+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Pulizia indirizzi email di una lista

Ultimo Messaggio di bago il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2

    Pulizia indirizzi email di una lista

    buongiorno a tutti, gestisco per un cliente una serie di invii di newsletter tramite web (drupal + relativi moduli).
    La lista e' corposa, circa 20k indirizzi ma anche vecchiotta.
    Al momento le email vengono inviate tramite aruba, pertanto non ho accesso ai file di log del mailserver per sapere quali sono gli indirizzi scartati o in errore e devo basarmi sulle email che tornano indietro singolarmente.
    lavoro impropabile e lungo.

    esiste un modo automatico o semiautomatico per verificare o ripulire una elenco di indirizzi email?

  2. #2
    User L'avatar di RobertoCosenza
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Bolzano - Cosenza
    Messaggi
    142
    Aggiungi RobertoCosenza su Facebook Aggiungi RobertoCosenza su Linkedin
    Ciao coprella, esistono dei tool online a pagamento per la ripulitura delle liste.

  3. #3
    User L'avatar di Danilo83
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Verona
    Messaggi
    363
    Segui Danilo83 su Twitter Aggiungi Danilo83 su Google+ Aggiungi Danilo83 su Facebook Aggiungi Danilo83 su Linkedin
    Prova con questi
    datavalidation.com
    briteverify.com
    Hotel 2.0 - Web Marketing Turistico e SEO

  4. #4
    Utente Premium L'avatar di bago
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    736
    Francamente io non consiglierei mai di pulire una lista "in uso" con uno di quei servizi... spendere soldi per pulire, una sola volta, in maniera parziale una lista.
    Perchè non investire meglio questi soldi usando uno strumento di invio newsletter "serio" che quindi gestisce bounce, errori e che traccia le aperture e fornisce statistiche di invio e che tenga pulita la lista in maniera automatica consentendo non solo la pulizia delle email inesistenti ma anche di distinguere quale parte della lista è attiva da quella che invece è composta da contatti "stanchi" e quindi poter inviare più frequentemente ai primi e meno frequentemente ai secondi, massimizzando i risultati di consegna e di conversione senza rischiare di finire in spam.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.