+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Inizio attività...qualche domanda!

Ultimo Messaggio di i2m4y il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1

    Inizio attività...qualche domanda!

    Buongiorno.
    Ho curiosato nel forum e grazie al vostro servizio mi sono tolto già parecchi dubbi.
    Attualmente sono registrato all'albo dei venditori (sono un rappresentante) e verso trimestralmente iva ed inps.
    Ho chiesto al mio commercialista se volessi aprire l'attività di webmaster cosa dovrei fare.
    Mi ha risposto che mi registrerebbe come "disegnatore di siti internet" aggiungendola come seconda attività
    Bene,ora da ignorante in materia ho notato che vi sono dei codici particolari e tutti inerenti per ogni categoria nel mondo internet.
    Io possiedo già uno studio tutto mio e la mia idea era quella di abbandonare pian piano il mio lavoro di rappresentante (sta diventando saturo in tutti i sensi) per darmi spazio a questa nuova attività.
    Ho già realizzato siti/portali per amici in modo del tutto gratuito o sotto piccola ricompensa.
    La mia idea è quella di creare dei portali o siti e occuparmi del mantenimento mensile,come può esser l'aggiornamento di prodotti vendita - aggiornamenti risultati classifiche ecc ecc.. ed emetter fattura per questi servizi.
    In questo modo mi garantirei un lavoro duraturo con il cliente ed un entrata economica costante.
    In questo caso,secondo voi,come mi devo registrare?
    C'è un codice che può andarmi bene?
    E l'INPS si accumulerà a quello della mia attuale professione di agente di commercio?
    Grazie in anticipo...e scusate se ho rivisitato un argomento già discusso ma proprio non l'ho trovato nel sito.

  2. #2
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuto,

    in effetti alla tua risposta sarebbe davvero lungo dare una adeguata risposta.

    L'attività di webmaster è infatti esercitabile sia come lavoratore autonomo intellettuale che come imprenditore (il tuo attuale inquadramento), ma in questo secondo caso con la ulteriore qualifica di artigiano.

    Ciò porta ad un diverso, seppur simile, inquadramento INPS, soprattutto nella prospettiva dell'abbandono della precedente attività.

    La via che ti ha consigliato il tuo commercialista potrebbe dunque ssere quella giusta, ma valuterei con lui il risultato finale.... ciò che diventerai e, valutando se svolgere come lavoratore autonomo o come imprenditore la futura attività, decidere conseguentemente l'attuale nuovo inquadramento: attivitòà secondaria e poi primaria oppure contestuale presenza di due inquadramenti impresa (per l'attività di rappresentanza) e lavoro autonomo (per il webmaster).

    Con queste ulteriori idee magari chiederei un ulteriore approfondimento al tuo dottore commercialista.

    Ciao

    Paolo

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.