+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 35 di 35

Eppure Adsense non mi convince...

Ultimo Messaggio di AnalisiMercati il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715

    Eppure Adsense non mi convince...

    Volevo tornare a parlare di un problema simile a quello del quale abbiamo discusso qui
    Stavolta vorrei ragionare sul numero di visitatori, impression e click sugli annunci e i relativi rendimenti.

    Porto il mio esempio personale:

    Col mio sito, ho avuto, per un certo periodo, una certa media di visitatori, impression e click sugli annunci che mi portavano un certo rendimento.
    Ho pensato: se riesco a raddoppiare visitatori, impression e click sugli annunci raddoppierà anche il rendimento!
    E invece no.... Nel momento in cui ho raddoppiato visitatori e, sottolineo, anche impression e click sugli annunci, ho visto i miei rendimenti restare pressocchè costanti....
    Come si spiega questo?
    Sembra quasi che sui rendimenti ci sia una "mano" che dall'alto controlla e decide quanto farti guadagnare....
    E' solo una mia impressione?
    Ultima modifica di artistic101; 08-09-07 alle 20:59

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    213
    In tutta onestà è una cosa che a me non è successa.
    All'aumentare delle visite aumentano i rendimenti, al calare delle visite diminuiscono i rendimenti.

  3. #3
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715
    Citazione Originariamente Scritto da rockaffe Visualizza Messaggio
    In tutta onestà è una cosa che a me non è successa.
    All'aumentare delle visite aumentano i rendimenti, al calare delle visite diminuiscono i rendimenti.
    E' quello che mi aspettavo anch'io, ma nel mio caso non è stato così, vediamo se c'è qualche altro utente che posta la sua esperienza

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    57
    Mi unisco...
    utenti, impression e click tutto più che raddoppiato ma i guadagni pressochè immutati, ora spero con il nuovo layout di migliorare il tutto...

  5. #5
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715
    Citazione Originariamente Scritto da vision82 Visualizza Messaggio
    Mi unisco...
    utenti, impression e click tutto più che raddoppiato ma i guadagni pressochè immutati, ora spero con il nuovo layout di migliorare il tutto...
    A questo punto mi chiedo: da cosa può dipendere?

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    95
    Citazione Originariamente Scritto da artistic101 Visualizza Messaggio
    A questo punto mi chiedo: da cosa può dipendere?
    Potrebbe trattarsi dello SmartPricing in atto, per sapere che cos'è dai una letta qui.

  7. #7
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Io in un sito che gestisco e sul quale ho ottenuto un reale aumento di visite-impressions-clics (nell'ordine di 2.5x in pochi mesi), ho notato un calo del rendimento in media di ogni clic.
    Mentre con X clics e X impressions mi aggiravo sui 0.10 - 0.12 ora con 2.5X clics e 3X impressions sono intorno a 0.06 - 0.08.
    Conosco lo smart-pricing.
    Mi chiedevo, ma c'è qualcuno che è entrato in questo tunnel e che poi ne è uscito?
    Comincio a credere che sia troppo smart per poterne uscire.

    AI

    PS.
    Preciso che le mie valutazioni si basano su pochi mesi di osservazione (8-10 mesi, quindi nemmeno un anno - e a partire dal momento in cui nel giro di 1-2 mesi ho raddoppiato il traffico ... altra precisazione non si tratta del sito in firma o altri collegati a quel dominio)
    Ultima modifica di archeoita; 09-09-07 alle 15:49

  8. #8
    Esperta L'avatar di Josie
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,062
    Confermo quanto notato da artistic101
    J0SiE

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    25
    non solo confermo ma, purtroppo questo effetto "grande fratello" lo riscontro anche sugli accessi.
    Ci sono giornate che mi ritrovo ad avere un numero enorme di accessi alle 10 di mattina (rispetto alla media ) e poi guarda caso alla sera si ritorna nella media oppure il contrario, giornate che a mezzogiorno ti spareresti un colpo poi finisce che accellerano entro la fine della giornata.
    Concludendo per quanto empirica possa essere la mia sensazione, esiste ( per quanto mi riguarda ) sia su adsense che sugli accessi............

  10. #10
    Esperto L'avatar di franseo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,171
    Queste ondate (in cui spesso ci sono dentro anche io) di utenti adsense che denunciano questo fenomeno : il doppio dei click stessi guadagni; Adsense li giustifica con l'algoritmo dello smartpricing (la prezzatura intelligente del click) .

    Qui google spiega (in soldoni) come funziona, nel dettaglio non possiamo saperlo, perchè come gli altri algoritmi di google è segreto. Di fatto si tratta di migliorare la qualità del traffico del proprio sito e non solo la quantità. Google spesso spiega che la qualità di una pagina con sopra adsense deve essere buona come la qualità di una pagina verso la quale punta un'annuncio adwords. Lo smartpricing è come un google slap al contrario (estemizzando)

    Queste le spiegazioni ufficiali, ambasciator non porta pena ; )
    Una newsletter mensile con i link ai migliori articoli SEO: AstroSEO .

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    41
    confermo, confermo e confermo!!! Credetemi abbiamo provato di tutto: raddoppiato i visitatori ma i rendimenti sono addirittura calati
    Monitorati i banners; Aumentati i banners, Diminuiti i banners, Messi solo in home e nelle pagine che più fruttano; Text/Image; solo Image; solo Text...
    Poi ancora messi in tutti i siti che abbiamo sviluppato e per un assegno di 100 dollari (neppure 100 euro) mi secca pure recarmi in banca e non capisco come mai non riesco ad inserire i dati del c/c perchè adsense restituisce il seguente errore: "Dati conto duplicati. Questo conto è già stato inviato" capita anche a voi?
    In USA un forum si è organizzato creando un proprio AdNetwork e siccome non si può starsene con le mani in mano, se mi consentite un pò di spam, abbiamo creato un sito gratuito (ultimato poche ore addietro quindi in beta) dove mettere all'asta i nostri e se volete anche i vostri spazi pubblicitari. Ripeto il servizio è gratuito, questo è l'url http://www.creazione-sito-web.it/webmarketing.php e man mano che li vendiamo noi rimuoviamo adsense.

  12. #12
    Esperta L'avatar di Josie
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,062
    Citazione Originariamente Scritto da AnalisiMercati Visualizza Messaggio
    Poi ancora messi in tutti i siti che abbiamo sviluppato e per un assegno di 100 dollari (neppure 100 euro) mi secca pure recarmi in banca e non capisco come mai non riesco ad inserire i dati del c/c perchè adsense restituisce il seguente errore: "Dati conto duplicati. Questo conto è già stato inviato" capita anche a voi?
    Mi era successa una cosa del genere, ma avevo contattato l'assistenza e avevano subito risolto. Sono molto gentili, hai già provato a contattarli spiegando il tuo problema?
    J0SiE

  13. #13
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Citazione Originariamente Scritto da franseo Visualizza Messaggio
    Queste ondate (in cui spesso ci sono dentro anche io) di utenti adsense che denunciano questo fenomeno : il doppio dei click stessi guadagni; Adsense li giustifica con l'algoritmo dello smartpricing (la prezzatura intelligente del click) .
    Qui google spiega (in soldoni) come funziona, nel dettaglio non possiamo saperlo, perchè come gli altri algoritmi di google è segreto. Di fatto si tratta di migliorare la qualità del traffico del proprio sito e non solo la quantità. Google spesso spiega che la qualità di una pagina con sopra adsense deve essere buona come la qualità di una pagina verso la quale punta un'annuncio adwords. Lo smartpricing è come un google slap al contrario (estemizzando)
    Hai perfettamente ragione Franseo.
    I miei dubbi sono però.
    Come può aumentare la qualità del traffico all'aumentare della quantità.
    Io sono dell'idea che all'aumentare della quantità diminuisca la qualità (qualità intesa per come la vede google ovviamente... dal mio punto di vista non cambia).

    Es. (inventato)
    Io ho un sito di nicchia che so su specifici argomenti tecnici (che so... ingegneria meccanica). Se io mantengo il mio sito di nicchia, so di poter contare a grandi linee su un tetto massimo di utenza (non parlo di chi si può permettere costosissime campagne pubblicitarie, lasciando stare anche internet ora... perché spesso questi utenti utilizzano sì internet, ma sono navigatori molto selettivi, e tende a fare più colpo, per il momento, l'articolo o la pubblicità sulla rivista di settore che leggono con continuità che non una campagna di adwords o banner su altri siti "medio-piccoli").
    L'unico modo che ho di allargare il mio bacino di utenza è quello di allargare il target (ed è quello che ho fatto nel mio caso)

    Se all'allargamento del target corrispondono conversioni meno favorevoli per gli advertisers (ragionando ovviamente in buonafede), beh non è che io ci veda molte soluzioni a dire il vero.

    Come si può migliorare la qualità?

    Creando sezioni CHIUSE per principianti, sezioni CHIUSE per esperti... o lo stesso discorso per gli argomenti? Per CHIUSE intendo fatte in modo tale da scoraggiare il principiante ad entrare nelle sezioni per esperti (i clics del principiante non daranno mai conversioni, credo).
    E chi mi garantisce che gli ads siano così intelligenti da capire quale sezione è per esperti (es. produttori di tecnologia, service etc...) e quale è per principianti (guide e manuali, altri siti web etc...)?
    Facciamo siti separati?

    Insomma non è così semplice... ma soprattutto... vale la pena impostare il lavoro in funzione di Google AdSense?
    Se io creo un sito con buoni contenuti, ma fatto in funzione AdSense allora sì... altrimenti... io continuerei con la mia idea di qualità (che non è fatta o pensata per sruffianare gli inserzionisti )

    E' come se sul mio sito di archeologia, creassi delle guide per il metal detecting o parlassi della funzione culturale del collezionismo di antichità (quello lecito ovviamente).
    Probabilmente (ma non ho esperienze di questo tipo) migliorerei lo smart pricing, visto che molti inserzionisti nel mio settore sono di questo tipo... ma era solo un esempio, ce ne sarebbero molti altri.

    Da questo io deduco che Google non premia chi fa siti di "qualità" (che spesso portano anche molta quantità), ma chi li realizza in modo advertiser-oriented, e dal suo punto di vista è comprensibile.

    A parte l'esempio che ho citato, posso mettere il caso del mio forum principale (non voglio farmi pubblicità, ma solo per capire), all'aumento delle visite è sempre corrisposto un calo del rendimento (non così evidente come nell'altro caso). Evidentemente sarà peggiorata la qualità quello che non capisco è perché prima 10 clics avevano evidentemente buone conversioni e ora 15 clics hanno delle conversioni più basse, mentre solitamente il costo lato AdWords delle parole chiave e del targeting per sito è in continua crescita, e l'impostazione del mio sito è invariata.
    Io ho l'idea che Google abbia brevettato un algoritmo segreto con il quale all'aumento delle impressions, cala il rendimento dei clics ... scherzo ovviamente.

    Per quanto riguarda il dicorso aumento quantità-calo qualità e de-targetizzazione di un sito, questo fenomeno dovrebbe essersi manifestato anche su questo forum, magari Giorgio potrebbe parlarcene, almeno fino a quando non sono stati rimossi gli ads.
    Con l'introduzione del Fetish Cafe (anche se non ricordo se fosse successivo all'abbandono di google) e delle altre sezioni fuori tema, che personalmente ritengo importanti, in teoria se il mio ragionamento è corretto, all'aumento del traffico (perché vedo che alcuni utenti scrivono prevalentemente in quelle sezioni, e quindi immagino che una parte di traffico "nuova" si sia indirizzata su quelle sezioni e "migri" poi nelle altre sezioni senza dare poi conversioni) dovrebbe essere corrisposto un calo anche marcato del rendimento dei clics.

    Poi come giustamente dice qualcuno, lo smart pricing dovrebbe essere condizionato non solo da un singolo sito, ma dall'account nel suo complesso... in questo modo si spiegherebbe forse meglio il motivo per il quale all'aumentare del traffico in un sito targettizzato e senza punti di uscita verso altri argomenti OT, si verifichi abbastanza spesso (a quanto si legge) un calo dei rendimenti... in questo caso potrebbe essere condizionato da altri siti nel proprio circuito.

    Ma soprattutto.
    Io vorrei sapere... c'è qualcuno che è stato più smart dello smart pricing ed è riuscito a recuperare abbondantemente il calo di rendimento?
    No perché tutti parlano di questo smartpricing, ipotizzando sugli automatismi dell'argoritmo misterioso... ma in pratica e in soldoni chi è che ne è uscito?

    ciao
    AI

    PS.
    Ovviamente non mi riferivo ad oscillazioni che sempre ci sono, ma ad un costante e progressivo calo dei rendimenti (spesso non molto marcato a dire il vero... un calo evidente l'ho notato solo nel primo caso di cui ho parlato nell'altro messaggio)
    Ultima modifica di archeoita; 10-09-07 alle 15:51

  14. #14
    Esperto L'avatar di franseo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,171
    Ciao Archeo, hai ragione, rimaniamo sempre nel campo degli algoritmi occulti. Io posso solo dire, che ad inizio giugno uno dei miei siti è entrato in un circuito di spam engine e il traffico che mi veniva da lì era tutto fuorchè qualificato.
    Il comportamento degli utenti era anomalo con tempi di permanenza di un secondo per pagina. Ho sospettato che molti fossero bot. Il CTR mi salì vertiginosamente e il cpc scese entro poco.

    Ho tolto in toto gli adsense da quel sito (che comunque aveva poche pagine e un numero di unici al giorno non eclatante). Posso dirti che il cpc si è sollevato dai 0,01 cents a cui era sceso.

    Coincidenza? Forse, o forse ho fortunatamente preso la decisione giusta.


    P/s
    Nessuno sarà mai più smart di Google quando si parla di soldi ; ) !!!!
    Una newsletter mensile con i link ai migliori articoli SEO: AstroSEO .

  15. #15
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Beh speriamo che a questo fenomeno di cui parli si sia messa la parola fine con l'indicazione dei siti nel proprio account AdSense.
    Da questo punto di vista bisogna dire che Google ci ha ascoltati

    ciao
    AI

  16. #16
    Esperto L'avatar di franseo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,171
    Sì, è davvero una buona cosa questa.
    Una newsletter mensile con i link ai migliori articoli SEO: AstroSEO .

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    41
    beh ragazzi personalmente resto della mia opinione, x me adsense ci paga veramente poco eppure x qualche tempo pure io ho creduto che fosse colpa nostra, della mancata ottimizzazione, dello smart pricing etc... Vi confido che l'idea dell'asta degli spazi pubblicitari è nata dopo essere riusciti a locare in un singolo sito ben 6 spazi in home (25% di visualizzazioni) a 100 euro medi mensili che equivalgono a 100x6x4=2400 EURO (non dollari) che con adsense almeno noi -non so voi- non li vedremo mai ed ancora dobbiamo locare le sub e gli altri 7 siti.
    L'errore è stato non locarli trimestralmente comunque non avevamo ancora sviluppato la piattaforma d'asta (ora in beta sia chiaro anzi ogni suggerimento è ben accetto) ergo abbiamo dovuto reperire gli sponsors ad uno ad uno, inoltre abbiamo in brain-storming un sistema di affiliazione x distribuire più facilmente detti spazi e buona percentuale dei profitti + svariati altri esperimenti informatici xkè con adsense noi non guadagnamo anzi a tal punto quasi quasi li regaliamo

  18. #18
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    36
    Io vedo anche che nell'arco della giornata il CPM scende di un buon 30%.
    Comunque un anno fa il mio sito aveva un sesto degli utenti che ho ora, il rendimento in cpm è diventato la metà.

  19. #19
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    41
    il punto è anche il tipo di pubblicità che secondo me in molti casi ci danneggia. Ad es. ho appena visitato il sito in firma di luka e vi trovo una pubblicità che se fossi studente mi convincerebbe a registrarmi a studylounge piuttosto che a studentville (opinione personale x carità) sito che adsense apre senza target blank ma direttamente al posto di quello di luka.
    Nel nostro sito poi da qualche giorno spunta ripetutamente un banner di una società che sviluppa siti a 75 euro ora parlandone tra colleghi, come si sviluppa un sito a 75 euro? Comunque senza polemica alcuna, scappano via tutti i nostri potenziali clienti visto che noi proponiamo siti a prezzi vantaggiosi ma sinceramente più alti.
    ok che possiamo filtrare ma personalmente ho un'opinione ben diversa di pubblicità: x me la pubblicità dev'essere sì a target ma in un settore affine e complementare ma non in diretta competizione es. abbiamo anche uno studio legale e x noi andrebbe benissimo esporre banners di una softwarehouse che sviluppi gestionali x detti studi. Pubblicità sicuramente a target e vantaggiosa x ambedue mentre sinceramente non trovo vantaggioso esporre pubblicità di altri numerosi studi legali nostri competitors soprattutto x pochi cents... ditemi voi se sbaglio

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    15
    Io da un po ho inzizto a sostituire AdSenso con vari programmi Ppc per valutarne la resa e vedere le differenze... bè mi sono accorto che con alcuni piu o meno ho la stessa resa con altri addirittura un 20% in piu rispetto ad AdSense (che ovviamente sto sbaraccando da tutti i miei siti), la cosa mi ha fatto un po riflettere... a parte che ormai io personalmente neanche leggo più cosa c'è scritto nei box di AdSense, ma in generale credo che se il sito e generico i classici network Ppc con banner accantivanti e text Adv singoli siano più reditizzi (almeno nel mio caso).

  21. #21
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    36
    Citazione Originariamente Scritto da AnalisiMercati Visualizza Messaggio
    il punto è anche il tipo di pubblicità che secondo me in molti casi ci danneggia. Ad es. ho appena visitato il sito in firma di luka e vi trovo una pubblicità che se fossi studente mi convincerebbe a registrarmi a studylounge piuttosto che a studentville (opinione personale x carità) sito che adsense apre senza target blank ma direttamente al posto di quello di luka.
    Nel nostro sito poi da qualche giorno spunta ripetutamente un banner di una società che sviluppa siti a 75 euro ora parlandone tra colleghi, come si sviluppa un sito a 75 euro? Comunque senza polemica alcuna, scappano via tutti i nostri potenziali clienti visto che noi proponiamo siti a prezzi vantaggiosi ma sinceramente più alti.
    ok che possiamo filtrare ma personalmente ho un'opinione ben diversa di pubblicità: x me la pubblicità dev'essere sì a target ma in un settore affine e complementare ma non in diretta competizione es. abbiamo anche uno studio legale e x noi andrebbe benissimo esporre banners di una softwarehouse che sviluppi gestionali x detti studi. Pubblicità sicuramente a target e vantaggiosa x ambedue mentre sinceramente non trovo vantaggioso esporre pubblicità di altri numerosi studi legali nostri competitors soprattutto x pochi cents... ditemi voi se sbaglio
    Studylounge è una cosa completamente diversa da studentville.
    Non offre materiale didattico e, soprattutto, è un social network rivolto a studenti universitari. Tuttavia c'è il rischio anche che non tutti si accorgano di avere cambiato sito.
    Poi che in quel punto adsense non è utilizzato intelligentemente ne siamo consapevoli, dobbiamo trovare un altro modo per utilizzarlo.

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    41
    sì, scusami luka naturalmente era un esempio veloce xkè non conosco bene il tuo sito e x evitare di citare sempre i nostri siti che ovviamente conosco bene ma non vorrei essere tacciato di spam (pur omettendo i link).
    Ragazzi il concetto è che se adsense a fine mese ci frutta (x assurdo) 1000 euro e siamo felici e contenti in molti casi ci prendiamo in giro da soli perché se 30 utenti al mese abboccano alle pubblicità adsense di nostri diretti competitors, quanto abbiamo perso in realtà? E siamo pure felici vero? in uno dei nostri siti dove offriamo un servizio che non sto qui a citare beh perdiamo 1000 euro tondi a testa! E lì ho notato che le pubblicità sono tutte diciamo un pò troppo a target o meglio lo stesso servizio che offriamo noi
    In più ricevere un assegno di due lire è come dicono in Sicilia finire "curnuti e vastuniati" ma ovviamente è tutta colpa nostra, dell'ottimizzazione, dello smart pricing...

  23. #23
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Beh diciamo che AdSense ci fornisce lo strumento pronto all'uso, e non c'è la necessità di correre dietro agli inserzionisti, ma sul fatto che facendo in proprio si potrebbe riuscire a guadagnare di più sono d'accordo con te, almeno con un traffico medio (per siti con traffico elevato forse forse adsense è più interessante, ma dipende anche dal settore).
    Bisogna sempre vedere che cosa comporta quel "correre dietro agli inserzionisti"... intendo quanto tempo ci porta via.

    ciao
    AI

  24. #24
    User L'avatar di spiadadda
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    149
    Citazione Originariamente Scritto da artistic101 Visualizza Messaggio
    Volevo tornare a parlare di un problema simile a quello del quale abbiamo discusso qui
    Stavolta vorrei ragionare sul numero di visitatori, impression e click sugli annunci e i relativi rendimenti.

    Porto il mio esempio personale:

    Col mio sito, ho avuto, per un certo periodo, una certa media di visitatori, impression e click sugli annunci che mi portavano un certo rendimento.
    Ho pensato: se riesco a raddoppiare visitatori, impression e click sugli annunci raddoppierà anche il rendimento!
    E invece no.... Nel momento in cui ho raddoppiato visitatori e, sottolineo, anche impression e click sugli annunci, ho visto i miei rendimenti restare pressocchè costanti....
    Come si spiega questo?
    Sembra quasi che sui rendimenti ci sia una "mano" che dall'alto controlla e decide quanto farti guadagnare....
    E' solo una mia impressione?

    Confermo!
    Purtroppo anche a me è capitata la stessa cosa e in alcuni casi i guadagni sono anche diminuiti.....ora sembra che si sia ristabilita la situazione ma in ogni caso l'aumento di impresion, clic, ecc non ha portato un aumento di guadagni.

    Tempo fa ho aperto, in questo forum, anche un topic in merito e se lo ritrovo posto il link perchè era molto interessante come discussione.

  25. #25
    Banned L'avatar di mistermandarino
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    220
    Il problema però è stato affrontato in questo forum almeno 10.000 volte e mi sembra che una volta eravamo avvicinati alla verità, ovvero che : terminate le campagne che rendono click che pagano, alla fine google mette anche banner che hanno un rendimento più basso....
    cioè quando una ha finito i soldi che vuole spendere al giorno STOP - FINE
    passano i click da 001...
    (Penso che i moderatori dovrebbero stikkare una di queste discussioni perchè si ripetono ....)

  26. #26
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715
    Citazione Originariamente Scritto da mistermandarino Visualizza Messaggio
    Il problema però è stato affrontato in questo forum almeno 10.000 volte e mi sembra che una volta eravamo avvicinati alla verità, ovvero che : terminate le campagne che rendono click che pagano, alla fine google mette anche banner che hanno un rendimento più basso....
    cioè quando una ha finito i soldi che vuole spendere al giorno STOP - FINE
    passano i click da 001...
    (Penso che i moderatori dovrebbero stikkare una di queste discussioni perchè si ripetono ....)
    Eh no, se fosse così non avrebbe senso aumentare i visitatori, un aumento dei click non farebbe altro che far arrivare ancora prima i click da 001....
    A questo punto che senso avrebbe continuare a usare Adsense....

  27. #27
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Citazione Originariamente Scritto da mistermandarino Visualizza Messaggio
    Il problema però è stato affrontato in questo forum almeno 10.000 volte e mi sembra che una volta eravamo avvicinati alla verità, ovvero che : terminate le campagne che rendono click che pagano, alla fine google mette anche banner che hanno un rendimento più basso....
    cioè quando una ha finito i soldi che vuole spendere al giorno STOP - FINE
    passano i click da 001...
    (Penso che i moderatori dovrebbero stikkare una di queste discussioni perchè si ripetono ....)
    Non si parlava di un calo alla fine della giornata, o in determinati periodi (oscillazioni), ma di un calo generalizzato del rendimento dei clic.

    AI

  28. #28
    Banned L'avatar di mistermandarino
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    220
    Citazione Originariamente Scritto da archeoita Visualizza Messaggio
    Non si parlava di un calo alla fine della giornata, o in determinati periodi (oscillazioni), ma di un calo generalizzato del rendimento dei clic.

    AI
    ok..se ci pensate bene però il discorso è sempre lo stesso, lo possiamo rigirare mensilmente oppure giornaliero..non cerco una scusante e neanche voglio difendere google ..tra l'altro sono tra di quelli come ho spiegato più di una volta che ha visto scendere i rendimenti ppc da 0.15 a 0.01 - 0.02 .
    L'offerta è tanta e cercano di suddividere quelli che rendono meglio a seconda dell'utente per qualità del sito e tanti altri motivi, tanti (magari anche per simpatia..ma non credo)..ma è chiaro che uno che aumenta i click casca poi nel basso rendimento...AUTOMATICAMENTE...ne ho la prova ! poi ci sono periodi in cui il rendimento cresce ed allora guadagni di più..ma non è aumentando i click che si risolve..STRANO MA VERO

  29. #29
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Tu però dimentichi che se un sito aumenta popolarità, traffico etc... in teoria dovrebbe aumentare anche la domanda di spazi pubblicitari sul sito e quindi nell'asta di google anche il prezzo per clic.
    Google dice che questo non aumento è una conseguenza della scure dello smart pricing.
    Il tuo discorso credo che sia più collegato alle oscillazioni periodiche, che ci sono senz'altro, che non a una tendenza generale, ma posso sbagliarmi ovviamente.

    ciao
    AI

  30. #30
    Banned L'avatar di mistermandarino
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    220
    Quello che dici è vero altrimenti siamo allo sparo!....la crescita deve però essere oltre che quantitativa ( che effettivamente dice poco...vedi spammers) ma SOPRATTUTTO qualitativa

  31. #31
    User L'avatar di corvo
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    436
    A me associare lo smart pricing all'account e non al sito mi sembra una boiata, se fosse vero allora Google ha fatto un grosso errore, non capisco perchè smazzarsi a creare un nuovo sito con il rischio che mi faccia crollare tutto il resto.... questo va assolutamente contro chi "professionalmente" vuol fare il "pubblicitario" partner di google, non parlo di siti spam ma addirittura ho sentito dire su questo forum che forse la penalizzazione di un utente è data dal suo sito di chitarre O_o

    A questo punto le ovvie conclusioni sono:
    a) ho un sito fetecchia allora chi se ne frega del ctr, cpm, bot e cct di google tanto o 10 o 20 euro al mese non cambia nulla nel mio stato sociale...
    b) ho un buon sito allora forse Analisimercati ha dato una delle migliori soluzioni....

    Se questo è lo scenario allora il futuro di adsense lo vedo sui siti di ragazzini che si pagano l'hosting...

    Diverso e più che giusto se viene applicato solo sui interi o meglio ancora le pagine....
    Ora reputo Google non fesso, se così è (smart pricing applicato all'account senza nessun tipo di ponderazione) mi sfugge qualcosa...

  32. #32
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,465
    Spero anch'io che sia così... però a quanto sembra sono proprio quelli di google che lo sostengono (ora devo andare a recuperare l'articolo dove l'ho letto) o lo "suggeriscono".
    L'esperienza di Franseo però è illuminante da questo punto di vista... e devo dire preoccupante.

    La verità, per me, è che quelli in gamba devono cominciare a capire che AdSense è una soluzione e non La soluzione.
    E' dura trovarsi inserzionisti da soli, ma la strada per me è quella.

    E chiaro che se poi Google mi venisse a dire... se non rimuovi i nostri ADS siamo disposti a... COSA CHE CREDO NON ACCADRA' MAI, almeno nel mio miserrimo caso.

    Sinceramente poi a me dà fastidio che si continui a permettere ai privati di mettere su la pubblicità... se la legge dice il contrario, perché si fa finta di niente?
    Capisco che Google se ne lavi le mani, del resto non sono affari suoi... però...
    Almeno regolamentassero finalmente questo settore, inquadrando la nostra situazione, e permettendo anche al privato di vendere gli spazi, MA POI DI DICHIARARLI E DI PAGARCI LE TASSE COME NOI, ma ora è tutto nel caos.

    AI

  33. #33
    User L'avatar di corvo
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    436
    Si l'ho letto anche io l'articolo, ma era in italiano, su quello inglese non ho trovato traccia della cosa, ma non ho guardato approfonditamente.
    E' proprio l'esperienza di Franseo che mi preoccupa
    Sul resto come non darti ragione, tra calo del dollaro e tasse ... ogni 100$ non restano che una 40ina di euro...

    A questo punto una proposta OT, uno scriptino alla Analisimercati da fare insieme e usare tra di noi come lo vedete? Rivolta proletaria dal basso hihihi e basta anche con sto vai e vieni di fatture dall'estero per il recupero iva :-))

    Intanto la prox settimana tolgo gli ads dalla directory e vediamo se torno alla vecchia gloria sugli altri siti...

  34. #34
    Esperto L'avatar di franseo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,171
    Sì, anche a me la mia esperienza ha fatto pensare. Ma per sapere con precisione se si trattava di smart pricing o di una fluttuazione un po' più lunga del solito ora dovrei provare a rimettere gli annunci su quel sito.

    Non so perchè ma non ne ho molta voglia ; )

    Aa, ci tengo a precisare che ogni caso fa storia a se e che le mie esperienze magari non sono applicabili ai vostri casi.

    Comunque il vero problema è il dollaro : (
    Ultima modifica di franseo; 14-09-07 alle 19:52
    Una newsletter mensile con i link ai migliori articoli SEO: AstroSEO .

  35. #35
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    41
    Citazione Originariamente Scritto da franseo Visualizza Messaggio

    Comunque il vero problema è il dollaro : (
    eppure su adwords si pagano in euro e ci ripagano in adsense in moneta svalutata ovvero in dollari

    Ragazzi questi megaimprenditori americani non investono se non hanno ritorni calcolati intorno al 1000% (sì mille%) o più... poveri noi che prendiamo il 3% in banca
    Come si fa il 1000%? Semplice se ti chiami Google: compri spazi a 5 centesimi di dollaro in adsense e li rivendi a 50 centesimi di euro in adwords

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.