+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

lo schiavo di adwords

Ultimo Messaggio di LorenzoRoma il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    51

    lo schiavo di adwords

    Diversi siti web vecchi , giovani ma anche giovanissimi comparvero dopo poche settimane sulle prime pagine di google o comunque in buona posizione.... E ancor oggi li rimangono senza versare 1 centesimo....

    Tutte le nuove pagine o siti web che grazie ad adwords compaiono immediatamente come annunci nella prima pagina di google, non appena le campagne vengono interrotte o momentaneamente sospese scompaiono totalmente dal web... Ovviamente non c'Ŕ verso di trovarle nemmeno nelle pagine piu lontane...

    Anche mia nonna dopo esserne stata informata ha pensato la stessa cosa che io sospetto....

    Prima di porre ai piu esperti e rivoluzionari webmaster alcune domande che giÓ potrete immaginare.... Volete dare la vostra opinione ?

  2. #2
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    1,231

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Simone Paciarelli
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,293
    Segui Simone Paciarelli su Twitter Aggiungi Simone Paciarelli su Google+ Aggiungi Simone Paciarelli su Facebook Aggiungi Simone Paciarelli su Linkedin
    Ciao pioppo scusa ma non ho ben capito cosa vuoi dire ma giÓ mi interessa l'argomento

    Chiedi l'opinione della community su cosa esattamente?

  4. #4
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    1,231
    Credo che il concetto sia: "i siti vecchi si posizionano prima, quindi i nuovi siti per ottenere traffico sono schiavi di Google AdWords".

    Per˛ non Ŕ vero, si pu˛ comunque fare SEO (o buttarsi sui Social) per "liberarsi" da Google AdWords come unica fonte di traffico.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Simone Paciarelli
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,293
    Segui Simone Paciarelli su Twitter Aggiungi Simone Paciarelli su Google+ Aggiungi Simone Paciarelli su Facebook Aggiungi Simone Paciarelli su Linkedin
    Si allora avevo capito bene.


    A mio avviso l'argomento sarebbe da approfondire e non poco.

    Io sono dell'idea che quando si ha budget per una buona campagna adwords si Ŕ molto avvantaggiati.
    Soprattutto all'inizio, quando si crea qualcosa da 0, la visibilitÓ organica Ŕ sempre scarsa con l'ovvia conseguenza
    che le conversioni saranno prossime allo 0. Se all'inizio non si decidesse di affrontare la sfida Adwords non sarÓ
    difficile cadere in uno scoraggiamento da parte di tutti gli attori, e questo non Ŕ un aspetto da sottovalutare.

    Nel caso in cui, concorrenza permettendo, si riuscisse ad ottenere buoni risultati organici (parliamo comunque di mesi e mesi)
    questi risultati anche se discreti, spesso non bastano.
    Oggi la serp propone una grande vastitÓ di risultati (video, immagini, mappe, 4 risultati adwords)
    Questo significa che anche con un buon posizionamento forse si Ŕ sempre troppo indietro...? Nessuna risposta sarÓ quella corretta

    Concludendo sono convinto che una buona campagna adwords sia sempre un'ottima scelta.
    Sottolineo che la campagna adwords dovrÓ accompagnare ed essere da ausilio ad un'ottima strategia SEO.
    L'obiettivo non dovrebbe essere sostituire la SEO con la SEA bensý:
    1- arrivare con la SEA dove non si riesce ad arrivare con la SEO
    2- se anche ci siamo arrivati con la SEO potrebbe risultare utile coprire pi¨ posizioni anche con la SEA.. Attenti alla cannibalizzazione

    Questo Ŕ il mio parere, difficile comunque da spiegare in poche righe

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    51
    Grazie ragazzi...
    Penso che oggi per la questione marketing sia molto importante fare una scelta prima di lanciare qualsiasi cosa sul web.....
    Pazientare o pagare subito Mr. Google ?
    Nel primo caso potremmo avere la speranza in futuro di essere presenti quasi gratuitamente sulla rete. Piu o meno lontano a seconda delle capacitÓ SEO.
    Nel secondo caso rischiamo di non poter far fronte alla concorrenza se questa non ha problemi di budget e click inoltre con la fregatura che come volevo far intendere nel mio primo post ho proprio l'impressione che Mr. Google boicotti i potenziali pagatori rendendogli la vita difficile non appena smettono di elargire moneta....
    Sembra proprio che se hai pagato una volta sei fregato.....
    Il consiglio a mio avviso e se possibile Ŕ un lavoro parallelo fin da subito ma solo ed esclusivamente da IP e ragioni sociali differenti...
    Il cliente Sig. Rossi se vuole essere previdente Ŕ bene che abbia due fornitori separati :
    1) la societÓ X che registra per lui un dominio e cura la parte SEO
    2) la societÓ Y o lui direttamente che fa la campagna adwords su un altro dominio separato e non riconducibile al primo
    Ovvero due finti concorrenti sul web che generano profitto per lo stesso proprietario !
    Questa ad oggi Ŕ secondo me l'unica via per garantirsi ancora un po di autonomia sulla rete

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Simone Paciarelli
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,293
    Segui Simone Paciarelli su Twitter Aggiungi Simone Paciarelli su Google+ Aggiungi Simone Paciarelli su Facebook Aggiungi Simone Paciarelli su Linkedin
    Ma da cosa nasce la tua affermazione riguardo alle maggiori difficoltÓ SEO nel caso in cui precedentemente hai lavorato tramite SEA (Adwords)?

  8. #8
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    1,231
    Citazione Originariamente Scritto da pioppo Visualizza Messaggio
    Grazie ragazzi...
    Penso che oggi per la questione marketing sia molto importante fare una scelta prima di lanciare qualsiasi cosa sul web.....
    Pazientare o pagare subito Mr. Google ?
    Nel primo caso potremmo avere la speranza in futuro di essere presenti quasi gratuitamente sulla rete. Piu o meno lontano a seconda delle capacitÓ SEO.
    Nel secondo caso rischiamo di non poter far fronte alla concorrenza se questa non ha problemi di budget e click inoltre con la fregatura che come volevo far intendere nel mio primo post ho proprio l'impressione che Mr. Google boicotti i potenziali pagatori rendendogli la vita difficile non appena smettono di elargire moneta....
    Sembra proprio che se hai pagato una volta sei fregato.....
    Il consiglio a mio avviso e se possibile Ŕ un lavoro parallelo fin da subito ma solo ed esclusivamente da IP e ragioni sociali differenti...
    Il cliente Sig. Rossi se vuole essere previdente Ŕ bene che abbia due fornitori separati :
    1) la societÓ X che registra per lui un dominio e cura la parte SEO
    2) la societÓ Y o lui direttamente che fa la campagna adwords su un altro dominio separato e non riconducibile al primo
    Ovvero due finti concorrenti sul web che generano profitto per lo stesso proprietario !
    Questa ad oggi Ŕ secondo me l'unica via per garantirsi ancora un po di autonomia sulla rete

    Premesso che se ci˛ che dici fosse vero lo direbbero anche i maggiori esperti di SEO e non sarebbe un segreto, come fai a lavorare su due domini separati e non riconducibili? Non Ŕ sempre possibile, sopratutto in ottica aziendale e non di blog made-for-ads.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.