestito economico come prova per almeno un anno e poi valutare una piattaforma ad hoc.

    Voi cosa mi consigliate come inizio , ho dato un occhio a Shopify prestashop wix oppure Aruba che offre vari pacchetti già pronti

    grazie

  2. #2
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    All' incirca, quanti articoli pensi di vendere?
    Ciao

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da blackpanth Visualizza Messaggio
    All' incirca, quanti articoli pensi di vendere?
    Ciao

    all' incirca 30/40 articoli compresi delle varianti colore

  4. #4
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    Come tuo obiettivo primario e visto che comunque gli articoli sono limitati, penso sia preferibile iniziare con un proprio dominio e l' installazione di un ecommerce open source. Altre piattaforme richiedono canoni, ecc.
    Se hai bisogno di una mano per tale installazione, ti posso aiutare.

    Ciao

  5. #5
    Utente Premium L'avatar di samuelenet
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Sansepolcro (AR)
    Messaggi
    115
    Segui samuelenet su Twitter Aggiungi samuelenet su Google+ Aggiungi samuelenet su Facebook
    Potresti valutare zencart è open source, molto semplice da installare e con cui gestire facilmente le varianti.
    Se hai già un sito aziendale e non hai molte risorse da impiegare per questo progetto, potresti valutare di aggiungere direttamente al suo interno lo store, così da sfruttarne popolarità e traffico.

    Ho contattato alcune azienda però le proposte fatte per il momento sono troppo onerose , quello che vorrei fare è un sito autogestito economico come prova per almeno un anno e poi valutare una piattaforma ad hoc.
    Se farai tutto in autonomia, dalla costruzione del sito alla sua promozione, ricordati che per il successo di un ecommerce concorrono molti fattori, a partire ovviamente dal prodotto e un anno potrebbe non essere sufficiente per valutare la riuscita o meno del tuo progetto, soprattutto se impiegherai del tempo, come immagino, a documentarti su come implementarlo e promuoverlo.

  6. #6
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6
    Grazie intanto per le info.
    Sinceramente ero partito valutando sia un agenzia (medio livello) che un libero professionista anche perchè sono convinto che ogniuno deve fare il proprio mestiere. Mi sono bloccato dopo aver ricevuto i preventivi (di cui non sto a sindacare per l'amor di dio) però alcune migliaia di euro per utilizzare un Template già esistente mi sembrava un pò tantino. Sun lavoro su misura dove il prezzo era più alto allora li potrei anche essere d' accordo.
    Ora sono un pò arenato su sta cosa però accetto consigli

  7. #7
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    Zen Cart è un' ottima scelta. Lo uso dalla versione 1.37 e mi ha sempre dato un sacco di soddisfazioni. Richiede un minimo di personalizzazione ma ne vale la pena.
    Se vuoi un mio consiglio, ti suggerisco di non farti troppi problemi, acquista un dominio e un hosting e installa, certe cose sono più facili da fare che da spiegare.
    Se vuoi, ripeto, ti dico gratuitamente come procedere.

  8. #8
    Utente Premium L'avatar di samuelenet
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Sansepolcro (AR)
    Messaggi
    115
    Segui samuelenet su Twitter Aggiungi samuelenet su Google+ Aggiungi samuelenet su Facebook
    Se hai già una base di conoscenze e tempo a disposizione può essere giusto risparmiare il costo di una semplice istallazione e messa online di un template comprato o gratuito che sia (meglio se responsive), ma un ecommerce è molto altro. Il consiglio che ti posso dare è stabilisci degli obiettivi e trova la strada migiore per raggiungerla. Ovviamente anche il tuo tempo da dedicare ad attività che solitamente fa un'agenzia (parte tecnica, seo, ottimizzazione delle conversioni ecc..) ha un costo che sottrai al tuo lavoro principale.

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6
    Samuele sono pienamente d' accordo con te su questo anche perchè nozioni e tempo ne ho poche per questo . un ultima cosa , vi giro il link di un sito che a me piace molto (essendo molto pulito) e in linea con il mio stile wootten australia
    Ultima modifica di matteo87m; 29-04-15 alle 12:20 Motivo: Non sono ammessi gli inviti alle discussioni private

  10. #10
    Utente Premium L'avatar di samuelenet
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Sansepolcro (AR)
    Messaggi
    115
    Segui samuelenet su Twitter Aggiungi samuelenet su Google+ Aggiungi samuelenet su Facebook
    Il sito che ci hai segnalato è d'impatto, l'elemento predominante sono le belle immagini, è realizzato in wp con woocommerce che potrebbe andare bene anche per il tuo progetto, anche se ritengo sia preferibile partire da un sistema concepito per ecommerce sia per le funzionalità di base sia per i possibili sviluppi futuri.

  11. #11
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    Hai forse omesso di dire che sei un produttore? Da una rapida occhiata, il sito in questione è stato realizzato con Wordpress, tema Foundation più plugin ecommerce. Tale scelta si è resa necessaria per sfruttare le potenzialità del CMS per quanto riguarda i contenuti relativi alla presentazione dell' azienda (es. artigianalità, qualità, ecc. ecc.) e in misura minore per lo shopping on line di nicchia. Da notare inoltre la cura dei particolari con cui si presentano i prodotti, il che richiede a monte un team di persone esperte nel campo della comunicazione che sappiano creare anzitutto l' immagine aziendale e il pregio dei manufatti con tanto di foto fatte da professionisti del settore. Qui stiamo parlando di qualcosa di molto diverso dal solo ecommerce autogestito ed economico come prova per un anno come prospettato. Suvvia siamo seri, quanto pensate abbia sborsato il titolare di quel sito? Mille euro?

    Ciao

  12. #12
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6
    Già dal primo messaggio avevo indicato di esser un produttore. Mi piaceva il tema del sito poichè anche la nostra tipologia di prodotto si base sull' artigianalità cosa che viene molto apprezzata all' estero per questo val la pena di accentuare questa cosa.
    Sono d' accordo che con un piccolo budget non si realizza un ecommerce del genere ma ben molto di più...cmq sto valutando di collaborare con qualche esperto

  13. #13
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    Chiarisco meglio il concetto. Nel caso di quel sito, il denaro speso non è tanto per il template o la piattaforma usata, che incide ben poco, quanto piuttosto sulle energie spese per creare l' immagine dell' azienda studiata ad hoc, che una sola persona, per quanto gusto abbia, a mio parere francamente non può svolgere. L' immagine purtroppo costa e solo le aziende più blasonate hanno a disposizione un consistente budget da poterselo permettere. Il solo sito poi, in quel caso, da solo non basta, ma va affiancato con una serie di strumenti volti a far conoscere il marchio, penso ad esempio a campagne pubblicitarie, marketing, ecc.
    Certo così parti alla grande, ma disponi di risorse sufficienti per questo progetto?
    Se vuoi un mio consiglio, punta sull' idea originale, in modo da avere un quadro più chiaro della situazione, senza compromettere troppo le finanze, poi... l' appetito vien mangiando.

    Ciao

  14. #14
    User
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    72
    Giuro che poi vado a letto

    Se sei un produttore mi piacerebbe capire se hai intenzione di fare vendita diretta al privato o cercare di costruire un canale per l'estero, ma per il B2B. Una cosa fondamentale è la cura maniacale dell'immagine dei tuoi prodotti e una presentazione emozionale degli stessi. Indispensabile poi cercare il tuo target anche sui social, magari cercando di entrare in contatto con qualche fashion blogger quotato nei paesi dove vorresti distribuire e credimi che i risultati non potranno che arrivare. Il mondo della moda e quindi anche quello delle scarpe è estremamente Social, non sottovalutare questo aspetto. Lo shop una volta che è veloce, funzionale e sicuro non deve stupire con effetti speciali, sono i tuoi prodotti a dover attrarre l'occhio del visitatore, emozionarlo e generare in lui il bisogno di comprarlo.

    Ora vado davvero a nanna che la sveglia non perdona...
    Meglio gratis per me che a poco per te

  15. #15
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    treviso
    Messaggi
    6
    La vendita solo a privato e principalmente all' estero poichè ricevo già qualche mail di richiesta di consumatori che magari vedono i miei prodotti in qualche negozio però non trovano o ill coloro o il numero richiesto.
    Poi ovvio bisogna fare tutto un lavoro oltre a quello come dici te con blogger , adv posizionamenti ecc
    Però visti i commenti mi sa che passerò a valutare le proposte di qualche esperto in materia...grazie cmq per le dritte molto interessanti

  16. #16
    Banned L'avatar di Provatoo
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Termoli
    Messaggi
    1,150
    eddai zencart! cosi retrò!

  17. #17
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    X Provatoo

    Complimenti per il contributo. Disinformatia Impera!

  18. #18
    Banned L'avatar di Provatoo
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Termoli
    Messaggi
    1,150
    Beh non mi piace zencart, e non lo consiglierei mai nel 2015, troppo retrò, troppo di nicchia, poche integrazioni con gestionali. Darei un sw più fresco..poi ognuno ha la propria esperienza

  19. #19
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    X Provatoo

    Continui imperterrito a disinformare. O ci sei o ci fai. Che cacchio significa retro'! A.D. 1800? Dai piuttosto un contributo al thread argomentando le tue esperienze.

  20. #20
    Banned L'avatar di Provatoo
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Termoli
    Messaggi
    1,150
    Nella mia esperienza dopo 2 anni in media chi usa zencart mi chiede di passare a prestashop o a woocoomerce. chiaro ora?
    Vogliono qualcosa di più diffuso, hanno problemi con integrazioni con i gestionali, scarsi risultati.

    La tua esperienza invece?

  21. #21
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    Parlavo di esperienze in merito all' argomento "ecommerce calzature".

    Comunque sai qual' è la cosa che più mi fa incazzare? E' il disprezzo continuo per alcuni tipi di software, la maggior parte open source, di tantissimi tipi come te che seguono le mode, alla faccia di tantissimi programmatori che contribuiscono a far crescere un' idea. Se non fosse stato per OSCommerce, qui stavamo ancora all' età della pietra e i piccoli imprenditori mai avrebbero potuto accedere al commercio elettronico. Ora sono fuori thread ma se vuoi aprine un' altro, ti spiego tranquillamente tutte le mie esperienze in merito. Di cosa vuoi parlare? Magento? Prestashop? Virtuemart? Woo? Ecc. ecc.? A disposizione!
    P.S. Più fresco? Mah!

  22. #22
    Banned L'avatar di Provatoo
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Termoli
    Messaggi
    1,150
    Bhe da programmatore, appunto bisogna cambiare! Non per moda ma anche per necessità. Sono i primi che si muovono e fondano nuovi progetti!

    Cmq troverai senz'altro qualcuno esperto nel settore calzature

  23. #23
    Utente Premium L'avatar di samuelenet
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Sansepolcro (AR)
    Messaggi
    115
    Segui samuelenet su Twitter Aggiungi samuelenet su Google+ Aggiungi samuelenet su Facebook
    Non credo sinceramente che zencart possa definirsi "retrò", può non essere in testa alle preferenze degli sviluppatori, ma lo trovo completo e semplice da gestire o che da installare, caratteristiche che alla richiesta di luc1981 per un ecommerce autogestito economico mi sono sentito di consigliare per la mia esperienza.
    Poi ovviamente c'è libertà di pensiero.

  24. #24
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torremaggiore
    Messaggi
    36
    X provatoo
    Quattro interventi (4!) per non dire un cacchio. Ti infili in una discussione solo per dire che ti piace il pesce fresco! Mah! Chiudo qui!

    saluti

  25. #25
    User
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Marche
    Messaggi
    214
    Ciao Blackpanth, ti invito a tenere un tono più cordiale verso gli altri utenti, in questo forum ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero.

  26. #26
    User
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Rosarno
    Messaggi
    16
    Segui gangiamp su Twitter Aggiungi gangiamp su Google+ Aggiungi gangiamp su Facebook Aggiungi gangiamp su Linkedin
    Ti hanno consigliato Zencart: può piacere ma a me sembra non molto aggiornato e con pochi moduli.

    Per pochi prodotti secondo me puoi valutare il semplice e leggero Opencart che con un bel template potrebbe fare al caso tuo.
    Oppure Prestashop, che uso nel mio sito in firma: l'ultima versione è ancor più bella (e responsive) e ci sono centinaia di moduli aggiuntivi.

    Ti sconsiglio Magento, forse il migliore ma anche molto impegnativo e richiede un hosting potente.
    Aglio olio e peperoncino, Prodotti tipici calabresi

  27. #27
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    bologna
    Messaggi
    89
    per quanto riguarda il lavoro di comunicazione a livello di immagini, sia dei prodotti che da inserire nel sito e nelle newsletter, io sarei in grado di indicarti un paio di buone soluzioni.
    non credo si possa fare apertamente in pubblico, perciò se vuoi, sentiamoci via messaggio

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.