Salve a tutti, avrei proprio bisogno di un vostro aiuto per capire meglio l'aspetto fiscale su un lavoro che mi è stato affidato.
Si tratta di un lavoro come articolista presso un sito web e devo sottoscrivere una specie di contratto chiamato "mandato di collaborazione" dove ci sono scritte alcune clausole del tipo la durata del contratto che è di 1 anno con tacito rinnovo, il compenso che è di tot per ogni articolo scritto e anche tracciabile siccome avviene con bonifico, ecc.

Il mio dubbio è: per il compenso dovrei sempre rispettare il limite dei 5.000€ all'anno per il lavoro occasionale?
Partendo però dal presupposto che un lavoro occasionale autonomo ha il limite dei 5.000€ per ogni committente e non deve essere continuativo, in questo caso credo che non rientri affatto in un lavoro occasionale siccome sul contratto si deduce proprio che il contratto ha ben poco di occasionale valendo 1 anno più i rinnovi.

Quindi? Potrei anche superare i 5.000€? Perché tanto se mi contesterebbero qualcosa io avendo questo contratto in mano potrei dire che sto lavorando per questa società che mi paga tot per fare questo lavoro.
Aiutatemi a chiarirmi questo mio dubbio. Grazie.