+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Dare licenza d'uso di un'applicativo realizzato

Ultimo Messaggio di glucaweb il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    219

    Dare licenza d'uso di un'applicativo realizzato

    Ciao a tutti,
    avrei una domanda, ho cercato nelle discussioni precedenti, ma invece di chiarirmi le idee mi le hanno confuse ancora di più.

    Sono uno studente di informatica, ho realizzato un'applicazione web per me, nel mio blog personale ho pubblicato un articolo che la descriveva e la presentava, ma non c'è nessun riferimento che riguarda la vendita o cose simili, non era la mia intenzione e non lo è nemmeno ora.

    Una persona vedendo l'articolo mi ha contatto perché sarebbe interessato ad avere questa applicazione.

    Il mio dubbio è: fiscalmente come mi devo comportare per cederli una licenza d'uso?

    Di fatto, sarebbe una cosa puramente occasionale, ma deve necessariamente aprire una p. iva per fare questo o si può inquadrare in qualcosa di occasionale e quindi senza p.iva? Anche perché io non gli venderei il software, ma semplicemente gli concederei una licenza d'uso, gli permetterei di usarlo.

    Grazie a chiunque mi risponderà!

    PS: poi ovviamente farò un giro da un commercialista, ma è solo per avere un'idea!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di fab75
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Modigliana / Venezia
    Messaggi
    2,333
    Ciao,
    non è necessaria la partita IVA se la cosa è circoscritta. Qualora tu ricevessi molte richieste o iniziassi a pubblicizzare la vendita del'applicazione sarebe invece da valutare la partita IVA.
    Per il momento è sufficiente una semplice ricevuta per l'incasso del corrispettivo e ritengo utile anche un contratto per la concessione in uso dell'applicazione.

    Fabrizio

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    219
    Quindi basterebbe una semplice ricevuta dove scrivo che ricevo l'importo X dalla persona Y? Quei soldi come li dovrei dichiarare al fisco?

    Per il contratto di concessione all'uso ci avevo già pensato, e da quello che ho capito basterebbe un foglio dove io scrivo i limiti di cosa è concesso e non concesso fare con il mio software/codice senza particolari forme legali purché sia scritta in modo chiaro e senza ambiguità e farla firmare a chi usa il mio software. E' corretto?

    Un'altra domanda: Qualora invece trovo un accordo non economico che una persona, cioè ad esempio io li concedo una licenza d'uso del mio programma e la persona si impegna a sviluppare ad esempio la grafica concedendone poi i diritti a me, al fisco non devo dichiarare niente? e per questo caso basterebbe che specifico l'accordo nella licenza d'uso che li concedo?

    Grazie!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.