+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Backlinks, Article Writing, Likes: bene la teoria, ma ai newbie servono anche numeri

Ultimo Messaggio di overclokk il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Brescia
    Messaggi
    29

    Backlinks, Article Writing, Likes: bene la teoria, ma ai newbie servono anche numeri

    Buongiorno a tutti,
    se io vi chiedessi... quanti backlink servono in media per posizionare un sito? Quanti articoli sui blog? Ecc... Molti se la staranno già ridendo e staranno pensando "ecco il solito newbie che fa la classica domanda assurda...", ma non è così, e vi spiego. Di SEO ne so qualcosa anch'io, molto appreso anche qui nel tempo grazie all'ottimo forum, e so che ovviamente la domanda posta così ha poco senso, però, spesso mi rendo conto che i neofiti trovano molta teoria ma quello che manca sono i punti di riferimento concreti a livello operativo...

    Cioè, uno che ha letto tutto il forum e ha in testa un sacco di nozioni, sa tutto sulla terminologia tecnica e sulle teorie (e fantateorie) del SEO, poi si siede alla scrivania per fare il suo primo lavoro di SEO e dice...ok, adesso faccio article writing per questo sito... Quanti articoli scrivo? 10? 100? 1000? E si accorge che sa molte cose ma che senza riferimenti numerici concreti, anche se molto vaghi e fluttuanti, è completamente spaesato.

    Allora, poniamo una situazione ipotetica concreta:

    Un cliente vi commissiona un sito web per una ditta che produce, mettiamo, invento al momento, aspirapolveri superpotenti, e vuole essere in prima pagina su google.it con "aspirapolveri potenti"... Il sito è il classico sito vetrina, ben fatto e ottimizzato con 6-7 pagine, senza troppi contenuti. Se chiamasse proprio voi a fargli il SEO... mediamente, per quanto riguarda il lavoro off-site, con quanti backlinks partireste? 10? 100? 1000?
    Per quanto riguarda l'article marketing, che mi interessa molto come idea, quanti articoli sui blog pensereste di piazzare per iniziare? 10? 100? 1000?
    Pensate che i likes di Google+ possano aiutare molto? (io comincio a pensare di sì, secondo me conteranno fra poco più della link popularity), se sì quanti cerchereste di averne? 10? 100? 1000?
    Ripeto: so bene che ci sono mille variabili e che possono essere 100 o 1000 a seconda del tipo e di tanti fattori... ma io intendo dire, a livello proprio concreto, per dare dei vaghi punti di riferimento operativi ai novizi... Se lo fate di mestiere avrete pur una modalità operativa di base... Se domani ad esempio incaricate un vostro collaboratore di farvi article marketing... non credo che gli dite "pubblicami 10 oppure 1000 articoli a seconda del ranking, di questo o di quell'altro..." Gli direte "fammi x articoli per questo url"...

    Spero che si capisca quello che intendo dire...

    Grazie davvero in anticipo a tutti!

  2. #2
    ModSenior L'avatar di vnotarfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    14,619
    Segui vnotarfrancesco su Twitter Aggiungi vnotarfrancesco su Google+ Aggiungi vnotarfrancesco su Linkedin
    Per questo si fa l'analisi della concorrenza e si analizza la universal search.
    In base ai punti di forza dei concorrenti si decide cosa proporre al cliente nei termini che hai esposto tu, cioè quantitativi.
    A volte si vede che non c'è spazio per le risorse che ha a disposizione il cliente e allora si trovano delle nicchie profittevoli.

    Tutto però nasce dall'analisi dei concorrenti.


    Valerio Notarfrancesco
    MODSeo e Tecnologie
    Per consigli e strategie SEO seguimi su Google Plus +Valerio Notarfrancesco - Twitter
    Seconda edizione Seo Power

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Brescia
    Messaggi
    29
    Citazione Originariamente Scritto da vnotarfrancesco Visualizza Messaggio
    Per questo si fa l'analisi della concorrenza e si analizza la universal search.
    [...]
    Tutto però nasce dall'analisi dei concorrenti.

    Valerio Notarfrancesco
    Grazie mille per la risposta, sono d'accordissimo sull'analisi della concorrenza, però mi piacerebbe che provassimo a confrontarci con dei numeri... Facendo ovviamente una media, ed essendo ovviamente consapevoli che sono numeri molto vaghi e influenzabili largamente da mille fattori ... Anche perchè ognuno ha il suo approccio e mi interessava capire le tendenze... ad esempio io vedo concorrenti che hanno risultati analoghi nelle serp, però magari ottenuti con strategie diversissime... magari uno con una marea di backlinks e pochi contenuti, e l'altro con pochissimi backlinks ma ottimizzando una marea di contenuti...
    Poi ovviamente sono del mestiere, quindi so anch'io benissimo che la domanda "quanti backlinks servono", detta così, è come chiedere "quanto costa un'automobile?"... Però proviamo lo stesso ad azzardare qualche numero...

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    108
    bluemoon_inf secondo me vuole chiedere anche questo: quando fate un preventivo, in base a cosa vi regolate? sappiamo tutti che lavorando da liberi professionisti (io ancora non lo sono, ma fra poco dovrei fare il salto) si devono calcolare i tempi con attenzione! se si prospettano certi risultati ad un cliente, e poi per raggiungerli ci si mette il doppio del tempo previsto... son cavoli amari!

    per questo la sua domanda mi sembra interessante. c'è un qualche modo per rapportare il numero di interventi da fare con la difficoltà di un progetto?

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    348
    Penso sia assolutamente impossibile rispondere alla tua domanda, l'esempio corretto e' se scendessi in pista con la mia macchina a che velocita' dovrei andare per superare gli avversari ??

    Non sapendo quali sono gli avversari le possibili risposte sono da 10 km/h a 350 km/h !!

    Allo stesso modo se hai da posizionare "aspirapolveri superpotenti" ti possano bastare 5 backlink da pr 7 o 100 backilink da pr 1, se invece posizioni la Key "viagra" ti ci vogliano 500 backlink pr 7
    o 10.000 backlink pr1 .... (numeri a caso).... la domanda e' del tutto assurda e ipotetica per me, come ti e' stato risposto devi valutare i competitor.
    In generale se vuoi fare un preventivo, fallo su base mensile, e sulle ore lavorate, se non sei sicuro di cosa puoi raggiungere come posizionamento.

  6. #6
    Esperto L'avatar di franseo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,170
    Alle risposte date precedentemente aggiungo anche un altro spunto di riflessione, molto dipende anche dal periodo in cui ci troviamo. Per esempio, oggi in pieno delirio Penguin fare seo su un sito che non ha ancora backlink ed è relativamente giovane potrebbe essere un vantaggio, invece che lavorare su un sito che ha già migliaia di backlink di verse e variegate qualità.
    Quindi aggiungo un input, oltre a tutte le variabili già individuate, va preso in considerazione anche il periodo, prendendo in considerazione lo stesso settore, di anno in anno il numero di link "necessario" è sempre cambiato anche in relazione ai cambiamenti dell'algoritmo. Oggi potrebbero bastare meno link che in passato.
    Una newsletter mensile con i link ai migliori articoli SEO: AstroSEO .

  7. #7
    Moderatore L'avatar di overclokk
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Persiceto (BO)
    Messaggi
    3,109
    Segui overclokk su Twitter Aggiungi overclokk su Google+
    Ciao bluemoon_inf,
    oltre a ciò che ti è stato detto vorrei aggiungere alcune cose fondamentali.

    Alla tua risposta sulla quantita ti dico due cose, la prima è "fregatene", la seconda è "quanto basta".

    Fregatene perché altrimenti si arriva sempre al discorso di chi ce l'ha più lungo, e come ben sai chi lo usa meglio è sempre più avvantaggiato, il sito ovviamente, cosa avevi pensato.... malizioso

    Quanto basta perchè per esempio in una gara di formula uno si vince anche per un centesimo di secondo, la serp però non è una gara di velocità, vedila più come una maratona (vale comunque lo stesso discorso, vinci se tagli il traguardo un decimo di secondo prima di quello che ti sta a fianco).

    E ora passiamo alla parte pratica, quella più importante, ovvero, dopo tutta questa aria fritta cosa faccio per posizionare un sito?







    Sbaglia, sbaglia e ancora sbaglia.

    Non sono uscito di senno e non ho preso un'insolazione, non ti preoccupare

    Come dice il proverbio "Sbagliando si impara" e aggiungo io si accumula tanta esperienza, questa non te la può insegnare nessuno, neanche il seo più bravo al mondo.

    Quindi la dinamica è: studia, applica e fai errori, correggi il tiro finché fai errori e così via.

    Ora ti faccio io una domanda: "Alla tua domanda, adesso come ti riponderesti?".

    Ciao
    Enea

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.